Search the Community

Showing results for tags 'jefftribou'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Reception
    • Presentazioni
    • Staff Room
    • Richieste Grafiche
  • Football Manager
    • Football Manager 2018
    • Laboratorio Tattico
    • FMStories
    • Scouting Area
    • Download
    • Football Manager: past editions
  • FMOnline
    • Selezioni
    • FMTournament
    • FMLive
    • FMLeague
    • FMRush
    • FMRanking
  • Live Community
    • Bar Sport
    • Fantacalcio 2017/18
    • Oltre il calcio
    • Just do it!
    • Off-Topic
  • FM.it Files
    • FM Old Edition
    • FMStories Old Edition
    • FM Blog Old Edition
    • Graphic Contests

Calendars

There are no results to display.

Categories

  • FM.it Appunti di Gioco
  • Step by step
  • FMStories Magazine
  • FMLive Magazine
  • Monday Bite
  • Talent Scout
  • Team Scouting
  • La Voce di FM.it
  • FM.it Guides
  • La Preview della A
  • #siamotuttiallenatori
  • Archivio
    • FM.it Inside
    • La penna del lettore
    • FM Online
    • FM World
    • football manager
    • Laboratorio Tattico
    • fm.it
    • In diretta da...
    • Alla scoperta del...
    • Vogliamo i nomi
    • league
    • Guide
    • Pillole di tattica
    • FM News
    • Futbol Cafe
    • fm tribe
    • FMOnline
    • Around The World

Categories

  • Football Manager 2018
    • Loghi
    • Database
    • Utility
    • Skins
    • Kits
    • Facepack
  • Football Manager 2017
    • Loghi
    • Database
    • Utility
    • Skins
    • Kits
    • Facepack
  • Football Manager 2016
    • Logos
    • Database
    • Utilities
    • Skin
    • Kits
    • Facepack

Blogs

  • FMLive Magazine

Found 13 results

  1. The Academy

  2. Sevillistas Fútbol Club

    Sevillistas Fútbol Club Colori sociali: Rosso-Bianco Anno di fondazione: 2017 Stadio: Estadio Ramón Sánchez-Pizjuán Soprannome: Rojiblancos Nasce(rà, dalle ceneri del Serin F.C.) nel 2017 un nuovo progetto sportivo, il Sevillistas Fútbol Club. E' un "fantasy club" nato dalla passione per la prima squadra della città spagnola di Siviglia, da qui il nome ripreso da uno dei soprannomi della società andalusa. Verranno mantenuti sia i colori sociali che le maglie da gioco già presenti nella realtà, con la sola modifica riguardante il logo (ripreso da un particolare "stile"). In questa prima partecipazione alla stagione sportiva targata FMT, il club intraprenderà le seguenti competizioni: Serie C, Coppa di Lega di Serie C, Coppa Italia e Coppa UEFA. Partiti con una rosa di discreto livello in Serie C, si è deciso di effettuare immediatamente una corposa rivoluzione tecnico-sportiva.
  3. Si terrà domenica 28 agosto alle ore 15.00 presso il FMLive Stadium la dodicesima edizione della FMLSuperCup tra i campioni in carica della SuperLiga, il Chelsea e i detentori della FMLCup, i pluridecorati dell'Arsenal. Il mister @jefftribou va alla caccia della quarta supercoppa, mentre per @DavidsTheSpecialOne è la prima partecipazione. A chi andrà il primo titolo della nuova stagione?
  4. Siamo orgogliosi di presentarvi la prima e attesissima novità delle tante in arrivo per il nostro torneo: l'inaugurazione ufficiale dell'FMLive Magazine. Finalmente avremo uno spazio condiviso, dove potremo liberamente scrivere qualsiasi cosa riguardante le nostre squadre e sul nostro torneo preferito in generale: in poche parole, la nostra nuova casa. Per l'occasione abbiamo la prima di tante interviste che interesseranno direttamente noi giocatori del Live: quella fatta a Jeff nel pieno della stagione scorsa. Buona lettura, ora potete dare pure sfogo ai vostri commenti! --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- 1) Ciao Jeff, ti diamo il benvenuto nel nostro magazine. Abbiamo scelto di dedicare la nostra prima storica intervista a te e al tuo Arsenal che, senza togliere nulla a nessuno, è per storia e titoli vinti la squadra più rappresentativa del torneo. Siamo felicissimi di averti. Ti chiediamo allora di raccontarci la storia di FMLive per i più giovani che, come me, non possono conoscerla: come sono nate le prime squadre e come si sono formate? Cos'è poi successo nel corso degli anni? Grazie mille Dave, sono lusingato dalle tue parole. FMLive nasce nell’autunno del 2010 quando un gruppo di malati della modalità online di FM, che ogni giorno si affrontavano in tornei e carriere online private, decisero di provare a realizzare una carriera multiplayer. Quindi una volta create le 20 rose attraverso il meccanismo delle buste chiuse, queste vennero inserite in un database e poi fu creata una nuova partita (save) con FM11. Della vecchia guardia siamo rimasti in 3, io, Davide (mister del Chelsea) e Vincenzo, lo storico mister del Napoli, mentre tutto il contorno è cambiato e si è rafforzato col passare degli anni. Siamo partiti con un piccolo forum su forumfree per poi approdare su questo forum che ci ha accolto subito alla grande. 2) In che stagione abbiamo assistito a quello che tu reputi l'Arsenal più forte di sempre? Dopo i primi anni in cui non vinsi nulla arrivò il biennio FM14-15 in cui mi affermai 4 volte su altrettanti tentativi in campionato, periodo fortunato ma giocando un calcio d’attacco come piaceva a me. 3) In campionato (e non solo) sei partito benissimo. Chi è il rivale che più temi in questa stagione? Ci sono eventualità che ti preoccupano? Siamo partiti bene è vero, ma i rivali sono tanti, il Leeds di Carlo che quest’anno ha alzato ancora di più il livello della rosa per arrivare a quel titolo sfuggitogli negli ultimi anni, il campione uscente Dave con il River, un grande mister che ha dimostrato fin dal primo anno di che pasta è fatto. Ma tutti sono pericolosi ed esperti e saranno come ogni anno i playoff a sancire i migliori. 4) Siamo giunti alla natalizia pausa invernale. Terminata questa prima metà di Season 12, chi sono i 3 giocatori a cui metteresti sotto l'albero il regalo più grande? Facile dire Messi, il giocatore più forte di FM capace di risolverti le partite da solo, ma quest’anno anche Hazard è tornato sui suoi livelli, ma il più bel regalo lo farei sicuramente a Hector Bellerin, giovane terzino preso come scommessa e ora vero perno della squadra, tanto è che in 24 partite ha segnato 5 gol conditi da ben 14 assist. 5) In estate hai messo a segno colpi molto interessanti, sebbene la tua rosa fosse già ben più pronta rispetto ad altre. C'è una trattativa di quest'ultima sessione di mercato che ti soddisfa particolarmente? Come sempre il mio mercato è prevalentemente in prospettiva, ma quest’anno il vero colpo è stato arrivare a Sergi Busquets sacrificando due pedine che non erano più parte del progetto Gunners quali Carvajal e Javi Martinez. 6) La tua bacheca dei trofei parla per te. Senza false umiltà, quale reputi il tuo maggior punto di forza come manager di FMLive? Mi è sempre piaciuto creare tattiche offensive che esaltassero i miei attaccanti, preferisco infatti vincere 4-3 piuttosto che lottare per lo 0-0 e questo è quello che sempre si vede in campo. A volte questa mentalità ha dato i suoi frutti, a volte invece è stata controproducente, ma direi che in 12 edizioni non mi posso lamentare. 7) Ultimamente ti abbiamo visto rinnovare con intelligenza la rosa, fra l'altro hai portato a casa alcuni giovani top player. Quali dobbiamo tenere maggiormente d'occhio? E perché? Con una base ormai ben strutturata, normale che ogni anno i cambi da fare siano minimi. E come detto in precedenza punto a ringiovanire cercando quei giovani talenti che prima o poi spero possano fare il salto di qualità. A fine stagione arriveranno Xhaka, mediano svizzero comprato dai “veri” gunners e Ziyech, fantasista passato a fine mercato all’Ajax, giocatori già forti ma in rampa di lancio a livello internazionale, non saranno subito titolari ma col tempo potranno rivelarsi tali. Altro giocatore che aspetto con FM17 è Kantè, preso nel corso della stagione 11 quando ancora non era fortissimo, ora penso tutti sappiano il suo reale valore. 8) Ci hai gentilmente confessato chi ritieni degno rivale per questa stagione. Per quanto riguarda il futuro vedi qualcuno? Se sì, perché? Il Live è torneo che permette a chiunque di poter ambire al titolo, ma ci vuole pazienza e dedizione, soprattutto se si prende una squadra da rifondare. Tra le nuove leve vedo molto bene il tuo Bayern, ma con l’avvento di FM17 ci saranno ancora più allenatori in grado di lottare per il primo posto. 9) Visto il tempismo, questa domanda non poteva mancare. Proprio di recente hai ceduto Saúl riuscendo a portarti a casa due ottimi giovani talenti, Granit Xhaka e Hakim Ziyech: sappiamo che entrambi hanno già fatto vedere importanti qualità, nutri fiducia cieca nella consacrazione di entrambi? Li seguivo da parecchi anni, e ora che giocano in squadre blasonate, penso possano diventare giocatori affermati. 10) Nel tuo Arsenal, se ce ne sono, chi sono quei giocatori che non cederesti per alcuna ragione al mondo? In questo momento sicuramente tutti i giovani sono blindati, mentre per i big la porta è sempre aperta, ma solo in caso di offerte molto allettanti. 11) Usciamo dal torneo. Qualcuno già lo saprà, qualcuno no. La prima delle domande, la domanda per eccellenza che si fa quando si conosce qualcuno appassionato di calcio: qual'è la tua fede sportiva? Com'è nata? Cosa apprezzi particolarmente della tua squadra del cuore? La mia fede sportiva è bianconera, nata casualmente in quel di Milano dove sono nato. Beh faccio il tifo per una delle squadre più blasonate d’Italia e del mondo, peccato che a tante gioie in patria ne siano corrisposte poche in campo europeo, ma sogno prima o poi di poter vedere alzare quella benedetta coppa. 12) Domanda un po' particolare: quale pensi debba essere la prima qualità di una squadra? E di una società? Chiaro che le migliori società sono quelle che vincono tanto, ma ad esempio in Italia lo fanno prendendo giocatori maturi ma tralasciando i giovani. A me invece piacerebbe vedere una società che investe nel settore giovanile e con quegli stessi giocatori riesca a vincere trofei importanti, ne gioverebbe sia a livello economico che d’immagine. 13) Ti va di presentarci qualche giocatore adesso poco conosciuto, ma che per te è destinato a sfondare? Ho tanti giocatori nella mia under19 che possono fare bene, mi piacciono tutti, però solo alcuni esploderanno, e se devo fare una scommessa i miei soldi li punto su Nunnely e Dolberg dell’Ajax. 14) Nel calcio contemporaneo, quali sono per te in Italia e/o all'estero le società che stanno lavorando meglio? Vedi qualche novità nel prossimo futuro del calcio europeo? In Italia il progetto più interessante è quello del Sassuolo, che investe soprattutto in giocatori nostrani ed ogni anno alza l’asticella dei propri obbiettivi, credo che nel giro di 4-5 anni sarà stabilmente nelle zone alte del campionato. In Europa non posso che lodare il lavoro che dura da 20 anni di Arsenè Wenger, sicuramente avrebbe potuto vincere di più, però nel frattempo ha permesso all’Arsenal di crescere a livello economico esportando il proprio modello nel mondo. 15) Ultimamente si parla spesso dei procuratori, per alcuni un cancro del calcio per altri un esempio da seguire: qual'è il tuo punto di vista a riguardo? In Italia soprattuto, i procuratori sono l’anticalcio, a loro non interessa lo sviluppo della carriera di un giocatore, ma solo il risvolto economico, tanto che a volte propongono al giocatore contratti faraonici in squadre dove non avranno mai la possibilità di esprimersi ai propri livello, riempiendosi solamente le tasche. 16) Hai un tuo modulo/sistema di gioco prediletto o pensi che nel calcio il segreto stia nella versatilità? Come dicevo prima, mi piace giocare offensivo, e ho sempre apprezzato il 4231. 17) Hai qualche sogno nel cassetto per quanto riguarda il calcio? E' un mondo di cui ti piacerebbe far parte? Se sì, in che modo? In un certo senso sto già provando ad entrarci. Sono appassionato di scouting e analisi del match, e in tal senso vorrei partecipare ai prossimi corsi riconosciuti dalla federazione italiana. 18) Ti siamo grati per il tempo e la sincerità. In bocca al lupo con l'Arsenal e con la vita. Chiudi quest'intervista come preferisci, dicendo cosa vuoi, QUALUNQUE COSA ESSA SIA! Volevo ringraziare le persone che in questi 6 anni mi hanno aiutato a far crescere e conoscere il prodotto FMLive. E’ un vero piacere vedere la propria creatura apprezzata anche da altri, vuol dire che hai fatto un bel lavoro, con l’intento ogni anno di migliorarlo. ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
  5. Gunners TV

  6. Highbury Market

    HIGHBURY GUNNERS 2015-16 Portieri Victor Valdes Fernando Monetti Difensori centrali Mehdi Benatia Aymen Abdennour Wallace Jairo Riedewald Terzini Cesar Azpilicueta Leighton Baines Danilo D'Ambrosio Centrocampisti Michael Bradley Yannick Gerhardt Bruno Soriano Youssouf Mulumbu Youri Tielemans (in prestito affiliata) Krystian Bielik Trequartisti Juan Mata Younes Belhanda Giacomo Bonaventura Roberto Pereyra Adnan Januzaj Attaccanti Alexis Sanchez Edison Cavani Carlos Fierro Kenedy
  7. C'è chi va a Londra e chi a Barcellona

    Ciao ragazzi, visto che siete molto preparati sulle città europee, qualcuno che mi indichi qualche locale caratteristico di Barcelona!? L'ultima volta ci sono stato nel 2006 e non era la prima volta che ci andavo, ma magari in questi 6 anni qualcosa di nuovo me lo potete consigliare. Aspetto qualche dritta...capito Teo
  8. Tutto avvenne una sera di maggio, quando duranti i festeggiamenti per la stupefacente vittoria del torneo Spring Rush, il presidente si avvicinò e mi disse: P:"Quali programmi ha per dicembre?" JT: "Al momento sono disoccupato, e quindi a dicembre potrei essere in vacanza...in qualche luogo caldo " P: "Dopo questa bellissima vittoria, cosa ne direbbe di fermarsi qui a Belo Horizonte e tentare di vincere il campionato nazionale?" JT: "Per me sarebbe un'onore, la squadra è molto competitiva e potrebbe riuscirci" P: "Allora domani mattina si presenti in sede che le faccio firmare un contratto biennale" La mattina seguenti mi presentai in sede con gli occhiali da sole che coprivano le occhiaie della nottata precedente. Non capita tutti i giorni di festeggiare una vittoria, ma soprattutto non capita spesso di farlo in compagnia di questa splendida tifosa P: "Buongiorno Jeff" JT: "Buongiorno signor Presidente" P: "Ecco il contratto promesso, un accordo biennale da 155.000 euro all'anno con scadenza 31 dicembre 2012" JT: "Perfetto, firmo qui?" P: "Bene, da questo momento è il nuovo allenatore della nostra società. La dirigenza si aspetta che lei riesca a vincere il Campionato Statale di Minas Gerais, ma soprattuto che lotti per il titolo della Prima Divisione Nazionale, il prestigioso Brasilerao" JT: "Grazie, cercherò di non deludere le vostre aspettative" Ed ecco che continua la mia avventura sudamericana sulla panchina del Cruzeiro
  9. I leoni del San Mamès.

    Narra la leggenda che sul terreno dove sorge il loro stadio, un uomo di nome Mamès fu gettato in pasto ai leoni dai Romani, ma che questi rifiutarono di mangiarlo. Ecco perché gli atleti che indossano la casacca Rojiblancos vengono chiamati Los Leones! Ed è da qui che parte l'avventura di mister Jeff Tribou, giovane allenatore italiano alla ricerca della gloria oltreconfine. L'obbiettivo...portare i paesi baschi sul tetto d'europa.
  10. Ho un'idea in testa e penso anche i giocatori per applicarla, quindi quale migliore modo se non proporla ai migliori interpreti tattici del forum e della comunità italiana di football manager. Quello che ho in mente è un 4-2-1-3 con 2 mediani davanti alla difesa, un regista avanzato sulla trequarti e 3 punte di razza che devono inventare e segnare. La necessità di provare una tattica con 3 punte nasce dall'abbondanza nel reparto, e si sa che quando si hanno i bomber bisogna farli giocare...tutti! Comunque...eccoci alla presentazione di quella che sarà la mia tattica Essendo una tattica molto offensiva, bisogna che tutti attacchino e difendano, quindi ho scelto una filosofia molto fluida; in questa versione casalinga si gioca ovviamente con mentalità offensiva. I RUOLI e I MIEI INTERPRETI: PORTIERE: portiere - difendere (Stekelenburg - De Gea); TERZINO DESTRO: terzino che supporta (Zabaleta - Bosingwa); TERZINO SINISTRO: vedi terzino destro (Evra - Josè Angel); DIFENSORE CENTRALE DESTRO: Difensore che imposta - difendere (Vermaelen - Varane); DIFENSORE CENTRALE SINISTRO: Difensore centrale - difendere (Mexes - Skrtel); MEDIANO DESTRO: Mediano incontrista - difendere (Song); MEDIANO SINISTRO: Centrocampista difensivo - difendere (Cambiasso); TREQUARTISTA CENTRALE: Regista avanzato - supporto (Gotze - Wilshere o Mata); PUNTA DESTRA e SINISTRA: Trequartista (Van Persie - Suarez - Mata - Reyes); PUNTA CENTRALE: Punta rapace (Higuain - Bojan). ...e queste sono le istruzioni di squadra: Ora che ho svelato il mio progetto, aspetto consigli e critiche per migliorare e poi testare questa tattica. Attendo fiducioso
  11. Una sera di gennaio, 4 giovani mister italiani decisero di intraprendere un viaggi verso l'Inghilterra per coronare il loro sogno: "CONQUISTARE LA PREMIER LEAGUE" Arrivati nel Regno Unito passarono diversi mesi a cercare lavoro, e solo a luglio ebbero le chiamate tanto attese. E così iniziarono le loro avventure con squadre che avevano l'obbiettivo di "VINCERE TUTTO"
  12. Dopo la partenza di Fabregas e Nasri, e un mercato in entrata povero di sorprese, il mitico professore Arsene Wenger decide di lasciare la guida della squadra dopo 15 anni che hanno portato nella bacheca della squadra 3 titoli della Premier, 4 Coppe d'Inghilterra, 4 Charity Shield e una finale di Champions League. Ora la dirigenza dei Gunners è alla ricerca di un allenatore sconosciuto che possa prendere in mano una squadra da rinnovare, con tanti giovani di prospettiva da far crescere. Jeff Tribou è il nuovo mister dell'Arsenal.