• Announcements

    • LolloViola

      Nuovo utente? Leggi qui!   11/13/2016

      Per tutti coloro alle prime armi ed appena registrati, ecco una breve lista di linee guida che vi permetteranno un rapido ambientamento.
    • jefftribou

      FMBetting   09/12/2017

      Nasce l'area scommesse di FM.it dove i nostri esperti vi daranno tutte le dritte possibili. Iscrivetevi qui

Hook

Members
  • Content count

    104
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Hook

  1. E sempre Ven...erdì!

    Come ogni settimana è Ven...erdì, Come ogni sequenza di 7 giorni, torna il Venerdì. Come ogni anno, arriva il 17 Marzo. Come ogni anno, dal 1976 ad oggi e si spera moltissimi altri anni, il 17 Marzo è il compleanno di uno dei talenti più liberi che il calcio italiano abbia mai consciuto. Álvaro Alexander Recoba Rivero , o più semplicemente Recoba. O, per gli appassionati, El Chino. E' molto semplice. Oggi, nel giorno del compleanno del mio giocatore preferito in assoluto, ho avuto un'epifania.
  2. Version 1.0.0

    103 downloads

    Dark Base Skin for FM17 Touch Piccola modifica al file config.xml che va a cambiare il colore degli attributi nella scheda giocatore. Questo permette una migliore leggibilità e un contrasto più deciso tra valori bassi, medi, alti ed eccellenti, in modo da avere un colpo d'occhio più chiaro fin dal primo sguardo.
  3. "Dopo anni, quasi 20, di sfide di ogni tipo, ho deciso che la Giana fosse la scelta più giusta per trovare nuovi stimoli. Secondo anno in Lega Pro, giovani interessanti, un sogno da cui non ci si vuole staccare. La voglia di far crescere questa squadra, e con essa la società tutta, è fortissima. Ci provo, ci proveremo tutti. Staff, squadra e tifosi. Tutti i 3000 del comunale, ad urlare e incitare fino allo sfinimento, con il sogno di vedere questa maglia negli stadi più importanti del mondo, un giorno. Tutti insieme, tutti uniti, forza Giana!" Stagione 2015/2016 - Lega Pro - 10° posto Stagione 2016/2017 - Lega Pro - 1° posto - Campioni Stagione 2017/2018 - Serie B - 22° posto - Retrocessi Stagione 2018/2019 - Lega Pro - 1° posto - Campioni - Vincitori Supercoppa Lega Pro Stagione 2019/2020 - Serie B - 11° posto Stagione 2020/2021 - Serie B - 16° posto Stagione 2021/2022 - Serie B - 1° posto - Campioni Staff Attuale: Direttore Sportivo - Christian Zaccardo Responsabile Settore Giovanile - Gianpietro Zecchin Allenatore in seconda - Manolo Pestrin Titoli Vinti: Serie B x1 Lega Pro x2 Supercoppa Lega Pro x1 Statistiche: Cessione più proficua - Alexey Volkov, 500m €, Valencia Acquisto più costoso - Stefano Sensi, 1,2M €, Chievo Verona
  4. Il valore è salito a 2M Intanto i primi colpi di mercato arrivano dall'interno. Rinnovati i contratti di Pelic, Sulejmani, Scalini, Cerrai e Vaira, ed eliminate tutte le clausule rescissorie. Ora posso fare mercato senza l'angoscia che qualcuno possa venire a rubarmi i miei gioiellini.
  5. E arriva il sorpasso all'ultima giornata, e arriva il titolo!!! Noi vinciamo in casa 2 a 1 contro l'Empoli, la Pro Vercelli crolla in casa perdendo 3 a 0 contro il Taranto, in una partita nervosissima che vede i piemontesi finire la gara in 9 contro 11. Pelic chiudi da capocannoniere con 29 gol, davanti al bomber Lapadula. Il nostro punto forte quest'anno, a differenza delle stagioni passate, è stato l'attacco. Il più prolifico del campionato. Non solo Pelic, bomber devastante che in area si fa trovare sempre pronto, ci sono anche i 10 di Fischnaller, i 12 di Boniperti, i 10 di Terrani, i 5 di Inglese che pur giocando poco è riuscito ad avere una media goal più alta del suo compagno di reparto bosniaco. MERCATO Adesso una panoramica sulla squadra, sperando di ricevere dei buoni consigli da voi che probabilmente ci siete già passati da situazioni come la mia. Provare a costruire una squadra per salvarsi in Serie A. Il budget è di 7,3M per gli acquisti e 5,7M per il monte ingaggi. Il problema maggiore è dettato dal fatto che anche per chi arriverebbe con un ruolo fondamentale in squadra, l'ingaggio massimo annuo non va oltre i 600m, quindi in molti non vogliono venire. Io pensavo a 3 ruoli su cui investire per prendere 3 titolarissimi. Terzino fluidificante sinistro, Centrocampista laterale sinistro e seconda punta. La formazione rimarrà il solito 4-4-2 tutto difesa e ripartenze veloci.
  6. Mini aggiornamento, MAXI FESTA!!! SERIE A!!!!! E' storia, signori miei, tifosi tutti, presidente, ragazzi. Questa è storia!! Solo pochi anni fa l'approdo tra i professionisti per la prima volta, e a distanza di pochi anni arriva la Serie A! Abbiamo lottato contro squadre più forti, economicamente più potenti, molto più potenti di noi...e adesso ci siamo, possiamo giocarcela contro i grandi del calcio italiano! Sarà un inferno riuscire a portare a casa punti ogni domenica, ma dobbiamo provarci! A fine campionato un report generale sulla squadra e sui risultati! Grazie ragazzi! Grazie a voi che mi seguite e che mi date motivazioni per andare avanti e farlo nel migliore dei modi!!...e intanto arriva qualche euro (finalmente!!) da spendere!! E tra non molto avremo anche un nuovo stadio!
  7. Ciao ragazzi! Scusate, ma questo periodo è un inferno e riesco ad aggiornarvi poco. Ho fatto una tirata fino alla 38esima giornata, non me ne vogliate. Ci credete? Siamo lì a giocarcela!! Siamo lì ad un passo dalla possibilità di giocarci la Serie A! Trascinati da uno straripante Pelic (che per la cronaca non vuole rinnovare per un'avversione nei miei confronti!!), da Boniperti e da Sulejmani! Vi allego anche il calendario delle prossime ed ultime 4 partite, nostre e della Pro Vercelli...perché a noi di dare un occhio a quello che succede alla prima in classifica non dispiace... Guardando la classifica e l'andamento generale nelle ultime partite della nostra squadra e della Pro Vercelli, noi ci crediamo!!
  8. No ragazzi, davvero, un cecchino! E i suoi goal ci danno quello che ci è sempre mancato, ossia un attacco che segna! Eccovi un aggiornamento dopo 20 partite. Miglior attacco del campionato!
  9. Ciao ragazzi! Rieccomi ad aggiornarvi sulla mia stagione! Come consigliato da Scud87, vi do qualche informazione in più sulla rosa. Prima di tutto il valore dal punto di vista economico, nettamente salito rispetto a quache stagione fa. Non abbiamo ancora nessuno che raggiunge il milione, ma sembra che Pelic sia sulla buona strada. L'idea è di avere un'età media piuttosto bassa, e in quest'ottica i punti fermi sono Festa, Sulejmani, Gregoris, Scalini, Vaira, Pelic e i ragazzi attualmente in prestito, Peron e Martin. Il modulo è un 4-4-2, per ora sembra la strada più facile per esprimere un gioco ordinato e senza troppi fronzoli. Ad affiancare i giovani c'è gente d'esperienza, come potete vedere dalla formazione tipo. Di seguito una panoramica sui giovani, più il resoconto dopo le prime 10 giornate. Ormai sembra che la salvezza sia alla portata ogni anno. Quest'anno cercheremo qualcosa in più, provando a costruire qualcosa di positivo che ci porti nel giro di 1/2 stagioni in Serie A. Come potete notare è esploso Pelic! Quotazione che nel giro di mezza stagione è salita da qualche migliaio di euro a quasi un milione. Sta segnando a raffica! E per evitare lo scherzetto subito con Volkov, bloccato senza clausula rescissoria alcuna.
  10. Hai ragione @Scud87 , tra una cosa e l'altra ho sempre pochissimo tempo Tra oggi e domani posto un rapporto completo e detagliato su tutta la rosa e la situazione generale della società. Sono ansioso di mostrarvi gli enormi passi in avanti fatti da quando ho iniziato questa avventura!
  11. Soldi quest'anno ne abbiamo più degli anni scorsi, ma con il fatto che nessuno voglia venire, diventa tutto più difficile. Avrei chiuso per dei grandi giocatori se solo non avessero rifiutato per via dello scarso blasone della mia squadra. Va beh... Giocheremo con un 4-4-2 classico, che punta a ripartire velocemente. Intanto i bookmakers non sembrano credere in noi.... E qui un giovane interessante preso dalla seconda squadra del Bayer Monaco per 300 mila euro.
  12. Ragazzi, la stagione è finita senza grosse soprese. Abbiamo finito con una serie di risultati negativi impressionante. Non che a inizio anno sperassimo nella promozione, anzi...ma perdere non fa mai piacere. Ecco il rapporto di fine campionato e qualche importante novità. Finalmente qualche euro da spendere sul mercato e soprattutto nuovo stadio!!! Il prossimo sarà un mercato importantissimo!!
  13. Ciao ragazzi!! Avrei voluto aggiornarvi prima, ma non ne ho avuto il tempo...periodaccio!! Siamo giunti alla 30esima giornata, e dopo il solito periodaccio a cavallo tra novembre e gennaio (prima o poi riuscirò a capire come evitarlo), siamo ripartiti con buoni risultati. Ciò coincide con l'utilizzo di un 4-4-2 standard che sfrutta il contropiede, e l'esplosione di Pelic, che ha messo a segno 5 goal nelle ultime 4. Gli ho appena proposto il rinnovo di contratto che non preveda una clausula rescissoria minima. Per fortuna il suo procuratore è un po' più elastico di quello del rimpianto Volkov. Ecco i risultati...la salvezza mi sento di considerarla già raggiunta. Non si vede, ma la zona retrocessione è a 28 punti (Lecce). Noi ce la giochiamo senza pensieri fino alla fine, poi, chissà!
  14. Una delle rose che per qualità, quantità e verietà apprezzo di più tra le varie carriere. L'attacco è illegale!!
  15. Eccoci arrivati alla decima di campionato. Siamo più o meno a metà classifica, con un +8 sulla zona retrocessione. Sono tutto sommato soddisfatto, anche se continuo a credere che ci sia qualcosa di sbagliato nella preparazione estiva...non so, forse poche amichevoli, perché ogni avvio di stagione è sempre difficoltoso. Ecco le partite e la classifica!
  16. [TOP Stories]#Only The Brave!

    Ottimo inizio, davvero, grande avvio. La Reggiana a metà campionato cala drasticamente. Lo ha fatto 2 anni su due nella mia stagione, quindi non mollare e continua a picchiare duro! Peccato per la sconfitta con l'Alto Adige, ma è fisiologico ogni tanto un calo di concentrazione. Gran difesa, e anche l'attacco non scherza niente. Avanti così!! Che tattica usi?
  17. Rieccoci, pronti ad iniziare una nuova stagione. A dire il vero le prime partite sono già andate, ma vi aggiorno adesso che il mercato si è chiuso. Come al solito il budget trasferimenti è praticamente inutile, e il monte ingaggi sale di pochissimo. Adesso, dopo il mercato, è fermo a 2,9M. Il mercato l'ho fatto come al solito vendendo e svincolando giocatori a fine contratto, e prendendo a parametro zero, salvo eccezioni per cui si è reso necessario modificare il budget "tagliando" circa 30 mila € dal monte ingaggi. Ci salutano molti dei "big", per motivi d'età o di scelte tecniche. Semenzato, autore di una stagione strepitosa lo scorso anno, ci saluto dopo aver spento 33 candeline. Decisamente in calo per pretendere un'altra stagione a buoni livelli, e con un contratto importante. Partono anche Improta e Finocchio, che percepivano stipendi piuttosto alti e che quest'anno avrebbero trovato poco spazio, vista l'esplosione di Khalifa, tenuto fuori troppo a lungo (e qui faccio mea culpa), e il ritorno dal prestito alla Juve Stabia di Stellato. Inoltre, ringraziamenti anche a De Poli, che dopo stagioni in cui non è riuscito ad incidere granché sottoporta, va via a fine contratto. Adesso uno sguardo agli acquisti! Attacco: lo scorso anno, salvo la parte finale della stagione, abbiamo fatto davvero poco la davanti. Terrani è un buon giocatore, ma non ha la vena realizzativa che aveva Volkov (quanto ci manca!). Ecco dunque gli arrivi di Pelic, un giovane con caratteristiche interessanti che il Borussia Mönchengladbach decide di venderci a 0€ (grazie!), e di Vitali, in prestito dall'Udinese. Centrocampo: il colpo, se così vogliamo chiamarlo, è Tremolada. Si alternerà con Boniperti, che ogni tanto si ferma ai box. Tanta esperienza, buone caratteristiche e un passato da interista, che non guasta mai! Un altro che arriva a dare una mano è il tedesco Hendrik Lohmar, un mediano che cercheremo di portare tra i centrali di difesa. Ha buone caratteristiche difensive e dei piedi niente male. Ci proveremo, anche perché a livello di centrali siamo in pochi. Difesa: abbiamo speso qualche euro in più qui, quest'anno. La partenza di Semenzato è stata tanto naturale quanto dolorosa. Simone Pecorini è l'uomo che abbiamo scelto per coprire l'out difensivo di destra per questa stagione e probabilmente anche per le prossime. Ingaggiato anche Gianluigi Bianco, ci sarà utile come alternativa alla bandiera Matthias Solerio.
  18. Grazie mille ragazzi!! Stasera dovrei riuscire a giocare un po' e ad aggiornarvi! E' stata una stagione a tratti esaltante, e sono estremamente soddisfatto del nostro risultato. Eh, non dirmelo guarda!! Ovvio, poi in caso di promozione sarei salito a prendere sberle sul collo, però... Ci riproveremo l'anno prossimo, anche se conto di farmi altre 2/3 stagioni in B per costruire con tranquillità una squadra all'altezza!
  19. SALVEZZA!!! Ce l'abbiamo fatta, ce l'abbiamo fatta! Ragazzi, siamo salvi, con 4 giornate d'anticipo! Mi sembra assurdo, non ci credo ancora. Dopo quel vortice di sconfitte imboccato a metà campionato temevo il peggio, e invece siamo stati bravi a reagire, a tirare fuori gli attributi e il cuore!! Ecco le ultime partite giocate, la classifica che congela il momento storico, e la partita che ci ha permesso di compiere l'impresa!!
  20. [TOP Stories]#Only The Brave!

    Grande! Ci sono! E sono contento di vederti a Bassano! Li ho visti da molto vicino, allenando la Giana...bella squadra, bella realtà!! Forza!!!
  21. Chi lascia la strada vecchia per quella nuova sa quello che lascia, ma non quello che trova. Lo farò incidere sulla porta del mio ufficio, cosicché possa ricordarmelo ogni volta che mi verrà in testa lidea malsana di rivoluzionare tutto. In questo periodo nero ho rifatto l'errore del primo anno in B. Mettere da parte i senatori, cambiare modulo, adattarmi e fare da sparring partner con le altre. Sbagliato, SBAGLIATO! Ho pensato che per uscire dal buio fosse necessario riprendere a fare ciò che sapevamo fare. Ritorno al vecchio modulo, il 4-1-2-3 con cui tanto bene avevamo fatto in Lega Pro, ritorno da titolari di capitan Marotta, di Semenzato e di Khalifa. Per Khalifa devo recitare un enorme mea culpa. Preso a parametro zero il primo anno, autore di due stagioni assolutamente fantastiche in Lega Pro, e accantonato con troppo fretta una volta arrivati in B. Il suo posto, a turno, era coperto da Finocchio e Improta. Beh, da quando è tornato titolare è arrivata un'ottima serie di risultati positivi, e lui sta sfoderando prestazioni devastanti. E' strano, perché a livello di valori non è il massimo....eppure rende come pochi. Non parliamo. Non mi piace farlo prima che la matematica non sia dalla mia...però i punti di vantaggio sulla zona retrocessione non sono pochi.
  22. Crollo totale, non riusciamo più a mettere insieme una prestazione decente che sia una. 8 punti in 11 partite e zona retrocessione sempre più vicina. Sto provando un po' di tutto. La verità è che siamo il peggior attacco del campionato. Avrei encessità di intervenire sul mercato ma non abbiamo disponibilità economiche, nemmeno per un parametro zero. Dobbiamo lottare con i denti da qui fino alla fine....quest'anno voglio la salvezza!!
  23. Oh, ragazzi, ci siamo! Sembra giusta, la strada imboccata dal punto di vista tattico. In trasferta o contro le "big", 4-1-4-1 coperto, pronto a sfruttare il contropiede contro difese abbastanza alte. In casa 4-1-2-3 che punta tutto sul possesso e il controllo del match, restando comunque coperti per evitare contropiedi. Ecco i risultati. Memorabili i successi contro il Pescara in casa, davanti al pubblico di Gorgonzola, e contro il Vicenza a Vicenza!
  24. Ecco le prime partite. Coppa Italia capitolo a parte. Francamente la trovo più una distrazione che altro. Non ci interessa, e comunque non arriveremmo oltre il primo scontro. In questo caso abbiamo vinto una bella partita con il Foggia, poi però a Palermo ci siamo piegati sotto il tiro di una squadra nettamente superiore. Non c'è solo una categoria a dividerci, a livello di organico. Per quanto riguarda il campionato, c'è sempre il solito problema. All'inizio di ogni stagione cambiamo tanto, troppo per una squadra che vuole costruire delle basi. Però il mercato e la situazione economica ce lo impongono, e dopotutto questo ci permette di trovare piccoli gioielli in grado di farci guadagnare (vedi Volkov). Dopo un iniziale conferma del 4-1-4-1 che ci ha permesso di vincere lo scorso campionato, stiamo provando a giocare con un classico 4-4-2. Un po' più di peso in attacco, visto che fino alla 4 giornata i goal realizzati erano solo 2 (doppietta di Volkov alla prima giornata, prima di salutarci). Prima partita, sconfitta pesante in casa contro il nostro rivale nella scorsa stagione, il Parma. Dopo essere andati in vantaggio prima per 1 -0 e poi, 2 - 1, il Parma ha ripreso la partita e ha dilagato. Poi 3 pareggi, 2 sconfitte con Verona e Crotone, ma soprattutto 2 vittorie, tutte in trasferta, contro Modena e Salernitana. Inizio decisamente migliore dello scorso anno, e si intuisce dalla mancanza di necessità di scrollare la classifica verso il basso per trovarci.
  25. Anche io mi sento di consigliarti l'Italia come nazione in cui allenare. Per chi perde stimoli facilmente, e ti parlo perché qualche anno fa ho passato un periodo analogo, l'ideale è rimanere in Italia. Squadre, tradizioni e rivalità che conosci bene, che senti più tue. In Serie A ho sempre inserito tra le papabili Sassuolo, come ti ha suggerito tia, Torino e Verona. Le prime due probabilmente ti permettono di arrivare a dei risultati un po' più in fretta. Il Verona però mi ha sempre intrigato, l'idea di riportarlo a vincere uno scudetto... In B di stuzzicante c'è il Vicenza, da riportare in Europa come negli anni 90. In Lega Pro imbarazzo della scelta, ha qualsiasi tipo di sfida a disposizione. Dalla squadra "siamo in Lega Pro per sbaglio, siamo da B" fino alla più piccola realtà calcistica, approdata tra i professionisti da poco. Più in giù c'è il Parma. Se non avessi la versione touch di FM, probabilmente la mia carriera principale sarebbe stata questa. In bocca al lupo! Sono con te!