masu85

Moderator
  • Content count

    1,858
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    40

masu85 last won the day on April 3

masu85 had the most liked content!

About masu85

  • Rank
    Allenatore provinciale
  • Birthday 07/12/1985

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  • Città
    Torino
  • Interessi
    Calcio, FM, Fifa, Basket, Musica, Cinema

Contact Methods

  • Skype
    masu85
  • Steam
    samgian

Palmares

  • Palmares
    42430

Squadra del cuore

  • Squadra del cuore
    Milan

Recent Profile Visitors

1,599 profile views
  1. masu85

    Spartaka

    UEFA LEAGUE - RITORNO QUARTI DI FINALE Dopa la bella prestazione dell'andata, terminata con un'immeritata sconfitta per 3-1, dobbiamo fare la partita della vita per passare il turno. Red Bull di mister @patix7 privo della coppia offensiva titolare (Alario/Vietto) e ne dobbiamo approfittare anche se non sarà facile (giocano, comunque, Calleri e Unal...non gli ultimi arrivati). Nessun cambiamento "esagerato" con la sola scelta di Redmond dal primo minuto come novità per dare maggiore velocità alla transazione offensiva; in difesa rientra Basanta al centro con Schindler a sinistra. IL MATCH Iniziamo un po' sottotono con il Red Bull ordinato a pericoloso (che occasione per Calleri al 2° minuto!!!); piano piano, però, prendiamo sempre più campo e la prima vera occasione capita a noi con Evander che colpisce la traversa da posizione defilata (cross sbagliato?!). Andiamo avanti con coraggio (lasciando qualche buco di troppo che, almeno in questa fase, il Red Bull non riesce a sfruttare) sfiorando il vantaggio in tre occasioni, una di Iheanacho e due di Redmond ma manchiamo di cattiveria facendo esaltare Sommer; stazioniamo, comunque, costantemente nella metà campo avversaria con il Red Bull che non riesce ad uscire. Dopo tanto spingere, finalmente, al 39° passiamo in vantaggio grazie a Iheanacho che, scattato sul filo del fuorigioco con un bell'inserimento, fa 1-0 su assist di Redmond, abile a servirlo in profondità con i tempi giusti...primo scalino fatto. Proprio l'attaccante nigeriano avrebbe, appena qualche minuto dopo, ha la chance del raddoppio ma il suo colpo di testa, su cross perfetto di Sansone, finisce di poco a lato. Chiudiamo in avanti e, allo scadere della prima frazione, arriva ancora un'occasione con Redmond che sfiora il gol su punizione ma si va al riposo sull'1-0. Nella ripresa esce uno spento Evander per far spazio a Cyprien; si vede subito la differenza di ritmo e, in avvio di frazione, è proprio il centrocampista francese a sfiorare l'eurogol dalla distanza, palla di poco alta. Al 52° corner completiamo la rimonta: corner di Sansone dalla sinistra con Basanta che anticipa tutti e, con uno stacco imperioso, fa 2-0...al momento, con questo risultato, saremmo in semifinale. Ci mettiamo in controllo del match, cercando di limitare i pericoli e riusciamo a gestire abbastanza bene il doppio vantaggio, sfiorando anche il 3-0 prima con Lemina dalla distanza (palla fuori di un pelo) e, poco dopo, con Grealish che potrebbe involarsi verso la porta sfruttando la sua velocità ma, a causa di un lieve infortunio, viene rimontato dalla difesa avversaria e la sua conclusione finisce abbondantemente a lato. Allo scadere, però, siamo noi a rischiare grosso: lancio in profondità per Lijaic che, per nostra fortuna, si dimostra poco freddo e prende in pieno Zoet...che rischio, però!!! Ma le emozioni finiscono qui, grande e meritatissima vittoria che ci porta alle semifinali grazie al gol segnato in casa del Red Bull...onore a mister @patix7 e ai suoi ragazzi che ci hanno dato battaglia in questo doppio scontro. Spartaka 2 - 0 Red Bull TOP Nicola Sansone: si conferma di gran lunga uno dei migliori di questa squadra; dopo tante critiche post-mercato lui è certamente uno di quelli che sta facendo ricredere anche i più scettici. Oggi mette in mostra, ancora una volta, la sua grande gamba e l'abilità nel creare sempre superiorità numerica. FLOP Evander: per una volta tocca a lui finire dietro la lavagna; inconsistente nella prima frazione, molle e lento, con l'unico lampo nel momento in cui (per sbaglio?!) colpisce la traversa.
  2. Spartaka 2 - Red Bull 0 @patix7 x conferma
  3. Spartaka - Red Bull @patix7...eccoti le mie disponibilità! 21/6: non ci sono causa lavoro 22/6: 9-10/12-13,30/dopo le 21,30 23/6: 9-13 24/6: 11-15 25/6: teoricamente 9-15 (ma in questa fascia oraria mi balla un appuntamento di lavoro) e poi dopo le 22 26/6: 9-15/dopo le 22 27/6: 9-15/dopo le 22 28/6: 9-15/dopo le 22 Orario su appuntamento anticipato!
  4. Sevistillas - Spartaka @thewall1983... Mercoledì 20/6: non ci sono causa lavoro Giovedì 21/6: non ci sono causa lavoro Venerdì 22/6: 9-10/12-13,30/dopo le 21,30 Sabato 23/6: 9-13 Domenica 24/6: 11-15 Su appuntamento anticipato!!!
  5. masu85

    Spartaka

    SERIE C - FASE FINALE, GRUPPO RIPESCAGGIO GIORNATA 2 Sfida di campionato contro il Vikingur di mister @simicrom! Dentro Reyes, rispolverato dopo un bel periodo di panchina, al posto di Schindler che oggi rifiata e fiducia nuovamente a Lamela sull'esterno destro. Davanti confidiamo nel nigeriano Iheanacho, nonostante le ultime partite di campionato e coppa sottotono; Evander vince il ballottaggio con Cyprien. IL MATCH Prima occasione dopo appena 5' con Lamela che lancia alla perfezione Iheanacho che, però, si fa ipnotizzare da Ochoa; sul corner seguente va in rete Reyes ma l'arbitro annulla per un fallo, a prima vista, inesistente (spinta del difensore su Milner). Il Vikingur non sta a guardare e al 10° sfiora il vantaggio dopo una bella azione ma, sul corner seguente, grande ribaltamento di fronte e passiamo avanti: contropiede micidiale avviato da Lamela con cross perfetto dalla sinistra di Sansone per il liberissimo Lemina che, tutto solo sul secondo palo, insacca di testa. Passano appena 3' e arriva il raddoppio: questa volta è un capolavoro di Iheanacho che, servito ai 30 metri nella metà campo avversaria, scucchiaia un gran pallone che Ochoa riesce solo a sfiorare con la punta delle dita...2-0...SPETTACOLO!!! Un minuto soltanto e i gol di vantaggio diventano addirittura 3 dopo una splendida azione manovrata che viene finalizzata di precisione da un ottimo Evander. Ci sediamo un po' e il Vikingur ne approfitta subito: al 17°, accorcia Sanabria a porta vuota dopo un pasticcio della difesa. In ogni caso, si tratta di un episodio isolato perchè continuiamo a dominare, tenere palla e creare occasioni (colpiamo anche un palo clamoroso con Iheanacho) anche se la mira non è delle migliori. Al 31° piccola tegola: esce Piszczek infortunato al suo posto tocca a Chambers. Proprio il neo entrato è il protagonista in negativo al 40° quando perde il diretto avversario che mette in mezzo, altro pasticcio tra Zoet e i difensori con Sanabria che, a porta vuota, appoggia in rete...3-2...INCREDIBILE ERRORE. Fortunatamente, rialziamo subito la testa e chiudiamo la prima frazione in avanti raggiungendo nuovamente il doppio vantaggio grazie ad un colpo di testa di Maguire che, sugli sviluppi di un corner, insacca minuto 42. Nella ripresa dentro Cyprien per l'ammonito Evander...riduciamo un po' la spinta offensiva cercando di gestire il doppio vantaggio. Il Vikingur, però, parte meglio, atteggiamento più offensivo e qualche occasione che ci mette in difficoltà; la prima fase, però, rimane abbastanza noiosa, con tanto possesso e poche occasioni di rilievo. Dobbiamo aspettare fino al 65° per vedere un'azione come si deve e, addirittura, arriva il gol del nostro 5-2: gran palla per Chambers in fascia con il terzino inglese che si riscatta e mette un perfetto cross rasoterra per l'accorrente Iheanacho che questa volta non sbaglia. Abbassiamo ulteriormente i ritmi, chiedo ai ragazzi di gestire il risultato ma, all'84°, solita distrazione con una brutta palla persa a metà campo e il Vikingur che, in contropiede, trova il gol con Medeiros...atteggiamento difensivo, terzini marcatori ma ci ritroviamo in 2 contro 6...bah!!!. In ogni caso non succede più nulla...portiamo a casa 3 punti sudati ma, in fin dei conti, meritati. Spartaka 5 - 3 Vikingur TOP Mario Lemina: sblocca la partita ma, in generale, gioca una gran partita in entrambe le fasi; moto perpetuo, aiuta gli attaccanti e ripiega in difesa mettendo più di una pezza. FLOP Harry Maguire: segna il gol del 4-2, è vero, ma è complice di almeno 2 dei 3 gol subiti...è il difensore di maggior spessore e, quindi, da lui mi aspetto molto di più.
  6. Spartaka - Vikingur 5-3 @simicrom x conferma
  7. Facciamo domani (Lunedì 18) alle 12? Dammi solo conferma...
  8. Spartaka - Vikingur @simicrom - (@danilover87...?) Ven 15: 9,00-15,30 Sab 16 : non ci sono Dom 17: 21,30-23,30 Lun 18: 9,00-15,30 Mart 19: 9,00-15,30 Su appuntamento anticipato!!!
  9. masu85

    Spartaka

    UEFA LEAGUE - ANDATA QUARTI DI FINALE Sfida importantissima di coppa contro il Red Bull di mister @patix7. Scendiamo in campo con il classico sistema da trasferta: 4-5-1. Dentro, a sorpresa, Chambers sul terzino destro mentre confermati in mezzo Maguire e Schindler con Mas a sinistra. A centrocampo Redmond vince il ballottaggio a destra e Evander quello in mezzo; davanti ancora Iheanacho. IL MATCH Poco più di 1' e andiamo vicinissimi al vantaggio ma, sul cambio di fronte, gran contropiede e vantaggio shock avversario con Alario. Red Bull che continua a spingere e, solo per la loro poca precisione, non arriva il raddoppio. Al 21° grande chance con Redmond che, però, spara sul portiere dopo una splendida azione Mas/Iheanacho...era più facile segnare; passano, però, un paio di minuti e un ingenuo Maguire (oggi davvero spaesato) causa il rigore del 2-0 per i padroni di casa firmato Vietto. Mostriamo un po' d'orgoglio e sfioriamo il gol con due belle chance per Evander e Iheanacho ma, in entrambe le occasioni, è bravissimo Sommer. L'occasione più ghiotta, però, arriva allo scadere con Leiva che, ben smarcato in area, centra il palo...finale, comunque, in crescendo. Nel secondo tempo esce subito Evander, sottotono, per Cyprien; l'inizio è promettente con una buona occasione subito per Iheanacho il cui colpo di testa, però, è facile preda del portiere. Occasionissima al 50° per il Red Bull che, in contropiede, colpisce un clamoroso palo. Giochiamo comunque bene e, al 68°, arriva il meritato gol con Schindler che finalizza un rigore guadagnato da Sansone che subisce fallo da Mina; spingiamo ma, ancora una volta, ci facciamo beffare da Vietto che parte sul filo del fuorigio, mette in mezzo un cross per Alario con Chambers che lo stende...rigore trasformato da Vietto e 3-1. Non c'è più tempo, sconfitta immeritata anche se quel gol ci da qualche chance per il ritorno. Red Bull 3 - 1 Spartaka TOP Nicola Sansone: ala, attaccante esterno, regista...fa un po' di tutto, arretra per impostare, copre bene Mas al quale da un grande aiuto e spinge anche guadagnandosi il rigore. FLOP Calum Chambers: finora un flop vero; chance non sfruttata...anche se, almeno fino al rigore causato, gioca una discreta gara.
  10. Red Bull - Spartaka 3-1 @patix7 x conferma
  11. perfetto...anche se ho un appuntamento di lavoro alle 21 e potrei tardare leggermente...fino a che ora, eventualmente, potresti aspettare?
  12. masu85

    Spartaka

    SERIE C - FASE FINALE, GRUPPO RIPESCAGGIO GIORNATA 2 Sfida di ripescaggio contro Fz Schwerter, guidato dal vice @Frenckuzzo. Dobbiamo fare a meno di Basanta e Leiva, entrambi squalificati, e al loro posto giocano Mas (con Schindler che scala al centro) e Cyprien nell'inedita posizione di regista davanti alla difesa. Davanti conferme per Iheanacho, mattatore dell'ultimo match, appoggiato da Sansone e Lamela. IL MATCH Match che inizia in modo totalmente soporifero...20' di noia interrotti da due conclusioni di Iheanacho (una fuori e l'altra ben parata da Romero); rimane sempre l'attaccante nigeriano il più pericoloso con altre due giocate ma manca sempre di freddezza sottoporta. E arriviamo alla mezz'ora con poche emozioni sul taccuino e poco da ricordare. Al 33° l'occasione più ghiotta di questa prima parte: doppio palo di Lemina che raccoglie la prima respinta del legno e lo ricolpisce con la palla che si perde a lato. In chiusura di frazione un netto rigore viene fischiato per noi; sul dischetto si presenta Schindler che, come se la partita fosse stregata, se lo fa parare...nooooooo 😞😞. Intervallo con cazziatone generale! Nella ripresa si vede Redmond al posto dell'impalpabile Lamela ma partono meglio i nostri avversari con Mahrez che si rende pericoloso da fuori ma la palla scivola a lato. Il match, però, ritorna sui binari noiosi della prima frazione con occasioni solo dalla distanza e scarsa pericolosità. Ma il calcio è crudele...minuto 88°, azione avversaria con palla che arriva sulla testa di Borja che supera Zoet...doccia freddissima...era il loro primo tiro in porta. Ci catapultiamo in avanti ma nemmeno a porta vuota ci sarebbe il rischio di vederci andare in gol (abbiamo 3 occasioni, una nitidissima con Grealish, ma siamo scandalosi in area). Sconfitta immeritata ma, per quanto abbiamo sbagliato in modo clamoroso, che ci sta. Spartaka 0 - 1 Fz Schwerter TOP Emmanuel Mas: rispolverato dopo essere finito indietro nelle gerarchie a fine mercato, offre una prestazione solida e mette almeno 4/5 palle interessanti con il suo sinistro...peccato che i compagni non le sfruttino. Va detto che, almeno dal punto di vista difensivo, non è stato mai sollecitato...e quello sappiamo essere il punto debole. FLOP Kelechi Iheanacho: dalle stelle alle stalle (anche se potrebbe condividere la palma di peggiore con altri...Lamela ad esempio) in pochi giorni; non riesce a ripetere l'ultima partita e sembra di vedere tutt'altro giocatore. Fallisce almeno 4 occasioni (alcune davvero semplici) e viene sostituito nella ripresa.
  13. spartaka - Fz Schwerter 0-1 @Frenckuzzo x conferma
  14. Scusa, mi sono connesso solo ora...
  15. Porca t***a...ho visto solo adesso ed ero anche libero ieri dalle 10,30!!! Se vuoi/puoi stas...sempre 22...