masu85

[TOP FM.it Story] Dal Giappone con furore...

Recommended Posts

Troppi ceffoni presi dalla tua squadra,eppure penso che con qualche accorgimento si potrebbe migliorare.Anche nello staff secondo me,qualche preparatore con una mentalità più alta o il tuo secondo che ti possa dare i giusti consigli per portare a casa la pagnotta. Qualche miglioramento a livello tattico?

Share this post


Link to post
Share on other sites

7qRWex.jpg

mdy1km1.jpg

Viking FK sulle tracce di Sedinho. Al momento, dall'interessato, nessuna dichiarazione.

VzuRkok.png

GIORNATA 12

SIBENIK vs NOVIGRAD

Altra sfida importantissima, con il Sibenik che, al momento, sta facendo bene ed è 7°.

All'andata la sconfitta mi ha fatto imbestialire e, oggi, siamo favoriti e voglio i 3 punti.

Presentazione Match

Dal 1° Mazalovic, Gojkovic al posto dell'infortunato Spikic e Stepcic dietro l'unica punta Dadic. In porta fiducia a Jovicic.

Formazione Titolare

Gara superlativa, reazione pazzesca, risultato schiacciante.

xTuiHZ7.jpg

Gara dominata...anche nel primo tempo dove di occasioni ce ne sono state davvero poche (di Batelic, Stepcic e Viskovic le più "pericolose").

Primo tempo con solo noi in campo, comunque, ma è nella ripresa che ci scateniamo.

Al 54°, subito Stepcic (al primo gol con la nostra maglia) insacca un bel cross rasoterra di Dadic; passano 5' e Mazalovic è abilissimo ad anticipare tutti di testa (su corner di Dadic) e a fare il 2-0. Ancora qualche occasione (una ghiottissima per Muminovic) e al 74° Belakovic fa 3-0: bella azione, conclusa sul palo da Dadic, abilissimo a recuperare la ribattuta e a mettere per Belakovic che a porta vuota fa 3-0. Sembra finita ma il Sibenik decidiamo di farlo rientrare in gara: fallo in area di Viskovic e rigore perfetto di Alispahic. Dopo 3 assist, però, si scatena Dadic che in 3 minuti segna una bella doppietta (87° e 90°).

Risultato meritatissimo e, speriamo, parta un nuovo campionato.

Tabellino

TOP & FLOP

Migliore in campo

Robert Dadic  2 gol e 3 assist...che altro aggiungere?! Partita impeccabile.

Peggiore in campo

Sanin Muminovic – Nel trio offensivo è il più discontinuo e in più va aggiunta una limpida occasione sprecata prima del cambio.

 

IL PUNTO SETTIMANALE

Tanti pareggi: Rijeka e DInamo fanno 1-1 così come Hajduk e Lokomotiva mentre Split e Cibalia si dividono la posta con uno spettacolare 3-3. Vince l'Inter Zapresic contro l'Osijek per 1-0 in trasferta.

 

CLASSIFICA

 

SQUADRA DELLA SETTIMANA

 

mdy1km1.jpg

 

FK Spartak Zdrepceva krv Subotica sonda il terreno per Sedinho che, però, dice di no.

Altro infortunio in casa Novigrad: Skolnik fuori per 20-25 giorni dopo l'infortunio subito contro il Sibenik.

Un altro giovane alla corte di Sedinho: Mujan, attaccante esterno svincolato, firma con il Novigrad.

Duisburg sulle tracce di Sedinho; il tecnico brasiliano non se la sente di ripartire dalla Terza Divisione Tedesca.

Ottima prestazione ma risultato negativo contro un Empoli, sulla carta, nettamente superiore e favorito.

Fuori Dilberovic per circa 1 mese...piove sul bagnato in casa Novigrad!

Sorteggio di coppa: sarà il Rijeka il prossimo avversario.

UD31UPS.jpg

mdy1km1.jpg

Careca lascia il suo ruolo di vice al Novigrad e va al Santos; al suo posto Sedinho ingaggia Shaun Harrad.

VzuRkok.png

GIORNATA 13

NOVIGRAD vs SPLIT

Si ritorna in casa...e anche questa è una sfida molto delicata.

Ci troviamo, infatti, di fronte lo Split, leggermente avanti a noi e diretta concorrente attualmente. All'andata abbiamo perso e fatto poco per ottenere un risultato differente.

Presentazione Match

Modifichiamo leggermente la tattica: più difensivi sulla sinistra dove Oresmus già all'andata ci aveva fatto dannare. Mediana più difensiva con Andjelkovic e Mazalovic affiancati a Stepcic. Davanti confermatissimo Dadic e, in difesa, Gojkovic affianca Mus.

Formazione Titolare

Bella gara, su ritmi abbastanza alti, anche se le occasioni latitano.

Chiudiamo con un pareggio che, tutto sommato, ci va bene (anche se forse ci sta un po' stretto)

3BYc0Cz.jpg

Partita molto vibrante all'inizio, con tanti capovolgimenti di fronte ma non ci sono occasioni nitide. Nel nostro miglior momento, lo Split colpisce: calcio di punizione di Bakaj dalla trequarti che trova Dupovac libero sul secondo palo che, di testa, fa 1-0. Bella reazione dei ragazzi che vanno vicino al raddoppio due volte dalla distanza: prima è Dadic ad impegnare Duka poi è Andjelkovic a spedire fuori di un soffio. Al 35° grande azione che porta Novoselec al cross, sul quale irrompe Dadic in anticipo, e si va sull'1-1.

Nell'intervallo approfittiamo per fare qualche cambiamento: avanziamo Stepcic dietro Dadic ed arretriamo Mazalovic davanti alla difesa con Andjelkovic.

La mossa funziona in fase difensiva, infatti, lo Split non riesce più ad affacciarsi nella nostra metà campo. Purtroppo, in attacco, la scelta funziona solo in parte con Stepcic che si rende pericoloso ma solo dalla distanza. Chiudiamo un po' in sofferenza ma, alla fine, è 1-1.

Pareggia che ci sta (forse) un po' stretto e, per la classifica, ci serve a poco ma è innegabile che lo Split sia superiore a noi, per cui vedo più 1 punto guadagnato che 2 persi.

Tabellino

TOP & FLOP

Migliore in campo

Sasa Mus  Ottima prestazione: argina Misic (ala velocissima schirata, oggi, di punta) senza concedere nulla; cala nel finale e, infatti, lo Split si rende leggermente più pericoloso.

Peggiore in campo

Nemanja Belakovic – Arginato dal diretto avversario e mai pericoloso; una giornata no ci può stare.

 

IL PUNTO SETTIMANALE

Vittorie in trasferta per Sibenik (3-2 sull'Inter Zapresic) e Hajduk (1-0 sul Cibalia). Vince anche il Lokomotiva per 2-1 sul RijekaDInamo e Osijek fanno 1-1.

 

CLASSIFICA

 

SQUADRA DELLA SETTIMANA

 

mdy1km1.jpg

Edited by masu85

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 ore fa, LolloViola dice:

la classifica non ci sorride ma non dobbiamo perderci d'animo, dobbiamo evitare che la terzultima sfugga!

Ci proveremo! Intanto il ritorno non è iniziato male...6 punti su 12!

3 ore fa, SoNy dice:

Troppi ceffoni presi dalla tua squadra,eppure penso che con qualche accorgimento si potrebbe migliorare.Anche nello staff secondo me,qualche preparatore con una mentalità più alta o il tuo secondo che ti possa dare i giusti consigli per portare a casa la pagnotta. Qualche miglioramento a livello tattico?

Hai ragione...e qualche cambiamento lo sto già facendo!

Purtroppo, preparatori migliori vogliono più soldi e la società non me li da...adesso ho cambiato vice...ma non è stato facile!

Il problema inizio a pensare che sia la mancanza di esperienza: giochiamo bene, creiamo più occasioni degli avversari ma finalizziamo poco e, alla prima chance, loro ci castigano! Ci manca un leader...

Poi, quest'anno, in casa è tragica 😭😭😭😭

Share this post


Link to post
Share on other sites

In campionato purtroppo non ingraniamo ancora, e rimaniamo sempre al di sotto della zona di galleggiamento,  anche se molto vicini.

Secondo me l'idea di cambiare aria ci sta se non ti trovi bene qui in Croazia, vediamo!

Edited by zio_cantante

Share this post


Link to post
Share on other sites

7qRWex.jpg

 

VzuRkok.png

GIORNATA 14

NOVIGRAD vs OSIJEK

Seconda gara di fila in casa; avversario di turno l'Osijek che ha collezionato 5 punti nelle ultime 5 gare.

Sfida comunque insidiosa che all'andata si era conclusa sul 2-2.

I bookmakers, a questo giro, ci vedono ancora sfavoriti.

Presentazione Match

Le novità più grandi sono Spikic, al rientro, e Said di punta.

Formazione Titolare

Oggi show dell'arbitro Gabrilo...vero protagonista di giornata...ovviamente in negativo, per noi!!!

YaTSACd.jpg

Finiamo la gara in 8...e, almeno i primi 2 "doppi gialli", sono un abbaglio di Gabrilo!

Primo quarto d'ora tutto a favore dell'Osijek che domina e trova il vantaggio al 9° con un bel gol di Kyeremeh, abilissimo a sfruttare un velo di Ejupi e ad insaccare con l'aiuto del palo. Risaliamo la china e ci rendiamo pericolosi con Stepcic, gran tiro da fuori deviato in corner, e sui successivi 4 corner ma, purtroppo, non insacchiamo. Lentamente, prendiamo il controllo del match e ci rendiamo ancora pericolosi con Mazalovic e Belakovic ma Mikulic è insuperabile in entrambe le occasioni. Nel frattempo inizia lo show di Gabrilo a suon di cartellini gialli.

Nella ripresa, subito Said pericolosissimo lanciato a rete da Muminovic. Al 54° l'episodio che decide il match: fallo di Vrdoljak che spinge Kyeremeh (e già qui ho i miei dubbi) secondo giallo per lui e conseguente espulsione ma, come se non bastasse, sulle nostre proteste giallo per Spikic e Muminovic, per lui però è il secondo e quindi ci ritroviamo in 9 al 54°. Il rigore è un gioco da ragazzi per Ejupi che fa 2-0. L'orgoglio non ci manca e, al 58°, bellissima azione con Said che manda in porta Belakovic per l'1-2. Stranamente, giochiamo bene, subiamo la superiorità numerica avversaria ma riusciamo a renderci pericolosi in contropiede. All'85°, però, l'Osijek chiude la partita: corner dalla sinistra e, sulla respinta, appena dentro l'area, Vojinovic lascia partire un bolide che non lascia scampo a Jovicic. Chiudiamo la gara in 8 a causa del secondo giallo per Belakovic...anche qui si potrebbe parlare per ore.

Brutta sconfitta, non tanto per ciò che si è visto in campo ma per il risultato e perchè ci lascia senza 3 giocatori importanti per squalifica.

Tabellino

TOP & FLOP

Migliore in campo

Nemanja Belakovic  Oltre al gol, tanta quantità e qualità. Peccato per l'espulsione nel finale.

Peggiore in campo

Stipe Vrdoljak – Al di la del rosso, molto "generoso", soffre tantissimo a sinistra, venendo sempre saltato dagli avversari.

 

IL PUNTO SETTIMANALE

Perde la Dinamo (2-0 in casa contro l'Hajduk) e vince lo Split (1-0 sul Sibenik). Pareggio per 2-2 tra Cibalia e Lokomotiva e tra Inter Zapresic e Rijeka.

 

CLASSIFICA

 

SQUADRA DELLA SETTIMANA

 

R56HxGb.jpg

COPPA DI CROAZIA, Secondo Turno

NOVIGRAD vs RIJEKA

Partita di coppa, sfavoriti e col morale a terra.

In settimana a poco è servito il confronto con i ragazzi.

Spero in una reazione oggi.

Presentazione Match

Scendiamo in campo con uno schieramento molto più difensivo ma sempre di controllo; due mediani (Sunagic e Andjelkovic), un trequartista (Stepcic), ali arretrate (Kovacic e Cafarov) e terzini bloccati (Mileusnic, adattato per la mancanza di esterni di difesa a sinistra, e Viskovic).

Formazione Titolare

Inaspettata e gradita vittoria.

Peccato fosse solo in coppa...adesso ce li ritroveremo in campionato.

nzmQ4QQ.jpg

Cerchiamo di prendere il controllo della gara sin dall'inizio e riusciamo ad addormentare la partita.

Nel primo tempo, concludiamo meno ma siamo più pericolosi: al 4° gol annullato a Spikic (fuorigioco di Dadic) e al 10° colpo di testa di Spikic di poco alto.

Nella ripresa, sbagliamo un appoggio in ripartenza e Gavranovic è abilissimo a sfruttare l'errore di Sunagic firmano l'1-0. In questa fase si fa preferire il Rijeka, che sfiora il raddoppio in almeno 4 occasioni. Nel loro miglior momento ecco l'1-1: fiammata di Dadic, che sfrutta un perfetto assist di Cafarov. Inizia la girandola dei cambi: fuori Cafarov e Stepcic dentro Skolnik e Juricic. Proprio Skolnik, all'80°, sforna un cross perfetto sul secondo palo, sul quale si fa trovare pronto Kovacic...2-0. Juricic, altro neo entrato, chiude la gara all'83° con un bel tiro al volo su conclusione di Mazalovic deviata da Spikic.

3-1 il risultato finale, fortunato ma davvero bellissimo e ottimo per il morale.

Tabellino

TOP & FLOP

Migliore in campo

Miro Kovacic  Gara di sacrificio. Sostituisce sulla destra Belakovic e non lo fa affatto rimpiangere; firma anche il gol del 2-1 oltre ad un grande lavoro in fase difensiva.

Peggiore in campo

Valentino Stepcic – Inizia a mostrare le sue qualità ma, purtroppo, non riesce ancora ad essere decisivo

 

.VzuRkok.png

GIORNATA 15

RIJEKA vs NOVIGRAD

Ancora il Rijeka, questa volta in trasferta.

Gli scommettitori ci quota a 11...sarà dura.

Presentazione Match

Riconfermiamo la tattica di coppa ma, a differenza della precedente partita, recuperiamo Belakovic, Muminovic e Vrdoljak (ancora titolare al posto di Aleksic).

Formazione Titolare

Come in coppa: partita sofferta, poche occasioni, ma le sfruttiamo al meglio.

vCbkvgz.jpg

Dopo 5' siamo già sotto, questa volta il nostro capitano è protagonista negativo: tiro dai 30 metri di Crnic, capitan Beblek non trattiene e per Gavranovic è un gioco da ragazzi superarlo. Il Rijeka legittima il vantaggio mantenendo il controllo della partita ma si fa vedere dalle parti di Beblek con il contagocce (due conclusioni fuori di molto di Gavranovic e Crnic). Solo allo scadere della prima frazione arriva un'occasione importante: Tomasov, perfettamente lanciato da Franko, a tu per tu con Beblek calcia centrale.

Nella ripresa, alziamo leggermente il baricentro e riusciamo a far girare meglio palla. Infatti, al 55°, guadagniamo un corner che Belakovic spedisce sulla testa di Mus che insacca alla perfezione: primo tiro, primo gol. Il Rijeka non ci sta ma non va oltre due brutte punizioni (una alta e l'altra sulla barriera) di Gorgon. Al 77°, invece, siamo ancora noi a segnare: lancio lungo di Vrdoljak, esce Placide che rinvia sui piedi di Belakovic che, praticamente da metà campo, insacca a porta vuota. Ci prova il Rijeka con Sharbini (3 conclusioni dalla distanza) e con Gavranovic e Crnic che però non centrano lo specchio.

2-1...grande vittoria, non limpida ma FONDAMENTALE!!!

Tabellino

TOP & FLOP

Migliore in campo

Nemanja Belakovic  Ottima gara. Confeziona l'assist su corner per Mus e segna con uno spettacolare tiro da (quasi) metà campo. La vittoria è tanto sua.

Peggiore in campo

Robert Dadic – Prima punta poi trequartista, non trova il guizzo come gli era capitato nelle ultime settimane.

 

IL PUNTO SETTIMANALE

Match tra Dinamo e Lokomotiva rimandato a Dicembre per via della Champions League. Vittoria in trasferta del Cibalia per 2-1 sul Sibenik) e dell'Hajduk per 1-0 sull'Inter ZapresicSplit e Osijek pareggiano per 1-1.

 

CLASSIFICA

 

SQUADRA DELLA SETTIMANA

Edited by masu85

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 ore fa, Filo1512 dice:

giusto rimanere a Novigrad senza abbandonare la nave :) 

L'idea è quella, anche se in queste settimane la dirigenza ce la sta mettendo tutta per farsi ODIARE...sto ancora aspettando il rinnovo, promesso per la seconda volta...lo meriterò o no?!?! Quest'anno va così ma lo scorso anno abbiamo centrato una promozione inaspettata!!!

5 ore fa, makka dice:

Buoni questi quattro punti, dobbiamo continuare su questa strada

A sto giro 1 vittoria e 1 sconfitta...ma passiamo il turno in coppa! Adesso arrivano 3 sfide proibitive: Hajduk, Lokomotiva e Dinamo...:unsure::unsure::unsure:

4 ore fa, zio_cantante dice:

In campionato purtroppo non ingraniamo ancora, e rimaniamo sempre al di sotto della zona di galleggiamento,  anche se molto vicini.

Secondo me l'idea di cambiare aria ci sta se non ti trovi bene qui in Croazia, vediamo!

Siamo li...per assurdo a con 3 punti in più saremmo al 5° posto!!!

Per ora, a meno di offerte folli (non economicamente ma da società interessanti) rimango qui!!! La Croazia non mi dispiace...anzi mi piacerebbe costruire un club importante alla pari dei top club! A livello di strutture siamo ben messi...mancano i soldini!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

7qRWex.jpg

 

mdy1km1.jpg

VzuRkok.png

GIORNATA 16

NOVIGRAD vs HAJDUK

Ospite un avversario ostico: l'Hajduk!

Ci proveremo...anche se loro sono reduci da 3 vittorie e 1 pareggio nell'ultimo mese con il loro allenatore premiato come il migliore del mese di Ottobre.

Presentazione Match

Confermiamo ancora il modulo con i "2 mediani". Batelic in appoggio a Dadic, Belakovic va a sinistra con Kovacic a destra, più difensivi, vista la loro pericolosità su quella fascia.

Formazione Titolare

Incredibile! Vinciamo ancora...ma non come contro il Rijeka! Concediamo sempre pochissimo ma, soprattutto nel primo tempo, mettiamo in difficoltà l'Hajduk e colpiamo a freddo ad inizio ripresa.

bGiDf22.jpg

Nel primo tempo, tante occasioni e quasi tutte per noi. Già al 6° potremmo essere in vantaggio ma, dopo una bella azione corale, Kovacic non riesce a finalizzare. Al 19° solo un miracolo di Grbic evita il nostro vantaggio, su una gran bordata di Mazalovic. Al 35° miracolo vero e proprio di Grbic: azione manovrata che porta al tiro Andjelkovic che, liberissimo, piazza la palla nell'angolino destro ma l'estremo difensore avversario la respinge con una parata clamorosa. In chiusura di tempo arriva l'occasione più pericolosa per l'Hajduk: azione simile alla nostra, con Vlasic che calcia da fuori ma Jovicic è "miracoloso".

Nella ripresa, subito dentro Stepcic per Batelic e, dopo 2', proprio il neo entrato ci porta in vantaggio: recupera palla nella nostra trequarti Andjelkovic che da via al contropiede, con una rapida combinazione Dadic-Kovacic-Stepcic che porta quest'ultimo a segnare indisturbato con un preciso rasoterra. Conduciamo e controlliamo la gara senza concedere nulla ai nostri avversari. Soffriamo negli ultimi 15' dove l'Hajduk sfiora il gol con Andrada e Tudor ma noi in contropiede andiamo vicini al 2-0 con Juricic (altro miracolo di Grbic) e Spikic (da corner). L'ultima occasione capita a Ismajli su punizione.

Vittoria meritata e, forse, che ci sta stretta.

Tabellino

TOP & FLOP

Migliore in campo

Tomislav Mazalovic  Sempre più padrone della mediana. Fa un lavoro sporco pazzesco e da anche qualità dalle retrovie.

Peggiore in campo

Robert Dadic – Importante il suo lavoro in appoggio ai compagni ed è lui a dare il via al contropiede del gol; purtroppo, però, ad un attaccante si chiede di farsi trovare pronto in zona gol.

 

IL PUNTO SETTIMANALE

Partita rocambolesca tra Split e Rijeka, con la vittoria dei primi per 4-3. Vittoria anche per la Dinamo, in trasferta, contro il CIbalia. Pareggi per 1-1 per Sibenik e Osijek e per Inter Zapresic e Lokomotiva.

 

CLASSIFICA

 

SQUADRA DELLA SETTIMANA

 

mdy1km1.jpg

 

Edited by masu85

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

7qRWex.jpg

mdy1km1.jpg

Nonostante una buona prestazione, il Novigrad perde di misura contro lo Stoccarda in amichevole.

La sfortuna colpisce ancora il Novigrad. Il giocatore più in forma del momento, Mazalovic, fermo ai box per uno stiramento alla coscia.

tYefhk.png

E, poi, dal nulla...arriva un'offerta intrigante...

U6t1a8Y.jpg

E io decido di accettare!

i0YK6U6.jpg

"Se devo essere sincero, in tutta la mia carriera su FM, penso di aver allenato club e nazionale insieme un paio di volte e sempre quando ero al TOP o quasi.

E' per me una novità ritrovarmi alla guida di una nazionale così presto, con poca reputazione e con un club non di prima fascia.

Analizzerò bene la situazione e vedrò se saranno sostenibili i due incarichi; al momento le prime partite sono previste per la fine della prossima estate." NDR

mdy1km1.jpg

 

Edited by masu85

Share this post


Link to post
Share on other sites

7qRWex.jpg

mdy1km1.jpg

Sorteggio degli Ottavi di Finale di Coppa di Croazia. Per il Novigrad ci sarà lo Split, campione in carica.

VzuRkok.png

GIORNATA 17

LOKOMOTIVA vs NOVIGRAD

Altra sfida proibitiva; ospitiamo il Lokomotiva, in vetta alla classifica anche se, nelle ultime settimane, ha messo in serie 4 pareggi ed una sola vittoria.

Siamo, chiaramente e giustamente, sfavoriti ma reduci da due grandi partite che hanno ridato un po' di morale.

Presentazione Match

Formazione difensiva. Pacchetto arretrato abbastanza bloccato con Novoselec e Vrdoljak sulle fasce. A centrocampo, fiducia a Kovacic sulla fascia destra e Belakovic spostato a sinistra con Skolnik in mezzo e Andjelkovic davanti alla difesa. Said davanti supportato da Stepcic.

Formazione Titolare

E sono 3! Terza vittoria di fila con squadre di livello. Partita equilibrata, pochissime occasioni e, all'ultimo respiro, vinta da noi per 1-0.

HFTVsCH.jpg

Nel primo tempo, solo due occasioni per parte: Latifu su punizione e Majer (davvero ghiotta la sua) per il Lokomotiva e mentre per noi sono Said e Stepcic a provarci.

Il secondo tempo è ancora più bloccato e non succede nulla fino all'85° (eccetto una conclusione di Stepcic al 64°, abbondantemente alta), quando il Lokomotiva si schiera con una tattica molto offensiva e crea 3-4 occasioni pericolose. Noi, però, siamo abili a sfruttare il contropiede e, su uno di questi, grande giocata di Juricic che protegge palla, si libera del suo uomo e, dalla fascia destra, mette dentro un cross perfetto per Belakovic che insacca.

La partita si conclude così, 1-0. Vittoria meritata, anche se in conferenza stampa il mister avversario ci etichetta come "fortunati"...brucia la sconfitta?!?!

Tabellino

TOP & FLOP

Migliore in campo

Mislav Andjelkovic  Partita di sostanza, recupera in'infinità di palloni. Ammonito a metà primo tempo, è bravissimo a gestirsi e non sbaglia un intervento.

Peggiore in campo

Ahmed Said – Crea una delle poche occasioni nel primo tempo ma dimostra di non essersi ancora integrato al meglio in squadra anche a causa dei suoi infortuni.

 

IL PUNTO SETTIMANALE

Vittoria con doppia rimonta per la Dinamo contro l'Inter Zapresic, 3-2 il risultato finale. Rimonta e dilaga l'Hajduk che, passato in svantaggio, chiude vincendo 4-1 contro lo Split. Pareggio per 1-1 tra Osijek e Cibalia. A reti bianche Rijeka e Sibenik.

 

CLASSIFICA

 

SQUADRA DELLA SETTIMANA

 

mdy1km1.jpg

 

Edited by masu85

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Matteo. dice:

Classifica cortissima si rischia la CL come si rischia la retrocessione

Campionato davvero equilibrato al momento...ma penso che la Dinamo con le 2 partite da recuperare prenderà il largo, anche in una stagione non eccelsa come quella attuale.

E noi non dobbiamo abbassare la guardia...adesso arrivano degli scontri davvero importanti con avversari (a parte la Dinamo) abbordabili...sarà fondamentale fare punti!

3 ore fa, makka dice:

Grandissimo periodo, siamo riusciti a toglierci dalla penultima posizione.

Adesso andiamo a prenderci anche il Sudafrica

Eh, si...inaspettato ma la nuova tattica sta funzionando alla grande.

Adesso con Sudafrica si vedrà...mi ritrovo solo con 55 giocatori conosciuti...che pena!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

7qRWex.jpg

VzuRkok.png

GIORNATA 18

NOVIGRAD vs DINAMO

Ci viene a far visita la Dinamo; stagione sottotono la loro ma le qualità ci sono e non sarà assolutamente una partita facile.

Noi, d'altro canto, stiamo bene e siamo sulle ali dell'entusiasmo dopo 3 vittorie consecutive contro avversari, sulla carta, superiori a noi.

Sarà una bella sfida, che non ci vede certo favoriti.

Presentazione Match

Leggero turnover, in settimana ci sarà anche la coppa.

Dadic dietro Juricic davanti, Dilberovic sulla fascia destra e Skolnik in mezzo. In difesa Aleksic sulla sinistra al posto di Vrdoljak.

Formazione Titolare

Si interrompe la nostra striscia ma teniamo benissimo il campo, mettendo in grande difficoltà la Dinamo.

knTYBRX.jpg

Avvio promettente magià al 6° minuto, siamo sotto con una doppia ingenuità: prima Dilberovic si intestardisce in un dribbling a metà campo perdendo palla, lancio di Musa con Novoselec che appoggia di testa per Jovicic senza accorgersi della presenza di Henriquez per il quale è un gioca da ragazzi insaccare. Rischiamo subito il KO con un bel tiro da fuori di Soudani ma è bravissimo Jovicic. Noi ci facciamo vedere solamente con una punizione di Skolnik respinta e con un bel tiro di Spikic su un cross in area respinto dalla difesa. Sale in cattedra Jovicic che è decisivo in 2 occasioni: prima su Schnatterer e poi su Henriquez. Nel finale è ancora Spikic a rendersi pericoloso in area ma il suo tiro viene respinto.

Nella ripresa, sfioriamo subito il pari con Juricic, palla di poco a lato, ma alla prima occasione ci facciamo trovare scoperti e Henriquez raddoppia: palla in profondità per la punta che anticipa il movimento di Spikic e fa 2-0. Subiamo un po' il colpo e Shnatterer per poco non ne approfitta. La partita si assesta, con al Dinamo che si chiude dietro e non ci lascia spazi. Solo nel finale Stepcic va vicino al gol della bandiera su punizione.

Al di la di tutto, ce la giochiamo alla pari. Loro hanno delle occasioni più nitide ma noi riusciamo a non perdere la bussola e a metterli in difficoltà. Peccato per quell'errore all'inizio che ha subito indirizzato la gara.

Tabellino

TOP & FLOP

Migliore in campo

Mislav Andjelkovic  Ottimo schermo davanti alla difesa, infatti le occasioni migliori arrivano dall'esterno. In più, oggi, evita anche il giallo.

Peggiore in campo

Ivan Novoselec – Non potrebbe essere diversamente: commette un errore grottesco che da il la all'1-0 e non riesce mai a fermare uno scatenato Schnatterer.

 

IL PUNTO SETTIMANALE

Sconfitta per Cibalia (3-1 con l'Inter Zapresic) e Sibenik (5-1 in casa contro l'Hajduk), che rimangono al fondo della classifica. Split Lokomotiva si annullano con un noioso 0-0. Mentre tra Osijek e Rijeka finisce 2-2.

 

CLASSIFICA

 

SQUADRA DELLA SETTIMANA

 

tYefhk.png

 

mdy1km1.jpg

7qRWex.jpg

R56HxGb.jpg

COPPA DI CROAZIA, Quarti di finale

SPLIT vs NOVIGRAD 

Si va a Spalato per questi quarti di finale di coppa.

Obiettivo societario ampiamente raggiunto (ci chiedevano la qualificazione al secondo turno), per cui affrontiamo la gara senza pressioni, consapevoli che l'avversario sarebbe potuto essere peggiore ma senza dimenticarci che sono i campioni in carica.

Presentazione Match

Torniamo ai "2 mediani" (Andjelkovic-Sunagic) con Batelic a supporto di Dadic (2 leggerini per dar fastidio in velocità alla lenta coppia avversaria). In difesa rifiata Mus e gioca Gojkovic mentre i terzini sono Viskovic e Vrdoljak. A centrocampo, a destra Dilberovic e a sinistra Muminovic.

Formazione Titolare

Primo tempo regalato ma poi ce la giochiamo alla grande...solo i rigori ci dicono di no!

lYBhAY9.jpg

Primo tempo indecoroso...12 tiri avversari contro 1 e lo svantaggio è di 1-0 solo grazie ad una grande prestazione di Beblek. Il gol arriva al 18° con Pesic che approfitta di un'indecisione colossale di Gojkovic e segna.

Nell'intervallo, non posso scrivere cosa ho detto ai giocatori...ma l'importante è che le mie parole funzionino, infatti scende in campo un'altra squadra.

La gara è, finalmente, equilibrata e i ragazzi si fanno vedere più volte dalle parti di Duka, che è bravissimo in un paio di occasioni.

All'82° arriva il pari: ottima palla di Batelic in profondità per Dadic che, da posizione molto defilata impegna Duka sulla cui respinta si fa trovare prontissimo per il tap in Skolnik.

Si va ai supplementari, gara molto aperta e poco tattica con continui capovolgimenti di fronte ma non arrivano i gol e si va ai rigori.

Consapevole delle nostre qualità dagli 11 metri, ho sperato fino all'ultimo di risolverla prima ma, purtroppo non ci siamo riusciti.

Ai rigori è un'agonia e solo un grandissimo Beblek prolunga la lotteria: ne sbagliamo 4 su 4...incredibile.

Tabellino

TOP & FLOP

Migliore in campo

Vedran Beblek  Non sempre sicuro ma decisivo. Para il parabile nei 120' e anche 2 rigori nella lotteria finale.

Peggiore in campo

Sanin Muminovic – Nel primo tempo è uno dei peggiori e non aiuta mai Vrdoljak in fase difensiva. Cresce alla distanza ma non fa nulla di rilevante.

Edited by masu85

Share this post


Link to post
Share on other sites

7qRWex.jpg

Usciamo dalla coppa ma non era un obiettivo primario...certo uscire così le fa girare.

In campionato chiudiamo la seconda tornata e siamo a metà campionato. In queste 9 gare abbiamo raccolto 15 punti (contro i 7 delle prime).

Dobbiamo e possiamo migliorare ma mi posso dire soddisfatto.

Edited by masu85

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now