Sign in to follow this  
una striscia

Appendice: Attacco ad una punta

Recommended Posts

1punta.png

 

ATTACCO AD UNA PUNTA

 

 

Quando si gioca con un solo attaccante di ruolo bisogna subito mettersi in testa che, a parte alcune eccezioni, l'attaccante deve principalmente aiutare la squadra a salire e garantire una sponda facile, per creare una sorta di vertice alto su cui giocare ed appoggiarsi. A parte il caso in cui si giochi con un trequartista centrale, l'unica punta va sempre selezionata con compiti di sostegno, in quanto è unicamente in questo caso che riusciremo a garantirci il ruolo di vertice e di appoggio necessario. Andiamo quindi ad analizzare i vari casi:

 

- Seconda punta / sostenere: Utilizzando questa soluzione, avremo un attaccante che avrà come compito quello di inserirsi tra centrocampo ed attacco e lanciare eventuali movimenti in profondità dei compagni tenendo palla, aspettando il movimento a salire. Dà il meglio di sé con accanto compagni sulle ali (TD/TS) quali attaccante esterno/sostenere e attaccante esterno/attaccare oppure trovaspazi/attaccare; se nei ruoli di CD/CS invece andrebbero settate ali/attaccare. E' un giocatore che apre molti spazi quindi attorno a lui vanno impostati calciatori con grandi movimenti senza palla. Funziona anche creando letali uno-due se vicino si ritrova accanto in posizione di TC trequartista/attaccare o attaccante di sostegno/attaccare. Va sempre servito sui piedi. Da lui ci aspettano più assist che gol

 

- Fulcro del gioco / sostenere: Utilizzando questa soluzione, avremo un attaccante forte di testa e dalla grande stazza che verrà incontro proteggendo il pallone grazie alla sua grande fisicità, prenderà falli e farà salire la squadra. Dà il meglio di sé con accanto giocatori che gli si muovono accanto per prendere le sue sponde, quindi tutti giocatori abili a muoversi senza palla come ad esempio in posizione di TC trequartista/attaccare, attaccante di sostegno/attaccare o centrocampista offensivo/attaccare oppure in posizione di CC un centrocampista centrale/attaccare. Può servire grazie alle sue sponde TD/TS impostati su attaccante esterno/attaccare o sostenere e trovaspazi/attaccare. E' incompatibile con il fulcro del gioco largo. Non si trova a suo agio con registi avanzati/sostenere o attaccare nelle posizioni di TD/TC/TS. Per poterlo servire in zona gol servono cross, tanti cross, quindi ottima intesa con ali, ali arretrate, centrocampisti laterali, terzini che vanno al cross

 

- Punta completa / sostenere: Utilizzando questa soluzione avremo un creativo che comunque potrebbe tendere ad isolarsi e giocare poco di squadra, quindi con determinati giocatori questa impostazione non è il massimo e si potrebbe correre il rischio di non avere un giocatore idoneo a fare il vertice alto su cui appoggiarsi per costruire gioco. Paradossalmente, la punta completa offre soluzioni talmente varie che si trova bene con qualsiasi ruolo vicino dato che è un creativo che sa far tutto dato che è bravo di testa, finalizzatore, assistman e creatore di spazi. Per il corretto settaggio date un occhio alla scheda della punta completa già trattata nei capitoli precedenti ma, fate molta attenzione, se non avete il giocatore adatto potreste ritrovarvi a fare molta fatica a giocare con una sola punta selezionando la punta completa a sostegno

 

- Attaccante che pressa / difendere: Utilizzando questa soluzione avremo si un ottimo giocatore capace a fare da vertice alto dell'attacco ma perderemmo molto in quanto a pericolosità offensiva, dato che essa verrebbe delegata quasi esclusivamente ai compagni capaci ad inserirsi senza palla. Accanto deve avere in posizione di TD/TS attaccanti esterni/attaccare o trovaspazi/attaccare, in posizione di TC trequartista/attaccare o attaccante di sostegno/attaccare. E' un ruolo che consiglio di utilizzare solo quando si gioca fuori casa contro squadre molto più forti di noi, dato che dà poco apporto in fase offensiva. Meglio in un attacco a due punte o a tre punte

 

 

- Attaccante che pressa / sostenere: Utilizzando questa soluzione avremo un ottimo giocatore capace di fare il vertice alto di squadra, che conosce i propri limiti e li mette a disposizione della squadra. Delega molto il gioco ai propri compagni dato che fa cose piuttosto semplici, però sappiamo che al contrario dello stesso ruolo con compiti di difesa, possiamo anche contare su un maggiore apporto in zona gol. Accanto deve avere in posizione di TD/TS attaccanti esterni/attaccare o trovaspazi/attaccare, in posizione di TC trequartista/attaccare o attaccante di sostegno/attaccare.

 

- Falso 9 / sostenere: Utilizzando questa soluzione, avremo un attaccante che si abbasserà tra centrocampo ed attacco per lanciare eventuali movimenti in profondità dei compagni tenendo palla, aspettando il loro movimento a salire ad attaccare gli spazi. Dà il meglio di sé con accanto compagni sulle ali (TD/TS) quali attaccante esterno/sostenere e attaccante esterno/attaccare oppure trovaspazi/attaccare; se nei ruoli di CD/CS invece andrebbero settate ali/attaccare. E' un giocatore che apre molti spazi quindi attorno a lui vanno impostati calciatori con grandi movimenti senza palla. Funziona anche creando letali uno-due se vicino si ritrova accanto in posizione di TC trequartista/attaccare o attaccante di sostegno/attaccare. Va sempre servito sui piedi. Non è un grande bomber quindi non spettatevi grandi cose in termini realizzativi

 

 

 

Nel caso si giochi con uno o più TC lo schema cambia eccome e si possono anche utilizzare punte settate ad attaccare, oltre a quelle già trattate prima con compiti di difesa e di sostegno. Il TC deve essere un assistman piuttosto che un finalizzatore e la squadra avversaria deve giocare con una difesa non bassa per poter settare la prima punta in questo modo:

 

 

 

Ricapitolando:

 

 

Ruolo di almeno uno dei TC, il cui compito è lanciare in profondità la punta o gli altri elementi offensivi:

 

 

- Regista avanzato / sostenere

- Regista avanzato / attaccare

- Rifinitore / attaccare

 

 

Ruolo del PC ad attaccare:

 

 

- Seconda punta / attaccare: Selezionando una seconda punta con compiti di attacco si può anche pensare di mettere il TC come trequartista/attaccare o attaccante di sostegno/attaccare in quanto il ruolo aprirà anche gli spazi per inserimenti da dietro. E' un creativo che si muove molto, può quindi anche essere servito in profondità oltre che muoversi per creare occasioni per sé stesso e per gli altri

 

- Punta completa / attaccare: Selezionando una punta completa con compiti di attacco si può anche pensare di mettere il TC come trequartista/attaccare o attaccante di sostegno/attaccare in quanto il ruolo aprirà anche gli spazi per inserimenti da dietro. E' un creativo che si muove molto, può quindi anche essere servito in profondità oltre che muoversi per creare occasioni per sé stesso e per gli altri. Si trova inoltre bene con qualsiasi tipo di gioco e con qualsiasi compagno accanto. Per il corretto settaggio date un occhio alla scheda della punta completa già trattata nei capitoli precedenti ma, fate molta attenzione, se non avete il giocatore adatto potreste ritrovarvi a fare molta fatica a giocare con una sola punta selezionando la punta completa con compiti di attacco
 
- Centravanti / attaccare: Selezionando un centravanti ci troviamo il classico esempio nel quale esso deve essere servito esclusivamente con passaggi in profondità. Ottimo ruolo da selezionare nel caso di 4-4-1-1 (con i dovuti settaggi). Esso punterà la difesa schiacciandola e giocando sul filo del fuorigioco, aprendo gli spazi al trequartista per la giocata. Buon colpitore di testa
 
- Trequartista / attaccare: Selezionando il trequartista nel ruolo di PC è un perfetto compromesso mettergli accanto in posizione di TC un calciatore che attacchi la profondità come l'attaccante di sostegno il centrocampista offensivo/attaccare. In continuo movimento, si trova bene con accanto tanti giocatori pronti ad attaccare la profondità.
 
 
Non sono assolutamente idonei a giocare da unica punta il fulcro del gioco/attaccare in quanto giocando da solo nessun giocatore vicino sarebbe in grado di creargli lo spazio del quale necessita e, data la sua stazza, non può mai essere servito in profondità da un passaggio filtrante di un trequartista e l'uomo d'area/attaccare, in quanto è talmente avulso dalla manovra preso dal segnare che non svolge nessun compito di appoggio o scarico, risultando totalmente estraneo dalla costruzione del gioco e costringendo i centrocampisti ad avvicinarsi alla porta per servirlo senza la sua sponda, quindi, quasi giocando uno in meno.
 
 
 

ATTACCO AD UNA PUNTA AD ATTACCARE SENZA TREQUARTISTA CENTRALE

 

 

La soluzione migliore quando si gioca ad una punta è sempre quella di non farla estraniare dalla manovra, possibilmente mettendola a sostenere, come detto nella precedente appendice. Tuttavia non è l'unica impostazione, dato che si può giocare ad una sola punta con compiti ad attaccare anche senza un trequartista alle sue spalle. Per mettere una punta che attacca in condizioni di far goal è importante selezionare il ruolo giusto, ma sopratutto mettere la squadra nelle condizioni di servirla al meglio.

 

 

 

Una punta ad attaccare diventa efficace in due situazioni di gioco in particolare:
 

- Su cross di ali o terzini: Se la squadra sfrutta molto le fasce laterali per andare al cross e concludere l'azione, impostare la punta ad attaccare si potrebbe rivelare una mossa vincente. Prima di tutto perchè l'azione si svolge per vie laterali e di conseguenza non è fondamentale avere l'appoggio centrale della punta, che quindi è libera di buttarsi nell'area piccola per raccogliere i cross delle ali o dei terzini in sovrapposizione. Inoltre la punta ad attaccare con il suo movimento a puntare sempre la profondità allunga le difese avversarie che sono costrette ad abbassarsi, questo movimento aiuta tutta la squadra che avrà più spazio per andare in profondità o giocare tra le linee.

 

- Su filtrante da centrocampo: Questa situazione è più frequente quando si gioca in ripartenza sfruttando il contropiede veloce. Un attaccante ad attaccare in questi casi giocherà sempre sulla linea difensiva avversaria, pronto a scattare appena un compagno centrocampista prende palla. Questa soluzione è molto utile ed efficace contro difese alte che sfruttano il fuorigioco. Ovviamente è fondamentale avere almeno un centrocampista che sappia giocare palla, quindi un regista o un semplice centrocampista che attacca, per sopperire nel palleggio alla punta, che cerca quasi esclusivamente di inserirsi alle spalle dei difensori.

 

 

 

Ovviamente ogni movimento descritto finora varia leggermente a seconda del ruolo che si va a selezionare per l'attaccante, andiamo a vederli:

 

Seconda punta/attaccare: E' forse l'ibrido migliore fra una punta che si butta in profondità e una che viene a prendere palla per giocarla. La seconda punta con compiti di attaccare si alternerà tra il palleggio con i centrocampisti e gli esterni e i movimenti fra i difensori avversari, una sorta di movimento ad elastico a seconda delle situazioni di gioco che può mettere in seria difficoltà le linee degli avversari. E' utile sopratutto se si hanno altri centrocampisti che si inseriscono e che possono essere serviti dalla seconda punta.

 

Punta completa/attaccare: La punta completa esce dagli schemi canonici della punta classica sia se impostata su sostenere sia su attaccare. Nel caso sia impostata su attaccare cercherà maggiormente la profondità e si butterà dentro sui cross, ma sempre secondo i tempi e le caratteristiche del giocatore che si andrà ad utilizzare. E' una punta particolare che andrà utilizzata solo nel caso si dispongano di grandi attaccanti completi, è inoltre più adatta per i moduli offensivi.

 

Centravanti/attaccare: Questo è il ruolo che rispecchia l'attaccante più canonico. E' una punta abilissima a giocare senza palla e quindi a galleggiare sulla linea di difesa degli avversari. Diventa letale se servita con i filtranti da un centrocampista di qualità e sopratutto giocando di contropiede il suo movimento manda letteralmente in crisi i difensori. E' la migliore soluzione se si vuole sfruttare la profondità attraverso filtranti a scavalcare centrocampo e difesa. Ovviamente il rovescio della medaglia è che non è assolutamente adatta a venire incontro per prendere il pallone e fare da sponda, per questo motivo, per sfruttare al meglio la punta avanzata senza trequartista, è necessario almeno avere delle ali sulla linea di trequarti.

 

Trequartista/attaccare: Il trequartista è quasi l'antitesi della punta avanzata, il suo movimento è esclusivamente a venire incontro, quindi in questo caso il ragionamento è simile a quello precedente. E' necessario almeno avere due ali sulla linea di trequarti, ma in questo caso ad attaccare perchè devono sfruttare il movimento a venire incontro del trequartista. Molto utile in abbinamento a questo ruolo anche un centrocampista che attacca.

 

Fulcro del gioco/attaccare: Proprio come il trequartista il Fulcro deve avere delle ali pronte ad inserirsi sfruttando le sue spizzate e il gioco fisico. Il Fulcro va affiancato dunque con ali che attaccano, ma in generale da unica punta è un ruolo che si sconsiglia perchè da il meglio con un'altra punta accanto. 

 

Uomo d'area/attaccare: Assolutamente sconsigliato da unica punta.

 

 

 

Andiamo ora a vedere le possibili combinazioni in un tridente d'attacco che comprende un'unica punta ad attaccare e due ali:

[Per punta si intende un attaccante generico fra quelli appena descritti]

 

Attaccante esterno/sostenere - Punta/attaccare - Attaccante esterno/sostenere

Attaccante esterno/attaccare - Punta/attaccare - Attaccante esterno/sostenere

Ala/sostenere - Punta/attaccare - Ala/sostenere

Ala/attaccare - Punta/attaccare - Ala/sostenere

 

Come potete vedere la punta ad attaccare va sempre affiancata ad almeno un esterno che supporta, in quanto l'esterno che supporta sarà il giocatore che lega centrocampo ed attacco sviluppando la manovra. Si può scegliere di avere entrambi gli esterni su sostenere o solo uno, ma è assolutamente sconsigliato entrambi gli esterni ad attaccare abbinati ad una punta che attacca in quanto non ci sarebbe nessun giocatore a legare i reparti. Ovviamente le combinazioni tra attaccanti esterni ed ali possono essere mischiate in base alle altre appendici che avete letto, questo è uno schema sulle mentalità da dare se si usa una punta con compiti ad attaccare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

Sign in to follow this