Dave1990

Admin
  • Content count

    3,551
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

Dave1990 last won the day on January 25

Dave1990 had the most liked content!

About Dave1990

  • Rank
    Allenatore operaio con la fissa del vivaio
  • Birthday 09/20/1990

Profile Information

  • Sesso
    Maschio

Squadra del cuore

  • Squadra del cuore
    Milan

Recent Profile Visitors

3,278 profile views
  1. Simo lunedì alle 17:30? @Microfinger
  2. Ti sto aspettando su Skype @pietroimperium
  3. Dinamo Bucarest - Ichnusa Ciao @pietroimperium eccoti i miei orari. Oggi e domani: dalle 15 alle 18 circa Venerdì 17: dalle 16 alle 17:30 Sabato 18: dalle 15 alle 17 circa Domenica 19: non so ancora Lunedì 20 e Martedì 21: dalle 15 alle 18 circa Il resto lo posterò più avanti se serve.
  4. Eh ci proviamo ma non siamo sempre fortunelle! BENVENUTI A CINICITA' 8^ GIORNATA SERIE A: LANNISTER CITY - ICHNUSA BITCHES Punto di svolta del nostro campionato, siamo di scena sul terreno del buon @SirDerfel, che con un solo punto nelle prime 7 partite ha il coltello fra i denti e Fufi reduce da una settimana di stenti. Ce la giochiamo con il solito 11 avendo tutto da perdere in questa partita, i padroni di casa con uno schieramento simile devono rinunciare a Villetto e Jemerdson, dentro Batman e il rapper Moreno. 2': partiamo a mille, bell'azione che coinvolge quasi tutti; Ramses imbecca Doggy che davanti a Hugo Boss non si spaventa e piazza la stoccata dell'1-0! 3': abbiamo subito a palla del raddoppio ma Welbug lanciato da Giuliano tira fuori davanti a Hugo Boss... 8': rischiamo su un inserimento di EpicSbronzo, il tiro fortunatamente è alto. 10': punizione dal limite di CarCasco, vola Trulli! Sul corner seguente doppio tentativo per la pera slava, il nostro estremo difensore ci salva. 15': altra zuccata, questa volta del belga col casco, Trulli si ritrova la palla tra le mani e blocca senza problemi. 16': Yannick ricambia il favore ma Ivan l'irascibile non angola abbastanza. 18': ci prova pure Batman in contropiede, palla alta non di molto. 20': dopo dieci minuti in apnea troviamo il raddoppio sugli sviluppi di un calcio di punizione, Doggy fa Doggy e Laporca fa Lewa, girata di destro da attaccante consumato e Hugo Boss può solo guardare. 22': ancora Welbug, palla a lato. 23': EpicSbronzovic ci prova ancora da fuori, Trulli in corner. 33': contropiede locale con Batman che lancia Ivan, il quale freddo davanti a Trulli piazza la pera, i giallorossi accorciano meritatamente. 40': reagiamo con un inserimento a fari spenti di Kramerd, palla che fa la barba al palo. 44': punizione di Doggy dal limite sopra il montante. INTERFALLO: siamo soddisfatti per il risultato, Yaya però non è contenta per quei 10 minuti di sofferenza e non ha clemenza. 51': Batman addomestica un lancio e tira da ottima posizione, Trulli però non soccombe e blocca. 57': Laporca tenta il bis su corner, sul fondo però! 61': discesa libera di Doggy che pesca Welbug solo soletto in area, purtroppo il colpo di testa dell'inglese è mal calibrato. 62': gran giocata di Grimaldello che recupera palla e serve un filtrante per Welbug, questa volta l'angloghanese non grazia Hugo Boss e torniamo ad avere due gol di margine. 63': Doggyonfire, cross basso per Welbug che clamorosamente calcia sopra Hugo Boss, poker sprecato. 76': quando siamo in completo controllo del match arriva l'episodio che può riaprire la contesa; uscita a farfalle di Trulli dopo una rimessa laterale ed Porco Can dal limite col destro colpisce il palo. Sentiamo distintamente un ... Can provenire dalla panchina locale e non era un richiamo al giocatore... 90': non ne basta uno, altro giro e altro palo sempre del simpatico animale crucco di origine kebabbara, questa volta di testa su punizione dalla sinistra. Vittoria fondamentale per noi, la prima fuori casa quest'anno dove FM ci sta restituendo quello che abbiamo perso nelle prime giornate. Dispiace molto per Alberto che avrebbe meritato sicuramente di più per il gioco proposto, ma è entrato in un vortice di sfiga estrema. L'unica speranza è credere nel kharma, sono convinto che a breve FM qualcosa gli restituirà, tanto il record di sconfitte consecutive è ancora saldamente tra le mie mani... TOP Troppe pause e palle perse, ma quando si accende è uno spettacolo! FLOP Solo per l'ammonizione evitabile che gli farà saltare la prossima sfida contro il trio delle Sette Sfere...
  5. Tipica partita stile FM...
  6. Sì, può capitare anche questo, un periodo nero in cui sviluppi gioco ma i risultati sono l'opposto di quelli che meriteresti. Per avere le idee più chiare se vuoi postaci pure la tattica. Quest'anno spesse volte capitano partite del genere, è una cosa che nella realtà succede ma sicuramente l'incidenza nel gioco è più alta del normale.
  7. Ciao Kenzo, discussione sicuramente interessante a mio avviso perchè è uno dei punti deboli di FM... Il nostro problema è che ancora non esiste nel gioco il concetto di palla coperta e di palla scoperta e la relativa differenziazione nell'approccio difensivo da tenere in base alla situazione. Perchè si presuppone che in situazioni di palla coperta la difesa salga aiutando la squadra a restare corta e a pressare il giocatore avversario, in modo da costringerlo alla palla persa o alla giocata meno pericolosa, mentre in situazione di palla scoperta la lettura dello spazio insieme alla posizione è fondamentale, tendendo a coprire la profondità e al compattamento della linea difensiva alternato in base alla situazione all'improvvisa risalita se si vuole mandare in fuorigioco l'avversario. E' proprio il secondo approccio quello che vuoi trattare tu, ma mi viene difficile pensare che possa essere sviluppato in questo gioco e con questo ME purtroppo. Su FM possiamo soltanto decidere quanto deve stare alta una linea difensiva e il relativo pressing individuale, possiamo abbinare a queste indicazioni la trappola del fuorigioco ma questa funziona quasi esclusivamente in situazioni di palla coperta. In situazioni di palla scoperta non possiamo farci quasi nulla e una difesa che si muove ad elastico diventa impossibile da proporre, perchè i giocatori tendono, qualsiasi sia il tipo di pressing settato e il compito inserito ad andare incontro al portatore di palla, perchè la lettura che fa il gioco è sempre quella del "non devo lasciare libero X" anzichè del "non devo permettere ad X di fare la cosa più pericolosa" e quindi i giocatori tendono sempre e comunque ad andare incontro al portatore di palla anziché mantenersi compatti e scappare una volta che il portatore di palla decide che cosa fare del pallone, il timing naturalmente deve essere perfetto. E' una delle sfide maggiori per i programmatori della SI considerato che è un aspetto essenziale del gioco del calcio, ma purtroppo preferiscono aggiungere i social e il colore della cravatta al capitolo "migliorie del gioco", contenti loro....
  8. Non male come prima stagione, peccato davvero per quel crollo nel finale che ti è costato l'Europa! Nel mercato ti consiglio di fare da solo senza DS, secondo me hai tutto per valutare al meglio cosa serve e cosa non serve più. Personalmente venderei tutti gli over 30 e andrei in cerca di giovani a basso costo, a mio avviso il reparto meno attrezzato del Bologna è la difesa, bisogna sicuramente rinforzarla e partire da qui nel mercato.
  9. Ciao Picchiotto, in realtà è abbastanza normale ciò. E' una delle cose che hanno migliorato in questi anni, ovvero l'adattamento dell'IA nei confronti di una determinata tattica che funziona per un determinato periodo di tempo e molto bene e poi improvvisamente cala di rendimento rendendo necessario un cambio di tattica. Il mio consiglio però è quello di non stravolgere completamente una tattica, anche perchè solitamente costruiamo una rosa in base alla tattica che vogliamo portare avanti, per cui cambiare non sempre dà i frutti sperati. Ti consiglio di creare 3 versioni differenti della stessa tattica e alternarle, anche con cambiamenti minimi, potrebbe essere una soluzione interessante per allungarne la vita. Considera pure che ogni anno la familiarità cala in base a quanti nuovi arrivi ci sono, e c'è bisogno di tempo per amalgamare bene il tutto. Paradossalmente può essere più facile una prima stagione con più giocatori scarsi ma affiatati da pochi acquisti che una seconda stagione piena di nuovi arrivi fenomeni ma che alterano l'equilibrio e la familiarità della tattica. In questi casi ci vuole soprattutto molta pazienza, un saluto!
  10. Grande lavoro Maximum, complimentoni! Hai le idee abbastanza chiare, provo ad aggiungere qualcosa: 1) Giustissimo il discorso che fai sulla disposizione in campo e sui ruoli specialisti (), considerato però che la squadra di Sarri non si muove mai in blocchi ma all'unisono e a tutti sono richiesti compiti sia di sostegno che di attacco (a parte i giocatori settati su difendere) io andrei più su Fluida o addirittura Molto Fluida. Ciò porterà, in base a come imposteremo i ruoli e compiti individuali, a un'interpretazione più fedele alla realtà di questo 4-3-3. 2) Sarei più per una mentalità di controllo in partenza, così da non esasperare il ritmo e le verticalizzazioni tipiche di una mentalità offensiva, che porta ad accelerare le scelte diventando controproducente. 3) Il Napoli ha la percentuale di possesso palla più alta in Italia (più di Juve e Roma per intenderci), tende sempre a voler comandare il gioco. Ovviamente non è un possesso fine a sé stesso e troppo esagerato, perciò non biasimo la tua scelta di un ritmo normale e passaggi misti per avere la maggiore varietà possibile. Però io proverei su ritmo lento, passaggi corti (inserendoli individualmente pure ai 4 difensori) e un'ampiezza abbastanza stretta, come diceva Picchiotto questo Napoli sta abbastanza stretto e compatto in fase di non possesso, ma anche in fase di possesso stringe molto i giocatori offensivi per permettere le avanzate dei terzini, soprattutto a sinistra con Ghoulam. 4) L'istruzione di squadra "giocate la palla negli spazi" sarebbe calzante per questo modulo, condivido comunque la tua scelta di non inserirla perchè potrebbe portare ad un'esasperazione nella ricerca di passaggi in profondità, soprattutto con una mentalità offensiva e se non abbiamo abbastanza giocatori che attaccano gli spazi come istruzione individuale, può diventare quasi dannosa. 5) Toglierei anche io lo "sfruttate le fasce", sia per un discorso di varietà come detto prima, sia perchè con gli esterni offensivi che tendono ad accentrarsi basterebbe soltanto la sovrapposizione dei terzini come naturale sbocco della manovra. 6) Il portiere lo setterei come Portiere libero/ difendere o sostenere, con indicazione di passarla ai DC, passaggi corti, passarla bassa e rallentare il gioco, così dovrebbe limitare i tentativi di lancio verso le punte (che comunque ogni tanto Reina tende a servire subito). 7) Condivido la disposizione dei centrali, il pressing però sono abituato a settarlo diversamente. Di solito ai DC do sempre il molto meno (in relazione ovviamente al pressing di squadra, che è settato su di più), mentre i terzini sono solito metterli con lo stesso pressing del mediano o centrocampista più difensivo, ovvero su meno. Ciò non dovrebbe portare un eccessivo scollamento in fase di transizione avversaria (il momento più critico sia nel gioco che nella realtà per quanto riguarda l'efficacia del pressing) ma capisco pure che hai bisogno di basarti sul modulo reale e i relativi comportamenti dei terzini. Qui devi scegliere tu, ti consiglio di provare entrambe le cose, inserendo pure di più alle ali e molto di più alla punta centrale. 8) I ruoli dei terzini ci possono stare, considerato che il problema principale è la combinazione tra il terzino e l'esterno offensivo davanti a sé. Ti propongo però un'altra soluzione altrettanto coerente con la realtà: Hysaj terzino normale su sostenere con le istruzioni individuali che hai messo, Ghoulam terzino fluidificante attaccare, considerato che è dopo Alex Sandro il terzino più forte palla al piede in Italia ed è continuo motorino sulla fascia, oltretutto sfrutterebbe al massimo lo spazio che libera Insigne accentrandosi. Proprio Insigne lo lascerei come attaccante esterno su sostenere, visto il lavoro fatto da Sarri nei suoi confronti in fase di non possesso credo che il compito gli calzi a pennello ora. L'unico grande dubbio è su Callejon, che per caratteristiche tecniche sarebbe perfetto come ala settata su attaccare ma come interpretazione del ruolo nel modulo di Sarri si avvicinerebbe più al classico trovaspazi, però dovrebbe avere compiti di sostegno. Come compromesso gli lascerei un ruolo di attacco ma impostandogli la marcatura stretta in modo da essere più pronto a seguire il terzino avversario che sale. Per un altro motivo poi avremo bisogno di un esterno offensivo con compiti offensivi che ora spiegherò. 9) Ricollegandomi proprio al ruolo della punta, che secondo me è l'unico errato nella tua visione della tattica, abbiamo infatti bisogno di un esterno offensivo che attacca, perchè la punta a mio avviso nel sistema di Sarri deve avere dei compiti di sostegno e avere tutti i tre giocatori offensivi con compiti di sostegno, anche se in certi sistemi funziona e anche bene, può creare problemi di prevedibilità e di mancanza di varietà offensive. Il centravanti tipo per Sarri è quello con le caratteristiche di Higuain, giocatore dotato sia tecnicamente che fisicamente e bravissimo nelle letture offensive, capace di attaccare lo spazio ed essere quasi letale in area di rigore ma allo stesso tempo di dare sostegno ai compagni e far salire la squadra, da non sottovalutare nemmeno come uomo-assist. Ed era più o meno la stessa interpretazione di Milik quest'anno prima che s'infortunasse, ovviamente poi il Napoli si è evoluto con la sua assenza e la presenza di un falso 9 formidabile come Mertens. Puoi avere intuito che per questo modulo imposterei la punta come punta completa/sos, con indicazioni individuali di molto più pressing e passaggi diretti, per sfruttare al massimo gli inserimenti da dietro dei cc e degli esterni offensivi. Inserirei pure l'istruzione di "muoversi negli spazi" ma solo se andiamo ad inserirla pure di squadra con il "giocate la palla negli spazi". Ora non resta che provare, in bocca al lupo!
  11. SCADENZA: 2 MARZO Modello di appuntamento: Prima di postare il vostro appuntamento, controllate se l'avversario vi ha anticipato e rispondete al suo post quotandolo. E soprattutto, RICORDATE LA MENZIONE (@)
  12. Siamo pronti per una nuova giornata di Champions League! Si gioca dal 13 Febbraio fino alle 23:59 del 2 Marzo. Rispettate la scadenza, non esistono posticipazioni, MAI. Vi ricordo che per ogni partita è OBBLIGATORIO consegnare gli screen delle pagelle e della schermata generale (quest’ultimo per rilevare le ammonizioni al migliore in campo). Si possono portare fino a 12 panchinari, con max 3 sostituzioni, pena la sconfitta a tavolino. Indisponibili: Mario Fernandes e Sadio Mané (Black Phoenix) Nelson Semedo e Gokhan Inler (Invincible) Ander Iturraspe (Night's Watch) Djibril Sidibé (Santos Soccer) Ljubomir Fejsa (The Club) Luke Shaw (UdineThunder) Buona giornata! ATTENZIONE: Si gioca con il save "FMT Andata 2017 v.2" e con la patch 17.2.1 Il save NON deve per nessun motivo essere modificato,in nessuna delle sue parti (compreso il titolo). La prima segnalazione darà seguito ad una sconfitta a tavolino, una seconda segnalazione potrebbe anche comportare l'esonero.
  13. Complimenti ad Alberto che meritava molto di più, ennesima conferma che in trasferta si vince quasi sempre sculando!
  14. Quest'estate avevo il terrore finisse all'Inter, per fortuna poi è arrivato Pep e l'Inter ha ripiegato sul Gabriel sbagliato. Non mi aspettavo un impatto del genere in Premier, tutto grasso che cola! PUNTO E A CAPO! 7^ GIORNATA SERIE A: ICHNUSA BITCHES - CALCIOCHAMPAGNE Dopo il pari in Champions torniamo operativi in campionato, a Medellìn arrivano le bollicine Franco Baresi dell'amico @danilover87, autrici di un grande inizio di stagione essendo pure una delle squadre più complete dell'intero panorama FMT. Noi ormai adottiamo il classico schieramento, gli ospiti si presentano con la consueta parata di stelle quasi a specchio, sarà dura come la mazza di Yaya... 5': Coulinho scappa via sulla destra e poi crossa, ma ne esce quasi un tiro che Trulli deve smanacciare in corner. 28': partita tattica, gli ospiti hanno già cambiato leggermente schieramento con 3 CC in linea e Marco Nanetti prova a far saltare il banco con un inserimento a luci spente, per fortuna calcia fuori. 38': primo squillo dello squillo con Laporca da corner, palla alta. 39': classico asse Alba Parietti/Wanda Icardi, il bomber approfitta del cross tagliato dalla sinistra e del sonno di Giuseppe Maria per punire Trulli. 41': reazione fortunatamente immediata, galoppa Crosta sulla sinistra e mette in mezzo dove Welbug tutto solo colpisce, pari importante prima dell'intervallo. 43': Ramses appena azzoppato cerca di vendicarsi, ma il suo tiro su inserimento viene messo in corner dalla SerrHanda. 45'+1: terza volta in un tempo in cui gli ospiti arrivano sul fondo e sbagliano il cross, ma il nostro portiere gentilmente manda il pallone in angolo, grazie Sigagames, grazie Miles! INTERFALLO: poteva andare peggio, Yaya prova a rassicurarci con il suo fallico volteggio! 46': subito mancino da fuori di Welbug, non va. 50': anche il bar Mario cantato da LigaToro ci prova da fuori, Trulli respinge in corner. 55': Pogbastard su punizione, ma il tiro è centrale. 59': cross di Grimaldello per Welbug che di testa non riesce a trovare la porta. 62': Mario il barman scatenato, per fortuna la sua conclusione su corner è troppo alta. 67': dopo Ramses tocca a Crosta venire azzoppato dai killer con lo smoking, dentro Pier-Emilietta e Gabriello. Blito viene spostato a sinistra con il brasiliano largo a destra. 72': subito gran palla di Gesù per Welbug, l'angloghanese però calcia sopra la SerrHanda. 80': lancio favoloso di Pier-Emilietta per Welbug che a tu per tu mi piaci tu con lo sloveno gli manda un bacio sul collo e l'azione sfuma! 82': punizione a tradimento di Blito, la SerrHanda respinge soltanto. 84': gli ospiti tornano a farsi vedere con un tiro da fuori del neoentrato Oziokup, riposa pure Trulli che guarda il pallone sorvolare il montante. 90'+1: la terza palla buona per Welbug arriva proprio allo scadere ma anziché avanzare ancora calcia sempre sopra il portiere barese... Serviva una vittoria per rintuzzare il distacco dalle parti nobili della classifica, è arrivato un pari che serve sicuramente più agli ospiti che a noi. Complimenti al Danilo che si è dimostrato avversario durissimo e sarà sicuro protagonista fino a fine campionato, noi invece non possiamo essere soddisfatti, regalare un tempo come quasi sempre ci succede ci sta costando tanti punti, è ora di darsi una svegliata. TOP 17 recuperi, il duello con Wandito non lo perde lui... FLOP Ma lui.... Dorme in occasione del gol, dovremo dargli più bamba per il prossimo match!
  15. Non è mai facile contro Emilia, grande vittoria Giò!