•  

    image001.jpg

  • cshow.php?s=571719&v=6716&q=279315&r=356

  • Announcements

    • tia204

      Fmstories Magazine Marzo 2017   04/17/2017

      Con colpevole ritardo, ecco l'uscita del Magazine di Marzo, dedicato alle nostre storie!!!!
    • Andrew1684

      Esalogos'17   02/11/2017

      Ti piacciono gli Esalogos'17 ma non hai ancora il logo della tua squadra? Questo è il posto giusto per farlo, vieni qui ed esprimi la tua richiesta
    • LolloViola

      Nuovo utente? Leggi qui!   11/13/2016

      Per tutti coloro alle prime armi ed appena registrati, ecco una breve lista di linee guida che vi permetteranno un rapido ambientamento.

Forums

  1. Reception

    1. Presentazioni

      Sei un nuovo iscritto? Hai voglia di conoscere subito gli altri allenatori della community? Presentati qui!

      25,936
      posts
    2. Staff Room

      Sezione dedicata alle richieste degli utenti.

      5,926
      posts
    3. Richieste Grafiche

      Sezione dedicata alla richiesta di kits e loghi per football manager.

      33
      posts
  2. Football Manager

    1. Football Manager 2017

      Discussione e assistenza sul nuovo manageriale in arrivo: FM17!

      1,076
      posts
    2. Laboratorio Tattico

      Metti alla prova le tue conoscenze, chiedi aiuto e crea la tattica perfetta!

      1,215
      posts
    3. FMStories

      Ognuno di noi ha una storia da raccontare, noi siamo qui per ascoltarle tutte

      9,927
      posts
    4. 93
      posts
  3. FMOnline

    1. Selezioni

      Vuoi entrare a far parte dei nostri tornei online? Qui trovi tutti i posti disponibili.

      376
      posts
    2. 45,773
      posts
    3. 1,236
      posts
    4. 1,699
      posts
    5. 1,112
      posts
    6. FMRanking

      Il ranking di FM.it dei migliori allenatori online

      4
      posts
  4. Live Community

    1. 21,119
      posts
    2. Fantacalcio 2016/17

      Partecipa al gioco che appassiona tutti i calciofili d' Italia!

      484
      posts
    3. Totopronostico

      Scommetti anche tu con i pronostici di FM.it!!

      501
      posts
    4. 714
      posts
    5. Just do it!

      Apri la tua galleria e scambia le tue idee con gli altri membri della community!

      7,570
      posts
    6. 12,228
      posts
  • oNgmaab.png

    1Bxssst.png

     

  • Donate

    Donate Sidebar by DevFuse
  • ultimouomo_banner.png

  • Post Recenti

    • DICEMBRE Conosciuta come la città degli scacchi, Marostica è un bel comune del Vicentino. I primi insediamenti risalgono al Paleoveneto, mentre in epoca romana fu certamente sede di guarnigione. Dopo la caduta dell'Impero, Marostica passò tra le mani di ostrogoti, bizantini e longobardi, che la inclusero nel Ducato di Vicenza fino all'arrivo di Carlo Magno, che lo trasformò in contea. Prima del 1140 diventa feudo degli Ezzelini e più tardi venne saccheggiata da Vicenza che la conquistò e la mantenne fino alla riconquista di Ezzelino III il Tiranno nel 1235. Con la morte di questi ripassò a Vicenza fino al 1266, quando passò nell'orbita di Padova, poi successero Scaligeri e della Scala. Dopo un breve periodo visconteo, la città entrò a far parte della Serenissima fino al trattato di Campoformio. Napoleone stesso visitò la città. Dal 1797 in poi, Marostica segue le vicende della regione. L'Euromarosticense ha anch'essa origini antichissime: nacque nel 1900 e conquista i suoi primi allori negli anni '50. Nel 1967 è una delle prime società dilettantistiche a formare il settore giovanile. In questo momento naviga in cattive acque e si vede: viene castigata da uno Stheinhaus in stato di grazia, che ci permette di espugnare il Luca Morello. Il pareggio alla fine del primo tempo è solo un'illusione, perché il velletrino mette a segno una tripletta. Vitaioli poi chiude le marcature senza che gli avversari siano più riusciti ad entrare nella nostra area. La trasferta successiva è nella Piccola Venezia, Chioggia. La leggenda ne fa risalire le origini ad Enea (viva l'originalità): tre suoi compagni (Antenore, Aquilio e Clodio) si separarono dal concittadino quando ebbe conquistato il Latium e fondarono ognuno una città: Antenorea (Padova), Aquileia e Clodia (Chioggia, appunto). In realtà la città venne fondata dai Pelasgi, navigatori originari della Tessaglia. In epoca romana fu famosa per le sue saline e durante il declino dell'Impero venne popolata dai numerosi profughi delle altre colonie. Chioggia fu alla base dello Stato veneziano, insieme alle altre isole della laguna veneta e quindi seguì le vicende di Venezia. Fu particolarmente importante durante la guerra omonima, nella quale venne temporaneamente conquistata da Genova. Successivamente al 1866 seguì le vicende italiane. La società attuale è erede della Union Clodia, nata nel 1971 dalla fusione di due precedenti società e sciolta nel 2011. Vanta una partecipazione in serie C ed una in D. E' la temuta capolista, ma non ci fa paura e lo dimostriamo. All'Aldo e Dino Ballarin giochiamo una partita molto combattuta: passiamo sotto intorno al quarto d'ora della ripresa, ma pareggiamo una decina di minuti dopo con Crispi. Quando ormai sembra finita, Ciaghi infila un preciso colpo di testa in area che chiude la partita e ci permette di conquistare i tre punti! Grande risultato! Terza ed ultima trasferta del 2017 per i ragazzi di Portogruaro. Stavolta giochiamo a Mori, ridente comunte trentino (quando ho cominciato la carriera il database era ancora migliorabile e c'erano ancora 'sti bug - n.d.a.). Viene citato per la prima volta in un placito dell'845 in cui si discuteva di una causa con l'abate del monastero di Organo. Fece parte del Ducato di Trento, poi del Principato vescovile, che venne a sua volta prima fantoccizzato dai francesi e poi dagli austriaci. Con il Trattato di Saint-Germain del 1919 passa all'Italia. L'Unione Sportiva Mori nacque nel primo dopoguerra, venne inglobata nelle associazioni fasciste e infine rifondata dopo la liberazione. Il GS Santo Stefano nacque nel 1961 e partecipò solo all'attività giovanile. Nel 1989 le due squadre si fusero in quella attuale. Noi, probabilmente resi troppo sicuri dalla vittoria della settimana precedente, subiamo gol nei primi dieci minuti ad opera di Amoroso e non riusciamo mai ad andare a segno. A nulla serve sostituire totalmente la coppia di attaccanti. Tanti gialli e un gol subito: partitaccia da dimenticare. LA SVOLTA Mancano pochi giorni alla ripartenza del campionato. Finora abbiamo fatto solo mercato in uscita, svincolando Bonato che non era più utile alla squadra. Sono quasi pronto a ricominciare e studio i prossimi impegni nel salottino del mio appartamento in affitto, quando il cellulare squilla. Riconosco il numero: è quello di Edoardo, mio buon amico ed agente. Negli ultimi mesi sono arrivate un sacco di offerte, sembrava pure quasi fatta con la Reggina che poi ha preferito Giacomazzi. Mi sono stancato di rispondere alle numerose offerte delle squadrette di D che navigano in brutte acque, così decido di farla finita una volta per tutte. "Edo, ti giuro che se è ancora un'offerta della Pro Caccolese o similia, io..." "Ma che cazzo dici, Cristià? Ha chiamato il ds della Lucchese! Ti vogliono conoscere, parlare, forse ti prendono! C'è ancora possibilità di andare in Lega Pro e..." Non lo sto ascoltando, sto correndo alla stazione a prenotare un biglietto per Lucca. Passa una settimana, nel quale perdo Frimpong senza poterci fare molto. Ma non m'interessa più, perché alla fine l'annuncio arriva: sono il nuovo allenatore della Lucchese. L'Associazione Sportiva Lucchese Libertas 1905, meglio nota semplicemente come Lucchese, è una società calcistica italiana con sede nella città di Lucca. È stata rifondata nel 2011 con il nome di F.C. Lucca (poi ridenominata F.C. Lucchese 1905), a seguito del fallimento dell'A.S. Lucchese Libertas 1905avvenuto lo stesso anno. Ha assunto l'attuale denominazione nel 2013. Attualmente milita in Serie C. La FIGC considera la Lucchese al quarantasettesimo posto nella graduatoria della tradizione sportiva dei club ad essa affiliati. La rosa e le tattiche ve le mostrerò la prossima volta, perché il campionato è già reiniziato ed io ho il compito di far entrare la squadra almeno nella zona play-off. Considerato il regolamento della Lega Pro non è un compito difficile, ma è anche molto facile retrocedere. GENNAIO Il mio esordio al Porta Elisa di Lucca si gioca contro l'Union ArzignanoChiampo, squadra veneta neopromossa dalla Serie D. Loro passano in vantaggio, ma noi pareggiamo e li sorpassiamo con una grande doppietta del capitano Terragni. Quando sembra ormai fatta, i gialloazzurri riescono a beffarci con Biasi a dieci minuti dalla fine. Complessivamente è stato un buon inizio per ingranare la marcia, se non fosse per l'impegno successivo... Sede della più grande comunità cinese in Italia (ma presto verrà raggiunta da Milano), Prato è una delle città più belle della Toscana. Va citata la sua origine etrusca, l'essere stata tra i primissimi comuni italiani a darsi uno Statuto e Francesco Datini, il più abile mercante dell'Italia trecentesca. Il Prato nacque come Società Sportiva Emilio Lunghi nel 1908 per poi rinominarsi Prato Sport Club. Nel 1937, sotto il fascismo, acquista la denominazione attuale A.C. Prato. Dal 1926, quando venne creata la prima tripartizione, il Prato ha disputato 64 campionati di serie C ed ha il maggior numero di partecipazioni consecutive. Al momento è nella top 5 del girone: opto per il prudente 4-4-2 in contropiede, ma è inutile. La squadra al Lungobisenzio ci schiaccia e ci passa sopra senza troppe difficoltà. Una sconfitta che deve far comprendere come il mio cammino nel calcio professionista sia appena iniziato. CLASSIFICA Come potete vedere la zona play-off dista solo 4 punti da noi. La posizione è al momento occupata dall'Arezzo, ma speriamo di riuscire a togliergliela. Dobbiamo però stare attenti a non subire troppe sconfitte: la Lupa Roma è a pari punti e la zona play-out dista solo 3 punti. Speriamo bene.  
    • @JS17  Nome squadra:
      Sponsor tecnico:
      Sponsor principale:
      Sponsor secondari:
      ID Squadra:
      Toppe riconoscimenti: (Scudetto, Coppa Italia, Mondiale per Club, etc.etc.)
      Toppa Competizione: (specificare: Serie A/B, Champions ecc...)
      Colori kits e stili: Neroazzurro strisce verticali Home, bianca Away, bianca con croce rossa Third

      SUGGERIMENTI Si possono indicare come modelli di riferimento kits esistenti di altre squadra; Per individuare l'ID bisogna andare suPersonalizza > Video e Suono > Spunta su visualizza ID > Confermare; Chiedere kits validi solamente per il gioco e quindi per le vostre carriere o tornei online; per altro tipo di kits rivolgersi nella sezione "Just do it".
        REGOLE COMPORTAMENTALI: NON UPPARE E CHIEDERE CONTINUAMENTE LO STATO DELLA RICHIESTA: una volta postata la stessa sarà vagliata quanto prima dallo staff grafico addetto quindi nessuna rimarrà inevasa; basta solo avere pazienza perchè sarete sempre e comunque accontentati ma soprattutto soddisfatti. NON POSTATE LA STESSA RICHIESTA: ricollegandoci al primo punto sarebbe inutile ed inopportuno aprire più richieste uguali tra loro sia qui sia su altri forum, tra l' altro in questo secondo caso la vostra richiesta non verrà presa in considerazione e subito cestinata dallo staff grafico addetto. SE LA VOSTRA RICHIESTA DOVESSE ESSERE ANNULLATA AVVERTITE DIRETTAMENTE LO STAFF UTILIZZANDO LA RICHIESTA STESSA: segnalateci quanto prima se non volete che la vostra richiesta sia realizzata, qualsiasi modifica ma soprattutto richiesta e/o messaggio via MP ai nostri kitsmakers non verranno presi per nessun motivo in considerazione, in quanto il post da voi aperto per richiedere i kits fungerà soprattutto da contatto diretto con lo staff grafico addetto. compila il modulo e verrai subito accontentato
    • Dal Chievo?!? Ma nessuno, ovviamente!  Ci sono 5-6 giovani nelle nazionali minori, ma dalla prima squadra non ci tiro fuori neanche mezza riserva.   Le difficoltà erano (sono e saranno) in preventivo. La nomina a CT è stata decisamente inaspettata, è la prima volta che alleno una nazionale e non so proprio che pesci pigliare.    Guarda, una faticaccia! Con lo spogliatoio in subbuglio ogni partita è stata un'impresa riuscire a trovare gli assetti giusti in campo, anche se poi i valori sono quelli che sono. Vediamo come andrà, siamo solo a metà strada.     Dirigenza. Entusiasmo per le partite giocate: il gioco espresso non mi soddisfa per niente, ma contenti loro… Finanze Squadra del mese Formazione del mese. Sufficienza risicata generale, insufficiente l’attacco: il peggiore è Rossiter, ma anche gli altri sono insoddisfacenti. Serie A – Recupero     03/12/2025 – 4° Turno di qualificazione Formazioni. La Coppa Italia a questo punto è solo d’impaccio: dentro tutte le riserve. Partita Commento. La partita l’abbiamo stra-dominata, eppure senza il protagonismo dell’arbitro in finale di partita ci saremmo avviati verso i supplementari, con aggravio di impegno fisico decisamente da evitare. Passiamo il turno, ma non so se esserne contento. Però la vittoria fa bene al morale di squadra. Pagelle e statistiche Coppa Italia – Notizie. Impegno proibitivo, ma non abbiamo ambizioni nella competizione. Serie A – Anticipi e recuperi     07/12/2025 – Giornata 15 Formazioni Partita Commento. Partita equilibrata, tranne che per le conclusioni e il punteggio. Lo schieramento 4-2-3-1 stretto ci crea come al solito grandi difficoltà in fase di creazione di occasioni da rete, molte più di quelle che siamo costretti ad affrontare. E così soccombiamo, incapaci di contenere l’attacco avversario. Pagelle e statistiche Serie A – Giornata 15     10/12/2025 – Giornata 16 Formazioni. Super turnover, troppe partite in pochi giorni non sono il massimo. Si cambia, mettiamo temporaneamente in soffitta il 4-3-1-2, troppo esposto in difesa. Partita Commento. Le marcature a uomo predisposte prima della partita cambiano decisamente gli equilibri in campo: il modulo avversario soffre nella gestione del pallone e si espone alle nostre ripartenze. Arnarsson si ricorda di essere un giocatore di rango e segna una doppietta vincente. Pagelle e statistiche Serie A – Giornata 16     14/12/2025 – Giornata 17 Formazioni. Lo schieramento avversari mi induce a riprovare il 4-3-1-2, per controllare il centrocampo e avere peso in attacco. Speriamo bene. Partita Commento. Il centrocampo lo controlliamo discretamente, ma in attacco siamo evanescenti e confusionari. L’Atalanta, ironia della sorte, ci crea problemi ripartendo in contropiede e da uno di questi nasce il gol decisivo, con il contributo decisivo di un inspiegabile liscio di Micheli. Peccato, un punto mi avrebbe soddisfatto in pieno. Pagelle e statistiche Serie A – Giornata 17 Squadra della settimana Nazionale – Notizie. L’eliminazione dai Mondiali 2026 ci costa 3 posizioni, mi aspetta un duro lavoro di ricostruzione.     17/12/2025 – 1° Turno Formazioni. La coppa non mi interessa, domenica c’è il derby, perciò in campo ci vanno le riserve. Partita Commento. Il Napoli vuole vincere a tutti i costi e la pressione che esercita è tanta. Noi addormentiamo la partita e di tanto in tanto colpiamo in contropiede. Alla fine riusciamo a rimontare due volte e rischiamo di arrivare ai rigori, ma la mezza papera di Vecchi fissa il risultato in favore del Napoli. Pagelle e statistiche     21/12/2025 – Giornata 18 Formazioni. Squadra titolare al gran completo per la stracittadina: il piano “marcature a uomo” è pronto ad entrare in azione. Partita Commento. Che sofferenza! Nonostante la scarsa forma generale e la posizione di classifica, il Verona ce la mette tutta per non farci vincere. I nostri attaccanti costretti a collaborare in fase difensiva, arrivano poco lucidi in zona gol e così le occasioni latitano. Per fortuna la difesa fa buona guardia e, in assenza delle punte, provvede a segnare il gol decisivo con Riccioli, avanzato su calcio d’angolo. Pagelle e statistiche Serie A – Giornata 18 Squadra della settimana Notizie. Chi la dura la vince! Dopo tante di quelle lavate di capo, finalmente Versuraro si rassegna e rientra nei ranghi. Infermeria Calendario Classifica La Juventus è campione d’inverno e in fondo alla classifica è esplosa una serie di esoneri a raffica. Avrei firmato per ottenere 5 punti e invece sono 6, punti pesanti che ci portano esattamente a metà, a +7 dalla zona rossa e -7 dalla zona blu: siamo dove siamo per effetto anche dei risultati incrociati, perciò scordiamoci la zona blu e teniamo d’occhio il fondo classifica, ché siamo sempre a rischio. Si riprenderà il 6 gennaio, gli osservatori mi dicono in continuazione “compra questo, compra quello”, ma sono molto indeciso se intervenire o meno sul mercato perché per far posto a eventuali nuovi acquisti dovrei sacrificare le giovani promesse del vivaio, mandandoli in prestito con tutte le incognite del caso. Ci penserò.
    • Grazie mille! Ora ho però mi aspetta molto lavoro. Ho pochissimo tempo per rendere la rosa all'altezza di un campionato di vertice (che in teoria potrebbe già esserlo visto il secondo posto raggiunto la passata stagione) riuscendo però allo stesso tempo a guadagnare qualcosa per il bilancio. Urge uno studio approfondito dei giocatori a disposizione (sia in prima squadra che nelle giovanili) e capire su quali schemi puntare, per poter così liberare gli esuberi e integrare i potenziali nuovi acquisti. 
    • Come detto anche da Scud, l'offerta la rifiuterei anche io. le motivazioni sono però differenti: brutto cambiare in corsa.  Peró giusto riflettere: sarebbe un passo avanti in carriera! 
  • Top Downloads

    1. By jefftribou
         18   5
    2. By FloddyJump
         11   0
    3. By FloddyJump
         9   0
    4. By FloddyJump
         7   0
    1. By FloddyJump
         905   0
    2. By FloddyJump
         708   0
    3. By jefftribou
         491   5
    4. By jefftribou
         246   1
    1. By FloddyJump
         905   0
    2. By FloddyJump
         708   0
    3. By jefftribou
         491   5
    4. By jefftribou
         246   1
  • Il meglio del Blog