Sign in to follow this  
zio_cantante

La danza delle streghe

Recommended Posts

LA DANZA DELLE STREGHE

 

d0s8aoh.png

 

L'immagine può contenere: 3 persone, stadio, spazio all'aperto e sMS

 

Salve a tutti, si parte con questa carriera targata FM18! Come qualcuno di voi avrà forse intuito (.asd) si partirà da Benevento, pronti per affrontare la prima, storica Serie A dopo la doppia promozione. Gli obiettivi della carriera saranno i seguenti:

- Salvezza il primo anno (ovviamente)

- Favorire, senza però fossilizzarcisi, gli italiani under 25

- Portare qualche giocatore in nazionale

- Visto che le mie carriere non sono mai andate oltre i 3/4 anni non penso riusciremo a vincere qualche trofeo, perciò punteremo ad entrare in Europa League tramite il campionato e/o ad arrivare in finale di Coppa Italia. Se poi riuscirò a portare la carriera avanti per più tempo meglio, allora non ci saranno limiti!

- Farsi valere nei derby campani col Napoli

- Fare meglio dei rivali del Crotone

 

Che dire, speriamo di fare almeno bene quanto il Benevento sta facendo nella realtà cerchiamo di fare qualche punticino in più che nella realtà. Prossimamente ci sarà un riepilogo gigante con la situazione che si presenta al mio arrivo, stay tuned! 

#unitisipuò

 

Per finire, per gli amanti del genere la canzone che da il titolo alla nostra storia:

 

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Apro la carriera e 24 ore dopo succede questo:

Speriamo sia di buon auspicio! :lazo::lazo:

Il 2/12/2017 at 18:20, Filo1512 dice:

Seguo :D 

 

18 ore fa, masu85 dice:

Bentornato Zio...seguo ovviamente!!!

 

8 ore fa, Dave Cillo dice:

Quando ho letto "Fare meglio dei rivali del Crotone" sono morto hahahahaha

Ti seguo!!

Benvenuti a tutti e tre ragazzi, si comincia! :ok:

Share this post


Link to post
Share on other sites

RIEPILOGO GIORNO 0

 

SQUADRA

9ub33At.png

zjClcVO.png

Intanto un primo screen della squadra (i giocatori li presenterò uno ad uno nel prossimo post). Già da questa prima schermata si può capire che la rosa è decisamente ampia, 27 giocatori per i miei gusti sono troppi dato che abbiamo solo il campionato e la coppa Italia. Qualcuno faremo fuori .asd. La rosa è poi molto giovane e questo è un bene, anche se purtroppo tanti dei giocatori sono in prestito (alcuni hanno dei riscatti molto bassi ma anche di questo ne parlerò nel prossimo post). Infine noto con piacere che il livello di professionalità è piuttosto alto, cosa che io ritengo fondamentale!

lcU1ZVS.png

Al mio arrivo lo spogliatoio è molto unito, con un grande gruppo unico presente nello spogliatoio. Molto strano però che il capitano, Fabio Lucioni, sia fuori da questo gruppo, nonostante si appresti a vivere la quarta stagione con le streghe.

Y8tO4ql.pngApJ6dWl.png89Yao56.png

Qui un primo confronto mooolto generale con le nostre avversarie in campionato. Ovviamente i nostri valori sono bassi, d'altronde siamo una neopromossa alla prima in A. Noto subito che siamo molto scadenti negli attributi legati alla fase difensiva (marcatura, posizione, intuito, concentrazione) mentre ci difendiamo bene da un punto di vista atletico. Da una parte quindi una debolezza su cui dovremo lavorare sicuramente in sede di mercato, visto che dovremo difendere per gran parte della stagione :(, dall'altra parte un possibile punto di forza nei contropiedi.

STAFF

n4I1JYF.png

jFabbdh.png

Lo staff è piuttosto scadente, e se mi sarà permesso qui ci sarà una bel cambiamento. Anche le strutture non sono un gran che, e sicuramente nel corso degli anni dovremo investirci. Pensiamo però che due anni fa eravamo in Lega Pro e nessuno poteva aspettarsi una scalata così ripida!

SOCIETA'

kXgqA3e.png    VtOIqf1.png

Per i più curiosi (o per i meno informati) un po' di storia recente del club e i principali rivali (Crotone .asd). A noi il compito di mantenere la crescita che avviene dal 2013/2014!

Rd5Hmyn.png  M0iDwQQ.png

KIJSJwz.png

Infine il lato economico: le finanze sono al sicuro anche se il bilancio è piccolo piccolo rispetto alle nostre concorrenti. La proiezione futura sembra buona, l'arrivo in serie A sicuramente avrà un grosso impatto sulle nostre finanze, anche se speriamo di fare ovviamente meglio. Il budget per questa sessione di mercato, come ci si poteva aspettare, è piuttosto ridotto, e ci sarà da arrangiarsi con prestiti e parametri zero, oppure finanziandoci con qualche cessione eccellente :soso:

 

E7KYysL.png

Per oggi chiudo con questa incoraggiante previsione di classifica .asd. Nel prossimo post come ho già detto vi presenterò la rosa attuale, poi finalmente smetterò di chiacchierare e cominceremo a fare qualcosa!

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ricordo di aver visto la rosa del Benevento nella beta e per quanto sia una squadra da bassa classifica aveva qualche elemento interessante, e molti prestiti avevano riscatti abbastanza bassi (penso a Lazaar ad esempio).

Non sarà facile, ma potremmo toglierci soddisfazioni con gli anni a venire :) 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vedo che abbiamo tantissime idee in comune, a partire dall'importanza che diamo alla professionalità ^_^ aspetto fondamentale, concordo!

Confermo che la Rosa è un po' troppo ampia, sarebbe bello salvarci valorizzando qualche giovane ^^

Strana la situazione di Lucioni :o 

Siamo dati fra le retrocesse, nessuna sorpresa xD

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 3/12/2017 at 21:37, Filo1512 dice:

Ricordo di aver visto la rosa del Benevento nella beta e per quanto sia una squadra da bassa classifica aveva qualche elemento interessante, e molti prestiti avevano riscatti abbastanza bassi (penso a Lazaar ad esempio).

Non sarà facile, ma potremmo toglierci soddisfazioni con gli anni a venire :) 

Bravo Lazaar è proprio uno di quei giocatori con riscatti che sarebbero da prendere al volo se fossimo un  po' più ricchi

Il 4/12/2017 at 08:50, Dave Cillo dice:

Vedo che abbiamo tantissime idee in comune, a partire dall'importanza che diamo alla professionalità ^_^ aspetto fondamentale, concordo!

Confermo che la Rosa è un po' troppo ampia, sarebbe bello salvarci valorizzando qualche giovane ^^

Strana la situazione di Lucioni :o 

Siamo dati fra le retrocesse, nessuna sorpresa xD

Si delle idee in comune me ne ero già accorto seguendo la tua carriera col Bari :)

Su Lucioni ci sto pensando, non so se tenerlo capitano, anche se è il giocatore più carismatico ed è comunque un giocatore importante e non vorrei indisporlo

22 ore fa, clero dice:

daje col benevento!

Beneventuto! :facepalm:.asd

6 ore fa, Scud87 dice:

Ti seguo, speriamo di fare meglio che nella realtà :D

Benvenuto! Non credo sia difficile dai .asd

Share this post


Link to post
Share on other sites

PRESENTAZIONE ROSA

 

PORTIERI

2pERtQJ.png 55J9GeU.png

3c1IZjP.png

In porta siamo messi piuttosto bene: andiamo con ordine e partiamo con Belec, appena arrivato dal Carpi, ottimo portiere che può fare tranquillamente il titolare in una squadra come la nostra. Anche Brignoli, in prestito dalla Juve, può fare tranquillamente il titolare e come livello siamo veramente lì. Il precampionato sarà importante nello scegliere il titolare (non mi piace avere due portieri sullo stesso piano), anche se quel gol al Milan gioca a favore di Brignoli :wub:. Terzo incomodo Piscitelli, giovane ma senza potenziale, se qualcuno lo vorrà partirà, magari sostituito da un giovane che si alterni tra primavera e prima squadra.

DIFENSORI CENTRALI

heH7egy.png CNHmmtF.pngk0Pq2ZI.png ddEVN5O.png

Antei secondo i preparatori è una delle stelle della squadra, secondo me per quanto sia un ottimo giocatore non lo vedo così sopra ai suoi concorrenti, specialmente Costa e Lucioni. Rimane comunque un elemento importante per noi, discreto con i piedi e ottimo fisicamente. Purtroppo è in prestito secco dal Sassuolo. Costa giocatore di esperienza che mi piace molto, qualche edizione fa quando giocava all'Empoli era sempre uno dei migliori difensori della serie A mi accontento anche di un pochino meno .asd. Anche se quel “prova i passaggi lunghi” non mi piace per niente e l'ingaggio è altino. Djimsiti, in prestito dall'Atalanta, non mi piace molto soprattutto come qualità mentali e penso vedrà molta panca. Per finire capitan Lucioni, difensore molto solido e carismatico, che si giocherà un posto da titolare con Antei e Costa.

TERZINI DX

cqiXPfK.png WFkeN0n.png

HfpjUFG.png

Partiamo con Gyamfi, uno dei migliori giovani di nostra proprietà secondo i preparatori (che però sono scarsi :facepalm:). Un terzino discreto e piuttosto completo, non sarà titolare ma se crescerà bene qualche presenza dal primo minuto non gliela toglie nessuno. Speriamo che abbia un Bright :ph34r: futuro davanti a se. Poi c'è Letizia, altro terzino abbastanza completo anche se predilige la fase offensiva. Solido mentalmente e anche molto veloce, sarà importante. Venuti, in prestito dalla Fiorentina, è invece prevalentemente un terzino di rottura, che alla bisogna può giocare come centrale di difesa. Non mi entusiasma più di tanto.

TERZINI SX

d1uEHxG.png 0d83lvH.png

Due ottimi giocatori a sinistra, con Di Chiara molto molto completo, e Lazaar più offensivo e tecnico. Non è escluso che possano giocare insieme con Di Chiara terzino e Lazaar a centrocampo. Lazaar è uno di quei giocatori con un riscatto molto basso: 3,36 M con un valore di mercato di 8 M. Fossimo più ricchi sarebbe un bel colpo riscattarlo e poi rivenderlo ma per noi quei 3 milioni sono assolutamente troppi almeno per ora.

CENTROCAMPISTI

q6TcuUx.png S7FigYy.png fIHWhlO.png HCwilRX.png

xM1NZkx.png

Partiamo da Cataldi: stavolta sono d'accordo coi preparatori nel definirlo uno dei giocatori migliori, se non il migliore, della squadra. Centrocampista veramente totale, bravo in entrambe le fasi, batte i piazzati e ha una buona personalità. Peccato che il diritto di riscatto posto a 15 M equivalga ad un prestito secco, e che i suoi quasi 3M di ingaggio pesano come un macigno sulle nostre povere casse (il 16% del budget stipendi lo prende lui!). Giocatore completamente diverso ma non meno utile è Chibsah, giocatore di rottura fondamentale per una squadra che vuole salvarsi. Purtroppo è infortunato per 3 mesi, ma appena tornerà entrerà subito nelle rotazioni. Del Pinto è uno dei membri della storica promozione e poco più: se giocheremo a 3 potrebbe trovare un po' di spazio per il turnover, altrimenti nada. Possibile partente. Memushaj è un altro giocatore molto completo e le sue qualità ci saranno sicuramente utili. Anche lui ha un riscatto molto basso rispetto al valore, 800m contro 3,8M. Se fosse più giovane sarebbe una plusvalenza assicurata, a 30 anni non saprei. Per finire abbiamo Nicolas Viola, che sarà il regista della squadra e sarà spesso titolare. Sarà probabilmente fatto fuori nelle partite più impegnative, visto che in fase di recupero palla lascia molto a desiderare.

ALI

NMFfQQY.png 8gjGPDJ.png

8oAAzJz.png pYF8py7.png

SvWqllT.png TtelIMp.png

Metto insieme destri e sinistri perchè non so ancora chi giocherà dove (ovviamente c'è un'eccezione :wub:). Partiamo proprio dall'eccezione che è Amato Ciciretti: il posto in alto a destra è suo, è uno dei giocatori di maggiore qualità e la nostra produzione offensiva dipenderà molto da lui. D'Alessandro me lo aspettavo meglio nel gioco, è velocissimo ma per il resto non sembra molto utile. Per lui il riscatto è in linea col suo valore quindi non credo lo riscatteremo. Arma a partita in corso. Kanoutè spero se lo prenda qualcuno, non ci serve. Lombardi, in prestito dalla Lazio come Cataldi, lo devo ancora inquadrare per bene: ottimo mentalmente e abbastanza veloce, ma non un granché tecnicamente per essere un ala. Melara rimarrà per fare da tutor e per fare gruppo, poco di più. Per chiudere Parigini, giovane che deve essere completato da un punto di vista mentale, ma che mi stuzzica con la sua velocità e la bravura palla al piede.

PUNTE

Jo6yzYC.png cDtEu1w.png

SjysBYD.png qjfoZTH.png

Armenteros è una punta di movimento, che a dire la verità non mi piace tanto: a 27 anni non è un valore aggiunto per la squadra e l'ingaggio che prende è molto alto. Lo venderei, non fosse che è appena arrivato e dubito voglia andarsene. Coda mi piace di più, può giocare sia da prima punta che in appoggio ad un bomber, ed è più giovane di Armenteros. Davanti però la nostra stella è Pietro Iemmello, in prestito dal sassuolo con riscatto a 6M, che sarà la nostra principale bocca di fuoco. Chiudiamo con Puscas, giocane in prestito dall'inter che deve ancora crescere mentalmente, ma può essere una valida alternativa in quanto può giocare anche come esterno a destra.

 

MODULI DGIOCO

Non ho ancora impostato tattiche, ma penso che come moduli seguiremo la realtà, ovvero ci alterneremo tra il 4-3-3 e il 3-4-2-1. Numericamente la rosa è più da 4-4-2, che sarà comunque una possibile alternativa, ma il 4-3-3 mi permette di mettere Cataldi e Ciciretti nelle loro posizioni secondo me migliori. Se poi il mercato dovesse portare nuove interessanti vedremo. :)

POSSIBILI SCENARI DI MERCATO

Per quanto riguarda gli ingressi non toccherei il reparto arretrato. A centrocampo aggiungerei qualcuno perché tra infortuni e squalifiche rischiamo di rimanere un po' corti. Tra le ali invece se ci sarà l'occasione potrei prendere qualcuno di qualità per fare da dirimpettaio a Ciciretti sulla sinistra. Davanti non ho urgenza di muovermi, ma se ci sarà qualche ghiotta occasione non me la farò sfuggire. Qualche giovane dalle belle speranze qua e la sarà sempre ben accetto. Per quanto riguarda le uscite i primi nomi sulla lista sono Piscitelli e Kanoute. Armenteros pure lo darei via ma non credo sarà facile, mentre Del Pinto partirà quando saremo numericamente più forti a centrocampo. Per gli altri vale la legge tutti importanti nessuno fondamentale.

 

Finita la presentazione, finalmente si preme per la prima volta il fatidico pulsante LyIe6fI.png .asd

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora, rosa analizzata con attenzione e condivido parte delle tue idee!
Ti vedo solo messo così così sull'ala sinistra dove Parigini e Kanouté non mi sembrano ancora "pronti"...forse azzarderei e punterei su Lazaar avanzato (considerando anche che ci darebbe un po' di copertura in più dei due); davanti, invece, non condivido l'opinione su Armenteros sul quale punterei molto di più che su Iemmello...così a pelle preferisco lo svedese. A centrocampo Cataldi è un big, così come Ciciretti a destra...saranno i due da cui aspettarsi di più in questa stagione e che saranno determinanti per la salvezza.

Adesso sotto con la stagione...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 6/12/2017 at 09:19, Dave Cillo dice:

Salvarci sarà moooooolto dura, come ci insegna la realtà, però è bello che anche noi abbiamo uomini come Ciciretti tutti da lanciare e valorizzare ^_^

Dopo il precampionato mi sono reso conto che sarà un po' più dura del previsto. Da Ciciretti spero di tirare fuori tutto il suo potenziale, intanto immediato tutoraggio con Viola ;)

22 ore fa, masu85 dice:

Allora, rosa analizzata con attenzione e condivido parte delle tue idee!
Ti vedo solo messo così così sull'ala sinistra dove Parigini e Kanouté non mi sembrano ancora "pronti"...forse azzarderei e punterei su Lazaar avanzato (considerando anche che ci darebbe un po' di copertura in più dei due); davanti, invece, non condivido l'opinione su Armenteros sul quale punterei molto di più che su Iemmello...così a pelle preferisco lo svedese. A centrocampo Cataldi è un big, così come Ciciretti a destra...saranno i due da cui aspettarsi di più in questa stagione e che saranno determinanti per la salvezza.

Adesso sotto con la stagione...

L'ala sinistra è (o era?) sen'altro un punto debole. Quella di alzare Lazaar è una possibilità, anche se il mercato ci è venuto in soccorso

10 ore fa, tia204 dice:

anche se le streghe mi sono andate di traverso domenica ti seguo!

Lo credo bene, domenica ti hanno fatto un bello scherzetto! :ph34r:

Share this post


Link to post
Share on other sites

PRECAMPIONATO & MERCATO

 

AMICHEVOLI

LMP3lBd.png

Amichevoli ricche di NoGol .asd. Le prime tre e le ultime tre servivano per la forma fisica e per tenere alto il morale in vista dell'avvio della stagione ufficiale. Nelle prime tre, nonostante i risultati larghi, i ragazzi mi sono piaciuti poco, mentre nelle ultime tre uscite, complice probabilmente una migliore condizione e un affiatamento crescente, si sono viste cose sicuramente migliori, con un Coda sugli scudi. Nel mezzo tre partite contro squadre di livello europeo e si sono visti tutti i nostri limiti. Sconfitte meritate le prime due, che mi lasciano un'importante lezione: dobbiamo adattarci agli avversari tatticamente! Così facendo infatti fermiamo sullo 0-0 l'Ajax, con il loro portiere premiato come migliore in campo.

MERCATO (13/08/2017)

tKPfUxm.png

I0UK91m.png  ZZRG3fr.png

Partiamo dagli addii, con Piscitelli Del Pinto e Kanoute che come previsto ci lasciano. Purtroppo non avevano grande mercato e mi è toccato darli via a "poco", ma da noi sarebbero stati inutili quindi ho preferito guadagnarci qualcosina. Venuti e Puscas tornano alle loro società, non per demeriti propri ma perchè nelle loro posizioni siamo super coperti, e ho ovviamente preferito puntare sui giocatori di nostra proprietà. In questi giorni sto trattanto la cessione di Melara alla Virtus Entella e spero di chiudere presto. In bilico anche Parigini per motivi che vi spiegherò più avanti. Passiamo agli acquisti partendo da N'Goyi, discreto centrocampista difensivo svincolato che si è accontentato di un ingaggio molto basso e di un ruolo da comprimario, non ci ho pensato due volte. Un centrocampista di qualità completamente diversa è invece Djuricic, in prestito oneroso dalla Samp (pagheremo circa 500K) con un riscatto molto basso (2,5M). E' un giocatore di qualità superiore anche se un po' discontinuo. Se riusciremo a farlo rendere sarà però una grossa plusvalenza visto che è anche giovane. Se dovesse far male non lo riscatteremo quindi poco male. Moreno è invece l'ala sinistra che ci serviva, ed è qui che entra in gioco Parigini: il giocatore (credendosi già un titolare) si dice minacciato dal nuovo arrivo: gli chiedo di dimostrare sul campo di potersi mantenere il posto ma lui si indispettisce, la cosa ovviamente non mi piace e finisce in lista trasferimenti, tanto nel suo ruolo siamo belli coperti. Comunque, dato che è un buon prospetto, non sono disposto a svenderlo, e dato che non sembra stia attirando un grande interesse è probabile che rimanga con noi.

Capitolo a parte è quello di capitan Lucioni: è in scadenza di contratto e quando vado ad offrigli il rinnovo mi chiede il doppio praticamente di quanto prende adesso: provo a negoziare ma niente. Dal capitano una cosa del genere sinceramente non me la aspettavo, quindi anche per lui è lista trasferimenti per non perderlo a 0 a fine anno. Si interessano Bari ed Empoli ma per ora sono arrivate solo offerte indegne. Se dovesse rimanere cercherò di strappare il rinnovo, magari col passare del tempo abbasserà le pretese, ma al momento preferirei venderlo dato che comunque ho già adocchiato uno/due potenziali sostituti. 

Passiamo comunque oltre ed ecco i nostri tre nuovi acquisti, spero vi piacciano!

f8lYPAK.png  oa3PANa.png

GFeOYe7.png

 

NOTIZIE RANDOM

Partiamo con una notizia importante nel lungo termine, dato che concordo con la dirigenza la mia filosofia preferita:

Mhae32a.png

Spero che servirà a far accettare le mie richieste sulle strutture che arriveranno a breve .asd

Vi ho parlato prima di Lucioni no? Bene, l'altro giocatore in scadenza era Ciciretti: nessuna storia, piccolo ritocco dell'ingaggio ed è con noi fino al 2021 :wub:

HbciukV.png
(Lo stato nella rosa l'ho riportato subito a prima squadra, non mi piace avere fondamentali in rosa!)

 

ETgdCkZ.png

Mi arriva poi in posta questa notizia: in realtà Armenteros è stato pagato 2M, Letizia e Belec poco meno ma al gioco non importa .asd

Infine, notizia fondamentale:

Q1UeRFG.png

Speriamo che qualche nostro giocatore debba farsi il viaggio!

Per chiudere vi lascio con quella che è la probabile formazione per questa stagione 2017/2018. Riusciremo a salvarci?

17dNFPv.png

 

Alla prossima, con la prima in Coppa Italia col Perugia e poi le prime due di campionato!

Benevento - Crotone :)

Milan - Benevento :facepalm:

 

 

Edited by zio_cantante

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bell'innesto Moreno, ci voleva proprio...
Djuricic l'ho allenato nello scorso FM: grandi qualità ma anche grandissime pause...spero che qui possa fare il salto di qualità.

La rosa è completa, ho solo il dubbio che sia un po' troppo offensiva (Djuricic rimane una forzatura sulla linea di centrocampo anche se il ruolo lo può ricoprire)!

Share this post


Link to post
Share on other sites
39 minuti fa, masu85 dice:

Bell'innesto Moreno, ci voleva proprio...
Djuricic l'ho allenato nello scorso FM: grandi qualità ma anche grandissime pause...spero che qui possa fare il salto di qualità.

La rosa è completa, ho solo il dubbio che sia un po' troppo offensiva (Djuricic rimane una forzatura sulla linea di centrocampo anche se il ruolo lo può ricoprire)!

Quello che dici di Djuricic è proprio quello che mi aspetto da lui!

Ti dico la verità, Djuricic l'ho messo nell'11 di partenza più che altro per metterlo in mostra, nel mio 11 tipo non è titolare in quanto a centrocampo avremo bisogno di gente che fa legna. Ciò non toglie comunque che in quelle rare partite in cui dovremo fare gioco sarà uno dei primi della lista.

Share this post


Link to post
Share on other sites

STAGIONE 2017/2018 - MERCATO (pt. 2)

ZZbRIG1.pngd0vPiya.png

Nessuna grande novità per noi in queste ultime settimane di mercato: arriva Sheaf, che sarà il nostro quarto centrale in prestito gratuito dall'Arsenal, sostituendo Djimsiti. Sono stato "costretto" a fare questo cambio perchè non avendo nessuno crescuito nel vivaio (l'unico era Kanoute) possiamo registrare al massimo 21 giocatori più gli u21. Sheaf conta come u21 mentre Djimsiti no. Sheaf comunque può giocare veramente ovunque .asd. Succi arriva con il solo e unico scopo di fare da tutor ad un primavera (professionali a gratis non ce ne erano), prendendo un ingaggio veramente irrisorio (32,5k per un anno). In uscita Melara era già stato annunciato ed infatti è partito in direzione Entella, mentre Parigini non riuscivo a venderlo ad una cifra decente, perciò va in prestito oneroso (600k) all'Atalanta. La speranza è che la cura Gasperini contagi pure lui, e che tra un anno saranno aumentati valore e appeal.

Ecco quindi i nuovi arrivati Sheaf e Succi, più Brignola, l'unico giovane degno di nota che abbiamo e che sarà seguito proprio da Succi.

vDWZCyY.png fpEjl1e.png

mcvVDz5.png BkQqBBs.png

Chiudiamo col mercato con una piccola panoramica del mercato per le squadre di Serie A:

CIhIhn9.png

Peccato che la Serie A abbia perso Chiesa! Milan i soliti spendaccioni, noi i più attivi :ok:

 

COPPA ITALIA - TERZO TURNO DI QUALIFICAZIONE

ReyzeeV.png

Prima di cominciare con le partite ufficiali, la dirigenza ci ricorda quali sono le aspettative stagionali. Si punta proprio al minimo, in quanto per raggiungere il quarto turno in coppa dovremo passare soltanto un turno, mentre in campionato l'obiettivo è quello di fare meglio del vero Benevento .asd

 

5Ok2rJ8.png  g3Kzk6n.png

A8JWZnk.png

Per l'esordio in Coppa Italia schieriamo la formazione tipo, con Moreno subito nella mischia dal primo minuto. Andiamo in vantaggio con una bella azione di contropiede, iniziata e poi finalizzata da Coda, con la collaborazione di Ciciretti. Anche se giochiamo male non corriamo pericoli e la partita sembra incanalata verso uno scialbo 1-0, ma nel recupero la nostra linea difensiva si fa beffare da Han che rimane poi freddissimo davanti a Brignoli e realizza un gran pallonetto. Siamo molto stanchi e nei supplementari né noi né il Perugia riusciamo a renderci pericolosi. Si va ai rigori quindi! Brignoli para il primo, poi un errore alla Zaza di Iemmello rimette tutto in parità: si va ad oltranza, e dopo un errore di un avversario è Gaetano Letizia a trasformare il rigore decisivo. Bene aver passato il turno, male la prestazione, ora testa a cio che conta veramente! Nel quarto turno ci aspetta l'Udinese.

2nJiks9.png

Spoiler

jBFknl0.png

JL7Tk0Z.png

(Il giornalista Trevor Williams visibilmente ubriaco .asd.asd)

SERIE A 2017/2018 - PRIMA GIORNATA

nMiBo3d.png  Li4lg4L.png

5TKP50l.png

Ci schieriamo con il 3-4-2-1 per avere superiorità numerica contro le loro due punte e la scelta sembra pagare, visto che il Crotone non combina niente mentre noi siamo pericolosi (nulla di eclatante) in zona offensiva. Nella ripresa però una dormita di Costa regala palla al Crotone, e per recuperarla Memushaj pensa bene di stendere l'avversario in area: dal dischetto va Trotta che non sbaglia. Ci riversiamo in avanti e abbiamo due grossissime palle gol che Armenteros spreca, condannandoci così alla sconfitta. Sarà pure immeritata, ma una sconfitta in casa con i rivali del Crotone è un pessimo risultato: se non facciamo punti in queste partite quando li facciamo?! Se siete curiosi date un'occhiata alle statistiche: 2 occasioni nitide e 5 mezze opportunità contro il solo rigore del Crotone.

zNAr4Xl.png

Spoiler

JnLPGYC.png

Ah, e Cordaz migliore in campo ;)   JcTxqbc.png

SERIE A 2017/2018 - SECONDA GIORNATA

NOcoCFi.png  KIDdvjz.png

YrsOaco.png

Partiamo bene facendo partita praticamente pari col per 20/25 minuti, poi il Milan comincia a spingere maggiormente chiudendoci nella nostra metà campo e così trova il gol con Calhanoglu, dimenticato in area da Letizia. Prendiamo atto del gol subito e ci rimettiamo a giocare, a tratti pure meglio dei rossoneri, infatti nella ripresa Moreno sigla il nostro primo gol in massima serie, e soprattutto l' 1-1! Siamo carichissimi e la partita è tirata, quando N'Goyi rischia di rovinare tutto con una doppia ammonizione. Parte, come prevedibile, un assedio del Milan ma a segnare siamo noi, con un eurogol di D'Alessandro che ci regala una vittoria incredibile. E allora è proprio il destino, anche qui il Benevento ottiene i suoi primi punti di sempre in Serie A contro il Milan. Se vogliamo anche in modo ancora più incredibile, dato che sbanchiamo San Siro!

KlLYdZc.png

Spoiler

eEGr8xf.png

 

CLASSIFICA

pqKEbon.png

Inizio di campionato senza una logica in questa Serie A, con le sole Crotone e Verona a punteggio pieno, mentre Juve e Milan annaspano in piena zona rossa. In questo nosense generale ci entriamo bene pure noi, perdendo in casa una delle partite più abbordabili e andando poi ad espugnare San Siro. Ma si sa, è calcio d'Agosto e lascia il tempo che trova.

TOP & FLOP

TOP: Marco D'Alessandro
Con la sua cannonata quasi allo scadere ci regala i primi 3 punti in serie a in una cornice spettacolare, impossibile non premiarlo.

FLOP: Samuel Armenteros
Entra a partita in corso col Crotone e sbaglia lo sbagliabile, costandoci almeno 1 punto.

 

PROSSIMI IMPEGNI

Benevento - Verona

Cagliari - Benevento

Benevento - SPAL

Sampdoria - Benevento

Continuiamo con questo inizio relativamente soft, vediamo di approfittarne!
 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

Sign in to follow this