masu85

[TOP FM.it Story] Dal Giappone con furore...

646 posts in this topic

7qRWex.jpg

ACQUISTI & CESSIONI

Come detto, le finanze sono risicate (scusate non ho lo screen): 

BUDGET ACQUISTI: 205.000 €

BUDGET STIPENDI: 762.000 € p/a

MERCATO IN ENTRATA

Purtroppo, il Novigrad non ha una gran reputazione e mi vedo rifiutare davvero tante richieste, sia da svincolati che da giocatori in prestito; anche dalla Seconda Divisione ci sono elementi che preferiscono rimanere in una categoria inferiore rifiutando il trasferimento da noi. Per cui ci tocca fare di necessità virtù.

Riepilogo acquisti estivo

In porta, ingaggiamo un giovane di 16 anni con un ottimo potenziale: David Paracki. Al momento è considerato "adatto alla terza divisione" ma è giovane e ho fiducia possa crescere. Rimarrà con noi fino a Gennaio e poi decideremo se spedirlo in prestito a fare esperienza.

Il reparto che richiedeva maggiori interventi era la difesa. Arrivano, infatti, ben 6 giocatori. 4 centrali difensivi e 1 terzino destro: 

Renato Gojkovic, giovane difensore centrale in prestito gratuito dall'Istra 1961

Tomislav Puljic e Jozo Spikic entrambe dall'Imotski (per appena 8.500 € il primo e 70.000 € il secondo), entrambe difensori centrali, buon potenziale, soprattutto il secondo che è già giocatore di categoria

Antonio Petkovic, giovane centrale 18enne, a parametro zero, andrà con l'U19 e poi vedremo lo sviluppo

Ivan Nosovelec, buonissimo terzino destro, arriva dal Varazdin, squadra di terza divisione (per 83.000 € con i bonus) ma è di gran lunga il migliore nel suo ruolo

Sono 4 invece gli innesti a centrocampo: 

Dejan Skolnik, centrocampista centrale di esperienza, che conosce la categoria e arriva a costo zero

Mislav Andjelkovic, mediano, anche lui con ottima esperienza e buone qualità, a parametro zero

Elnur Cafarov, ala offensiva, può giocare sia a destra che a sinistra, arrivato a costo zero, sarà un'ottimo rincalzo

Amil Dilberovic, anche lui a costo zero, è il vero colpo di mercato. Può giocare come trequartista o sugli esterni, la sua qualità sarà importante. L'unico difetto? Ci costa un occhio della testa come ingaggio.

In attacco, puntiamo invece su Luka Juricic, 20enne che militava in Terza Divisione nel Siroki Brijeg, che qualitativamente è superiore a tutti i nostri attaccanti.

MERCATO IN USCITA

Riepilogo cessioni estive

In uscita, piazziamo qualche giovane in prestito per giocare con continuità (Luca Cakarun, Marin Pilj e Blazen Godinovic), cediamo a titolo definitivo gli esuberi (Marin Grujevic e Alexandar Naglic), svincoliamo i giovani dell'U19 con basso potenziale e salutiamo il 35enne Petar Simic che si ritira (facendoci risparmiare un annetto di ingaggio).

Edited by masu85

Share this post


Link to post
Share on other sites

C'è un gran dislivello fra le due maggiori categorie croate, salvarsi non sarà facile. Sicuramente la squadra è migliorata ma non penso potrà arrivare più avanti del 6° posto.

Troppa differenza da Dinamo, Rijeka e Hajduk

Share this post


Link to post
Share on other sites

7qRWex.jpg

ROSA NOVIGRAD

STAGIONE 2017-2018

PORTIERI

9kBG5SL.jpg

zxqlNlx.jpg

RcwYCW0.jpg

Il titolare, sarà ancora Capitan Beblek che, dopo la passata, straordinaria stagione, viene riconfermato anche se il suo potenziale non è il massimo (e in circolazione, attualmente, non riesco a trovare di meglio)

Antonio Kragic sarà il suo vice, si alternerà con Beblek per provare ad accrescere le sue qualità qui da noi, anche se l'obiettivo è quello di approfittare ancora di questi 50 giorni di mercato per trovargli una sistemazione da titolare in prestito.

David Paracki sarà il terzo, giocherà con l'U19 e a Gennaio valuteremo un eventuale cessione in prestito da titolare.

Edited by masu85

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Matteo. dice:

C'è un gran dislivello fra le due maggiori categorie croate, salvarsi non sarà facile. Sicuramente la squadra è migliorata ma non penso potrà arrivare più avanti del 6° posto.

Troppa differenza da Dinamo, Rijeka e Hajduk

Caro @Matteo....visto il livello e la differenza con le altre squadre, il 6° posto sarebbe già un successo.

Mancano ancora 50 gg di mercato e vedremo se qualche "TOP PLAYER" accetterà le mie richieste di prestito gratuito...

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Matteo. dice:

In porta non hai dei fenomeni ma comunque Beblek accettabile

In Seconda Divisione ha fatto molto bene, nonostante non fosse un fenomeno!

Anche qui trovare un sostituto finora mi è stato impossibile. E' più facile acquistare giocatori in Lega Pro che col Novigrad...

Share this post


Link to post
Share on other sites

7qRWex.jpg

ROSA NOVIGRAD

STAGIONE 2017-2018

CENTRALI DIFENSIVI

la8F3W1.jpg

ewF18Ir.jpg

J9YQ8QE.jpg

BZApedk.jpg

4lwJKCq.jpg

La coppia titolare, almeno inizialmente, sarà composta dal confermato Mus e da Spikic, che per la mia squadra è un lusso anche se ha il grosso difetto della determinazione che, a mio modo di vedere, per un difensore centrale è molto importante.

Subito dietro, Puljic (anche lui messo malissimo a determinazione) e Gojkovic.

Il quinto è Mileusnic, confermato, giocherà poco ma con la sua esperienza può essere utile per i più giovani.

Edited by masu85

Share this post


Link to post
Share on other sites

7qRWex.jpg

ROSA NOVIGRAD

STAGIONE 2017-2018

TERZINI

GAdtdbT.jpg

7ZB9Bk5.jpg

JVRBCbd.jpg

LJ1I4EK.jpg

A DX il titolare sarà chiaramente Novoselec, nettamente migliore di Viskovic che avrà comunque il suo spazio, alla luce anche della splendida passata stagione e della giovane età, dato che può ancora crescere molto.

A SX ci sarà molto turnover, anche perchè Aleksic e Vrdoljak si equivalgono abbastanza; il primo giocherà in gare dove potremo osare viste le migliori qualità offensive mentre Vrdoljak giocherà le gare più bloccate.

Edited by masu85

Share this post


Link to post
Share on other sites

7qRWex.jpg

ROSA NOVIGRAD

STAGIONE 2017-2018

CENTROCAMPISTI CENTRALI

MhAkNAg.jpg

YvzUV9N.jpg

LfOX2Wh.jpg

oBmRyy0.jpg

dTjxTuy.jpg

Anche qua la coppia titolare è abbastanza chiara.

Andjelkovic, altro giocatore eccezionale per la nostra squadra, agirà davanti alla difesa e ci darà esperienza oltre a fare tanta legna. Fisicamente è abbastanza scarso ma compensa con qualità mentali importanti.

L'altro sarà Batelic che, dopo un'ottima annata da trequartista, tornerà al suo ruolo naturale in mezzo al campo: ci darà qualità e, sicuramente, qualche bonus.

Kovacic e Skolnik saranno i primi ricambi e Sunagic giocherà solo in caso di necessità

Edited by masu85

Share this post


Link to post
Share on other sites

7qRWex.jpg

ROSA NOVIGRAD

STAGIONE 2017-2018

TREQUARTISTI & ALI

Lszp1TF.jpg

YHj2e5u.jpg

iYclJ36.jpg

SfzpnTg.jpg

06PasDc.jpg

HcYSmdx.jpg

Nell'idea di gioco base, i titolari saranno Belakovic a destra (e ci mancherebbe dopo la stagione passata), Dilberovic a supporto dell'unica punta (che giocatore, peccato mi costi un rene) e Muminovic a sinistra.

Rispettivamente, Cafarov, Dadic e Blazevic saranno le relative riserve.

Sulla linea di trequarti mi sento ben messo...è il reparto che mi da maggiori soddisfazioni.

Edited by masu85

Share this post


Link to post
Share on other sites

7qRWex.jpg

ROSA NOVIGRAD

STAGIONE 2017-2018

ATTACCANTI

XeYnbPl.jpg

By7tQ52.jpg

kyshFmr.jpg

In attacco, il nuovo centravanti sarà Juricic, più adatto al mio stile di gioco.

Jelec e Cakarun si alterneranno come vice anche se il primo, nonostante sia stato il mio bomber della passata stagione, ha mercato e non escludo, a malincuore, la sua partenza durante il mercato.

Questa è la rosa completa! Cosa ne pensate? Avete suggerimenti?

Edited by masu85

Share this post


Link to post
Share on other sites

7qRWex.jpg

15 giorni di riposo, una preparazione intensa e, in appena 6 settimane, siamo già al campionato.

In così poco tempo e con così tanti cambiamenti, ci siamo dedicati ad affinare la tattica e a migliorare l'affiatamento di squadra, a scapito delle amichevoli che sono state solamente 3 ma lasciano ben sperare.

K07JJQ7.jpg

Infatti, a parte la prima gara con la nostra U19, abbiamo fatto bene con Monaco riserve e Drava, 2 squadre di pari livello.

VzuRkok.png

GIORNATA 1

NOVIGRAD vs INTER ZAPRESIC

La prima giornata ci vede esordire in casa, anche se non saremo a casa nostra ma bensì in uno stadio "neutro" (Stadio Aldo Drosina di Pola) dato che il nostro Lako Stadion è in ristrutturazione. L'avversario di turno è l'Inter Zapresic, classificatosi al 5° posto nella passata stagione ad appena 3 punti dall'Osijek 3° e qualificato per l'Europa, per cui non sarà una sfida facile.

Presentazione match

Ripartiamo con la stessa tattica della passata stagione: 4-2-3-1.

Esordio per Novoselec, Spikic, Andjelkovic, Dilberovic e Juricic.

Formazione titolare

La gara parte benissimo, con un primo tempo chiuso sullo 0-0 ma con 13 tiri per noi contro 2 degli avversari. Nella ripresa la gara è più equilibrata e viene decisa da un rigore causato da un intervento sciagurato di Aleksic.

ssev0xk.jpg

Il primo tempo è tutto a nostro favore. Non facciamo uscire dalla propria metà campo l'Inter Zapresic ma, nonostante le tante conclusioni in porta, non riusciamo a rendere mai davvero pericolosi e il primo tempo si conclude 0-0 (13-2 invece il conteggio dai tiri in porta).

Nell'intervallo, su suggerimento di Careca, incoraggio i ragazzi ad una maggiore concentrazione.

Nella ripresa, però, cambia anche l'atteggiamento dei nostri avversari, più aggressivo e propositivo. La partita è, infatti, più equilibrata, con occasioni da ambo le parti. Juricic non riesce a trovare la porta in un paio di situazioni favorevoli mentre al 57° Aleksic fa ostruzione su Ottochian e l'arbitro fischia un calcio di rigore severo ma che ci sta. Dal dischetto Ivan Blazevic non sbaglia. La nostra reazione non si fa attendere, però siamo frettolosi ed imprecisi e arriva il pareggio.

Finisce 1-0, risultato ingiusto ma che, purtroppo, ci sta; non siamo più in seconda divisione e qui se non finalizzi le tue occasioni paghi dazio. Ci servirà da lezione per il futuro.

Tabellino partita

TOP & FLOP

Migliore in campo

Sasa Mus – Domina dietro e guida il giovane Spikic in questo esordio in massima serie. Sarà, certamente, importante la sua esperienza.

Peggiore in campo

Ivan Aleksic – Il rigore ci sta ma è generoso...nulla toglie, però, al fatto che sia un intervento evitabile ed ingenuo. In più, non spinge come dovrebbe. Rimandato.

 

IL PUNTO SETTIMANALE

Solo 4 match disputati (Dinamo Zagabria e Split erano impegnati per la Supercoppa croata, vinta dai primi con un netto 3-0).

Esordio convincente per Hajduk (5-2 in trasferta sull'Osijek) e Rijeka (3-1 al Cibalia).

Inizio con 1 punto per Sibenik e Lokomotiva, 2-2 nello scontro tra di loro.

 

SQUADRA DELLA SETTIMANA

mdy1km1.jpg

Hrvoje Plazanic, già in prestito per la seconda parte di stagione l'anno scorso, saluta il Novigrad e se ne va a titolo definitivo allo Yenisey per la cifra di 3000 €.

Roberto Sedinho Hongo, allenatore del Novigrad, rifiuta la panchina del Naval.

Royal White Star Bruxelles, contratto rifiutato dal Sedinho.

Edited by masu85

Share this post


Link to post
Share on other sites

non conosco il livello medio del torneo, ma credo che non potremo ancora competere per le prime posizioni. D'altronde siamo una realtà piccolissima rispetto alle storiche grandi di Croazia... bene, in ogni caso, l'esordio :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, LolloViola dice:

non conosco il livello medio del torneo, ma credo che non potremo ancora competere per le prime posizioni. D'altronde siamo una realtà piccolissima rispetto alle storiche grandi di Croazia... bene, in ogni caso, l'esordio :)

L'esordio è stato buono, abbiamo giocato nettamente meglio...ma abbiamo comunque perso!

Riguardo il livello del campionato, l'Inter Zapresic l'anno scorso è arrivato 5^ con più o meno la stessa rosa...per cui siamo nella parte medio bassa. Inarrivabili Dinamo, Hajduk e Osijek.

Share this post


Link to post
Share on other sites

7qRWex.jpg

mdy1km1.jpg

Ancora indiscrezioni a Novigrad, dove Roberto Sedinho Hongo sembra aver rifiutato la panchina dei belgi dell'AFC Tubize.

Gli spagnoli del Real Union vogliono Sedinho, il quale giura fedeltà al Novigrad.

Prendono corpo le voci di un interessamento dell'Ural Yekaterinburg per Sedinho Hongo.

Hongo visto all'Hyatt Hotel Ekaterinburg, a quanto pare, per un colloquio ufficiale con la dirigenza dell'Ural Yekaterinburg.

Il futuro di Sedinho Hongo sarà in Portogallo? Voci portoghesi raccontano di un colloquoi telefonico molto approfondito con la dirigenza del Tondela.

VzuRkok.png

GIORNATA 2

CIBALIA vs NOVIGRAD

La seconda giornata ci vede affrontare una delle trasferte più lontane. Siamo, infatti, a Vinkovci per affrontare il Cibalia.

I nostri avversari saranno rivali fino al termine della stagione per la salvezza; sono reduci da un 8° posto nella passata stagione e, anche quest'anno, vengono etichettati come i possibili ottavi in classifica dai bookmakers.

Pronostico leggermente a loro favore ma nessuno si stupirebbe di un risultato differente stando alle quote risicate.

Presentazione Match

Formazione con due sorprese: in campo dal primo minuto Cafarov e "bomber" Jelec!

Formazione Titolare

3 punti in trasferta...ci riscattiamo alla grande dall'ultima sconfitta e forniamo una prestazione solida. 2-0 davvero meritato.

xNcfqU2.jpg

Iniziamo un po' contratti e concediamo campo agli avversari che, per nostra fortuna, non ne approfittano. Poco alla volta facciamo valere la nostra maggiore qualità e al 19° passiamo: azione martellante di Belakovic che, dopo aver saltato un paio di avversari in velocità, dal fondo crossa per Cafarov, stacco imperioso e 1-0. Andiamo vicini al raddoppio in un paio di occasioni ancora con Cafarov e con Jelec in chiusura di primo tempo.

Si va all'intervallo con un meritato 1-0.

Nella ripresa, Jelec sfiora il 2-0 dopo pochi secondi, con un bel colpo di testa ad anticipare il portiere, che si infrange sul palo. La partita scorre lenta, senza emozioni e con le prime sostituzioni (Dilberovic, negativo, e Batelic lasciano spazio a Kovacic e Dadic) fino all'81° quando Jelec fa una bella sponda per Cafarov che però non riesce a firmare la doppietta personale. Il raddoppio arriva in pieno recupero con la prima rete di Juricic (subentrato a Jelec) che incorna un bel corner di Dadic.

2-0 finale! Bella prestazione in trasferta e primi 3 punti in classifica.

Tabellino

TOP & FLOP

Migliore in campo

Nemanja Belakovic – Firma il primo assist stagionale (dopo i 18 dello scorso anno) e si dimostra un giocatore di "categoria". La nostra salvezza passerà sicuramente dalle sue giocate.

Peggiore in campo

Amil Dilberovic – Ancora un corpo estraneo alla manovra. E' il giocatore con maggiore qualità dell'intera rosa ma, per il momento, sbaglia anche le cose più semplici e manca ancora nell'intesa con i compagni.

 

IL PUNTO SETTIMANALE

Seconda giornata di campionato che vede ancora convincente l'Inter Zapresic (3-0 allo Split).

Bella vittoria anche per il Lokomotiva (3-1 all'Osijek) e l'Hajduk (4-1 al Rijeka).

Esordio con pareggio per i campioni in carica della Dinamo Zagabria (prima gara rinviata per via della Supercoppa croata), fermati sullo 0-0 da una bella prova difensiva del Sibenik.

 

CLASSIFICA

 

SQUADRA DELLA SETTIMANA

Edited by masu85

Share this post


Link to post
Share on other sites

7qRWex.jpg

mdy1km1.jpg

AIS, altra pretendente per Sedinho Hongo del Novigrad; a quanto pare l'allenatore brasiliano non è ancora pronto per il freddo svedese e sembra abbia rifiutato l'offerta.

VzuRkok.png

GIORNATA 3

NOVIGRAD vs SPLIT

Ancora in trasferta, questa volta a Spalato per affrontare una delle sorprese della passata stagione, lo Split, lo scorso anno classificatosi 4° ed in grado di vincere la Coppa di Croazia contro ogni pronostico.

Nell'ultima giornata, sono stati sconfitti pesantemente dall'Inter Zapresic per 3-0; la rosa è la stessa dell'anno scorso, per cui non ci dobbiamo far condizionare da questo loro avvio lento.

Presentazione Match

Lieve cambio di modulo: niente trequartista ma un centrocampista in più. Conferma per Cafarov dopo l'ottimo esordio e prima gara per ufficiale con noi per Gojkovic. A sinistra, preferito Vrdoljak a Aleksic sulla linea di difesa.

Formazione Titolare

Partita equilibrata ma Split più bravo ad approfittare dei nostri errori...1-0 per loro che però ci lascia ben sperare.

o7H2hyg.jpg

Nel primo quarto d'ora dominio totale dello Split, che però non si rende mai pericoloso. La prima vera occasione è nostra, con Belakovic che calcia centrale dopo un bel lancio di Juricic. Alla mezz'ora, altra occasione ghiotta per noi: grande azione personale di Batelic che, però, calcia malissimo da solo davanti al portiere. Anche lo Split si rende pericoloso con due belle azioni: prima è miracoloso in uscita Beblek su Misic che aveva eluso la trappola del fuorigioco poi, lo stesso Misic, è impreciso di testa su corner. Al 40° la doccia fredda: Spehar è bravo e fortunato su un bel passaggio filtrante di Zahirovic, infilando alla destra di Beblek  con l'aiuto del palo.

In chiusura di primo tempo, occasione per Kovacic ma la difesa dello Split è bravissima a respingere. 1-0 all'intervallo.

Nella ripresa, bravissimo Beblek su Spehar e male Juricic che sbaglia clamorosamente un gol fatto al 50°. Inizia la collezione dei corner, 5-5 ma nessuna occasione rilevante. Proviamo a renderci maggiormente offensivi con qualche cambio ma il risultato non varia più.

Sconfitta 1-0 contro una squadra leggermente superiore ma, considerando valore avversario e il fatto che fossimo in trasferta, posso dirmi soddisfatto.

Tabellino

TOP & FLOP

Migliore in campo

Stipe Vrdoljak - Buona gara, soprattutto in fase difensiva, dove riesce ad arginare molto bene Oremus.

Peggiore in campo

Luka Juricic – Al momento forse è più adatto a subentrare; da titolare palesa difficoltà nell'intesa con gli esterni e i registi. Sbaglia sempre il tempo di inserimento e le poche occasioni a disposizione le spreca.

 

IL PUNTO SETTIMANALE

Show del Lokomotiva che "castiga" 5-0 il Rijeka.

1-0 interni di Hajduk (sul Cibalia) e Osijek (sulla Dinamo). Pareggio a reti bianche tra Sibenik (ancora imbattuto) e Inter Zapresic.

 

CLASSIFICA

 

SQUADRA DELLA SETTIMANA

 

mdy1km1.jpg

Ivo Caput, dopo le poche presenze nella passata sagione, ha deciso di porre fine alla sua carriere al Novigrad e se ne va a titolo definitivo allo Slaven Belupo per la cifra di 6.000 €.

Edited by masu85

Share this post


Link to post
Share on other sites

7qRWex.jpg

VzuRkok.png

GIORNATA 4

NOVIGRAD vs SIBENIK

In casa contro il Sibenik. Siamo appaiati a 3 punti ma loro sono ancora imbattuti (3 pareggi) a differenza nostra.

Si difendono molto bene mentre peccano, al momento, in fase offensiva.

Lo scorso anno contro di loro abbiamo fatto benissimo: 2 vittorie (per 6-0 e 4-1) ed un pareggio (1-1).

Siamo favoriti ma di poco...dobbiamo, però, sfruttare il fattore casa.

Presentazione Match

In campo Matija Cakarun dal primo minuto in attacco, rientra Aleksic e fiducia a Dadic e Muminovic sulla trequarti.

Formazione Titolare

Tanto possesso ma poca concretizzazione...quello che invece fa il Sibenik. 1-3 il risultato finale...imbarazzante.

3mH2AWR.jpg

Premettiamo: un po' di sfortuna c'è stata...ma ci ho sempre creduto poco nella sfortuna.

Pronti, via...subito 4 occasioni in 10 minuti: Mus da corner, Cakarun, Batelic e ancora Cakarun...4 err...orrori!

Al 13°, Alispahic tira una ciofeca su punizione (dalla telecamera posteriore la palla sarebbe finita a 10 metri dalla porta) ma la barriera devia, spiazzando Beblek ed è 1-0. Cosa faccio? Tranquillizzo ed incoraggio i ragazzi e riprendiamo il controllo (senza renderci pericolosi comunque). 27°, giocata difensiva imbarazzante, in 3 a chiudere su Zivkovic che la passa ad Arap tutto solo che appoggia in rete facile facile. Ma, come se non bastasse, facciamo anche peggio: al 32°, passiamo la palla a loro su rimessa laterale nostra, li facciamo giochicchiare al limite della nostra area e guardiamo Karimi entrare in area solo soletto per toccare in porta un cross dello scatenato Arap.

A questo punto, fino all'intervallo, non so cosa succede perchè, INCAZZATO NERO, me ne torno negli spogliatoi.

Con mia sorpresa non ne hanno presi altri anzi, Cakarun ne ha insaccato uno su cross (mi dicono) di Aleksic...forse ero io a condizionarli.

Nella ripresa, convinto nella reazione dei miei ragazzi non cambio nulla ma, purtroppo, il Sibenik si arrocca nella sua area e non ci lascia un buco che sia uno per creare pericoli; in più, nel momento di maggior forcing, con la squadra tutta nella metà campo avversaria, il buon Spikic decide che non ha più voglia di giocare e si fa espellere.

1-3 il risultato finale...forse sbaglio ma oggi non ne risparmio a nessuno.

Tabellino

TOP & FLOP

Migliore in campo

Sasa Mus Incredibile ma vero: nelle 3 reti non ha colpe specifiche e, nella ripresa, alza la linea difensiva e la gestisce magistralmente. Avesse segnato quel gol ad inizio partita.......

Peggiore in campo

Jozo Spikic – In questa fase Mus gli sta facendo capire come si gioca; la scarsa determinazione è forse il suo limite più grande e lo si vede in gare del genere. Non felice si fa espellere e, multato dopo la gara, fa anche i capricci da "prima donna".

 

IL PUNTO SETTIMANALE

Ritorno alla vittoria per l'Inter Zapresic, 2-0 all'Osijek.

Prosegue, invece, la striscia negativa della Dinamo, sconfitta in casa per 1-0 dal Rijeka.

Vincono ancora Split (3-0 in trasferta al Cibalia) e Lokomotiva (2-0 sull'Hajduk).

 

CLASSIFICA

 

SQUADRA DELLA SETTIMANA

 

mdy1km1.jpg

Vlatko Blazevic, attaccante esterno del Novigrad, ceduto in prestito al Ferrol fino alla fine della stagione. Il Ferrol pagherà l'intero ingaggio del giocatore pari a 20.000 € p/a.

Nonostante la promessa del nuovo contratto non ancora mantenuta, sembra che il tecnico del Novigrad Roberto Hongo, abbia rifiutato la panchina dell'Academica.

Sorteggio di Coppa di Croazia; il Novigrad se la vedrà contro i semi-professionisti del Mikleus. La gara si giocherà in trasferta il 23 Agosto.

fOdwmx5.jpg

mdy1km1.jpg

Colpo clamoroso in entrata per l'NK Novigrad. Dopo una trattativa durata circa un mese, chiude l'accordo mister Sedinho con Valentino Stepcic, arrivato a parametro zero dopo essersi svincolato dallo Zagabria (lo scorso anno ha giocato in prestito all'Istra 1961).

CARRIERA STEPCIC

ROBERTO SEDINHO HONGO su Stepcic: "Ho voluto fortemente Valentino. E' un giocatore straordinario che può farci fare il salto di qualità. E' stata un'operazione lunga perchè ho trattato con lui già un paio di volte; alleggerendo il monte ingaggi con le utlime uscite, siamo riusciti ad offrire un contratto abbastanza importante con diversi bonus. Al momento sforiamo un po' il monte ingaggi e dovremo provare ad allegerirlo un po'. Sono fiducioso che, in ogni caso, il gioco valga la candela."

mdy1km1.jpg

Altro colpo in entrata per l'NK Novigrad: il giovane portiere Marko Jovicic arriva in prestito dal Partizan Belgrado. Sarà una valida alternativa per Beblek.

VzuRkok.png

GIORNATA 5

NOVIGRA vs RIJEKA

Avrei preferito una rivale "più abbordabile", il Rijeka è una squadra forte ma mi consolo per il fatto che, a parte la vittoria con la Dinamo nello scorso turno, ha preso due imbarcate nelle giornate precedenti (4-1 con l'Hajduk e 5-0 con il Lokomotiva).

Ovviamente, e ci mancherebbe, partiamo nettamente sfavoriti.

Presentazione Match

Dentro Pulijc al posto dello squalificato Spikic, davanti spazio a Juricic, altra chance da titolare per lui.

Formazione Titolare

Se devo essere sincero: NON MI SEMBRA VERO!!!

Ok...il Rijeka forse l'ho descritto meglio di quello che in realtà è, ma passare da una partita come quella con il Sibenik a questa è pazzesco.

4-1 per noi!!!

WMmuO6l.jpg

Partenza lampo: dopo 1 minuto Juricic segna un gol splendido dal limite dell'area, su respinta difensiva da corner. I ragazzi continuano a macinare gioco, arrivano primi sui palloni vaganti, vincono tutti i contrasti e al 16° Juricic raddoppia: Batelic lancia Belakovic che si invola verso la porta e, altruista, appoggia al nostro centravanti che fa 2-0. Al 19°, altra ingenuità, questa volta tocca ad Andjelkovic prendere la via dello spogliatoio in anticipo (e da lui non me lo aspettavo).

Sembrava così bello e invece...

...invece Batelic fa 3-0 al 24°: bell'inserimento del centrocampista che, imbeccato alla perfezione da Juricic, insacca (grazie anche ad una deviazione decisiva del difensore). Nonostante arrivino ancora delle occasioni, il primo tempo si chiude sul risultato di 3-0.

Nel secondo tempo partiamo ancora a tutto gas e al 56° arriva la personale tripletta di Juricic, con uno spledido gol di testa su sponda aerea di Belekovic. Nel frattempo, al 58° si ristabilisce la parità numerica, con l'espulsione di Males.

Dico ai ragazzi di rallentare i ritmi e colgo l'occasione per far esordire Stepcic. Al 79° Accorcia le distanze Solomon ma non importa, portiamo a casa il match.

4-1, bello e meritato.

Tabellino

TOP & FLOP

Migliore in campo

Luka Juricic 3 gol e 1 assist. Spero si sia definitivamente svegliato e adattato. Ha qualità importanti e può fare davvero le nostre fortune.

Peggiore in campo

Mislav Andjelkovic – La sua esperienza avrebbe dovuto fare la differenza, invece si fa cacciare per un intervento durissimo a centrocampo sul 2-0 per noi; poteva costarci cara la sua ingenuità, per fortuna i ragazzi hanno lottato alla grande.

 

IL PUNTO SETTIMANALE

Prima vittoria del Cibalia che sconfigge 2-0 il Sibenik (alla prima sconfitta, invece).

L'Inter Zapresic non si ferma e batte all'ultimo minuto l'Hajduk per 3-2.

La Dinamo non si sblocca e si fa fermare ancora (e in casa), questa volta è la Lokomotiva a portarsi a casa un punticino; 0-0 il risultato finale.

Vittoria esterna invece per l'Osijek sullo Split.

 

CLASSIFICA

 

SQUADRA DELLA SETTIMANA

 

Avvio così così...più che altro perchè potevamo fare punti almeno con il Sibenik.

6 punti in 5 partite...ma le altre non corrono e per ora va bene così.

Cosa ne pensate? Avete qualche suggerimento su giocatori da prendere in prestito gratuito?

Edited by masu85

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now