Search the Community

Showing results for tags 'tc'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Reception
    • Presentazioni
    • Staff Room
    • Richieste Grafiche
  • Football Manager
    • Football Manager 2018
    • Laboratorio Tattico
    • FMStories
    • Scouting Area
    • Download
    • Football Manager: past editions
  • FMOnline
    • Selezioni
    • FMTournament
    • FMLive
    • FMLeague
    • FMRush
    • FMRanking
  • Live Community
    • Bar Sport
    • Fantacalcio 2017/18
    • Oltre il calcio
    • Just do it!
    • Off-Topic
  • FM.it Files
    • FM Old Edition
    • FMStories Old Edition
    • FM Blog Old Edition
    • Graphic Contests

Calendars

There are no results to display.

Categories

  • FM.it Appunti di Gioco
  • Step by step
  • FMStories Magazine
  • FMLive Magazine
  • Monday Bite
  • Talent Scout
  • Team Scouting
  • La Voce di FM.it
  • FM.it Guides
  • La Preview della A
  • #siamotuttiallenatori
  • Archivio
    • FM.it Inside
    • La penna del lettore
    • FM Online
    • FM World
    • football manager
    • Laboratorio Tattico
    • fm.it
    • In diretta da...
    • Alla scoperta del...
    • Vogliamo i nomi
    • league
    • Guide
    • Pillole di tattica
    • FM News
    • Futbol Cafe
    • fm tribe
    • FMOnline
    • Around The World

Categories

  • Football Manager 2018
    • Loghi
    • Database
    • Utility
    • Skins
    • Kits
    • Facepack
  • Football Manager 2017
    • Loghi
    • Database
    • Utility
    • Skins
    • Kits
    • Facepack
  • Football Manager 2016
    • Logos
    • Database
    • Utilities
    • Skin
    • Kits
    • Facepack

Blogs

  • FMLive Magazine

Found 82 results

  1. Simone Lo Faso

    Screen del giocatore inizio partita Valore di mercato 350m, il Palermo inizialmente spara alto ma arriva a scendere sino ai 3.5 M. Anno di nascita 1998 Squadra d'appartenenza Palermo Posizione Nasce come trequartista sinistro ma può facilmente essere impiegato su tutto il fronte della trequarti, sia al centro che anche essere adattato nel caso sulla fascia destra. Commento Nonostante la giovanissima età nella realtà ha già trovato il debutto nella massima serie con la maglia rosanero, ragazzo con grandi margini di miglioramento che inizialmente i siciliani danno senza troppi problemi in prestito gratuito, il problema è che avrete da battere una agguerrita concorrenza. Se invece avete soldi da buttare per un investimento futuro allora non ve ne pentirete, con la giusta pazienza e il duro lavoro quotidiano in allenamento la spesa verrà ripagata, un futuro radioso lo attende!
  2. Federico Bernardeschi

    Screen del giocatore ad inizio partita Valore di mercato 16.25 M, ma per strapparlo alla Fiorentina serviranno più di 30 M. Anno di nascita 1994 Squadra d'appartenenza Fiorentina Posizione E' un esterno destro a tutti gli effetti, però si adatta a giocare in quasi tutte le posizioni del campo. Commento Non c'è molto da dire sul ragazzo le skill parlano chiaro; se avete 30 M da investire fatelo, non rimarrete delusi
  3. Juan Cazares

    Screen giocatore ad inizio partita Valore di mercato 4.5 M, l'Atletico Mineiro non opporrà nessuna resistenza alla cessione del ragazzo. Anno di nascita 1992 Squadra d'appartenenza Atletico Mineiro Posizione Trequartista centrale,si adatta a giocare sia come esterno destro che sinistro. Commento Il trequartista ventiquattrenne è pronto finalmente per approdare in Europa. Forte tecnicamente, abile nel crossare e con il vizio del goal, è pronto a garantirvi tanta qualità in mezzo al campo. Il prezzo del cartellino non è elevato, con 4 M l'Atletico Mineiro lo lascerà andare senza opporre resistenza. Su di lui forte l'interesse del Palermo,il che sottolinea come il calciatore sia pronto per una squadra di medio\alta classifica.
  4. Thom Haye

    Screen del giocatore a inizio partita Valore di mercato Valutato 375m, ma il Willem non se ne priverà facilmente, avendolo appena preso dall'AZ Anno di nascita 1995 Squadra di appartenenza Willem II Posizione Il suo è il classico ruolo del regista che tesse le trame del gioco, sia dalla posizione di centrocampista centrale, la sua preferita, che dietro le punte. Con un po' di lavoro è possibile posizionarlo anche davanti alla difesa ad impostare l'azione dal basso. Commento Si tratta di un giocatore ancora decisamente acerbo, che avrà bisogno dei suoi tempi per diventare un elemento da Serie A, e in ogni caso non aspettatevi di aver trovato materiale da top club. Ha un destro ben educato, e lavorandoci sopra potrà togliere diverse soddisfazioni, magari anche su piazzato, ma le altre skills non sono ancora completamente sviluppate; su tutte preoccupa quel 5 in determinazione. In ogni caso se seguito con cura può sicuramente rendere l'investimento.
  5. Dabney Dos Santos

    Screen del giocatore a inizio partita Valore di mercato Valutato 725m, ma non sarà facile convincere l'AZ a separarsene. Anno di nascita 1996 Squadra di appartenenza AZ Alkmaar Posizione Giocatore molto versatile: il suo ruolo naturale è quello di regista, sia sulla linea di centrocampo che alle spalle dell'attacco, ma può disimpegnarsi anche su entrambe le fasce, per le quali ha una discreta velocità di base. Commento Il potenziale non manca al nativo di Capo Verde, che nell'ultima stagione ha iniziato ad affacciarsi nella prima squadra dell'AZ. I piedi sono sicuramente ben educati, e lavorando bene anche le qualità mentali possono decisamente migliorare: la sua malleabilità lo rende inoltre molto utile su tutto il centrocampo. Unica pecca è il fisico, in un campionato più muscolare potrebbe soffrire non poco, e praticamente di testa è come se non saltasse.
  6. Carles Alena

    Screen del giocatore a inizio partita Valore di mercato Valutato 450 m. Potrete acquistarlo ad inizio gioco esercitando la clausola rescissoria di 17,5M Anno di nascita 1998 Squadra di appartenenza Barcellona (gioca nel Barcellona B) Posizione Lo considerano una via di mezzo tra Xavi ed Iniesta, infatti ha skills perfette per ricoprire il ruolo di regista avanzato in mezzo la campo. Qualità fisiche ancora da formare, soprattutto per la forza. Ma se decidete di comprarlo subito, avrete tutto il tempo per farlo crescere a vostro piacimento. Screen del giocatore nel 2021 Commento L'ultimo prodotto del vivaio catalano pronto a ripercorrere le orme di "Don" Andres Iniesta. Già protagonista nelle nazionali giovanili, è atteso alla definitiva consacrazione in prima squadra blaugrana.
  7. Leonardo Morosini

    Screen del giocatore a inizio partita Valore di mercato Valutato 1,2 Milioni, ma il Brescia è conscio di avere un campioncino in casa e tirerà sul prezzo: potrebbe lievitare anche fino ai 5 Milioni. Anno di nascita 1995 Squadra di appartenenza Brescia Posizione È il classico trequartista centrale di fantasia a sostegno degli attaccanti, con la consueta poca attenzione alla fase difensiva. Questo lo può forse ostacolare un po' per il ruolo di centrocampista centrale, per il quale è comunque indicato come "naturale", e dove con i giusti compiti (regista avanzato su tutti) può dire la sua. Commento È forse già pronto per giocare nella massima serie, anche se in una squadra piuttosto blasonata forse faticherebbe a trovare spazio: sarebbe decisamente utile un prestito ad una società di bassa classifica, per fargli prendere confidenza con il campionato. Le skills sono ottime, è dotato di un senso della posizione davvero eccezionale e i piedi sono già delicati al punto giusto: se non si perde per strada può trovare la sua collocazione anche in una big, magari come comprimario.
  8. Nome completo: Gonçalo Guedes Soprannome: - Nazionalità: Portoghese Altra Nazionalità: - Data di Nascita [Età]: 29.11.1996 [19] Ruolo: Ala destra / Ala sinistra / Trequartista centrale / Punta Squadra di Appartenenza: Benfica Costo cartellino: 7,25 M Costo ingaggio [M/a]: 263 m Breve descrizione: Questo ragazzo sta mostrando di avere tantissimo carattere e una buona padronanza della fascia. Seppure non gioca in una delle squadre più blasonate del campionato europeo dimostra di avere le caratteristiche adatte per diventare uno dei big sulla fascia. Ha corsa, un ottimo controllo del pallone e molta determinazione...Consigliato per chi gioca con le ali .
  9. Nome completo: Domenico Berardi Soprannome: - Nazionalità: Italiano Altra Nazionalità: - Data di Nascita [Età]: 01.08.1994 [21] Ruolo: Ala destra / Ala sinistra / Trequartista centrale / Punta Squadra di Appartenenza: Sassuolo Costo cartellino: 17,25 M Costo ingaggio [M/a]: 1,925 M Breve descrizione: Questa sera si rimane in casa e si guarda nella nostra bellissima Serie A. Il giocatore che voglio mostravi è uno dei più grandi talenti del nostro campionato, vi presente Domenico Berardi. Come nella realtà questo ragazzo è devastante riuscendo a segnare da qualsiasi posizione lui si trovi in area di rigore. Per lui si prevede sicuramente un futuro da grande campione ma vi anticipo che vi costerà parecchio acquistarlo...
  10. Nome completo: Jhon Wilmar Arango Monsalve Soprannome: Jhon Arango Nazionalità: Colombiano Altra Nazionalità: - Data di Nascita [Età]: 13.2.1998 [17] Ruolo: Centrocampista/Centrocampista Offensivo Centrale Squadra di Appartenenza: Deportivo Estudiantil Costo cartellino: 7-100 m € Costo ingaggio [M/a]: 30-55 m € Breve descrizione: Un interessantissimo regista in prospettiva, che lo diventa ancora di più considerando che per 7mila €, si può portare a casa. Non esiste nel database iniziale un colpo con eguale qualità/prezzo. Unica pecca il fatto che dovrà raggiungere la maggior età prima di trasferirsi all'estero.
  11. CENTROCAMPISTA OFFENSIVO/SOSTENERE Breve descrizione del ruolo: Il centrocampista offensivo gioca in una posizione più alta rispetto ad un centrocampista normale e per questo non può inserirsi negli spazi partendo da lontano come ad esempio fa un centrocampista centrale che attacca. Il ruolo richiede ottime qualità mentali oltre che tecniche e il suo compito è creare occasioni sia per sè stesso che per gli altri prima che la squadra avversaria, principalmente con i difensori, abbia il tempo di pressare. Per immaginarsi il ruolo basta pensare al Vidal finto trequartista nella recente Juventus. Con compiti di supporto il centrocampista avversario aiuterà comunque la difesa e resterà tra le linee piuttosto che andare a puntare la porta. Non ha istruzioni individuali di default quindi rimane un ruolo altamente personalizzabile Istruzioni individuali Il ruolo prevede istruzioni quando è in possesso palla, quando la palla ce l'ha la squadra e quando il pallone ce l'hanno gli altri. Istruzioni individuali che il ruolo ha di default non modificabili: nessuna Si trova bene con qualsiasi tattica e con qualsiasi ruolo accanto, secondo me dà il meglio di sè in un 4-2-3-1 come trequartista centrale Andiamo ad analizzare il significato delle singole istruzioni. SU POSSESSO PALLA AVVERSARIO PRESSING Premessa: per pressing si intende l'area di influenza, immaginata come un cerchio immaginario intorno al giocatore, per la quale il calciatore abbandona la propria posizione per andare a conquistare il pallone. Più il pressing sarà impostato alto e più grande sarà questa area di influenza, altresì cerchio immaginario, da immaginare intorno al giocatore. Un pressing troppo alto creerà buchi e spazi dietro al giocatore che lascerà troppo la sua posizione, un pressing troppo basso farà andare via l'avversario indisturbato dato che non avrà nessun contrasto nel breve. Bilanciare bene il pressing non è affatto facile, dato che esso deve risultare corale e di squadra per poter essere efficace appieno. Un pressing alto stancherà più facilmente il giocatore, un pressing più basso lo renderà molto più fresco, lucido e decisivo nell'arco della partita, rischiando pochi cali di concentrazione dovuti alla fatica. Per squadre che utilizzano un pressing alto, il parametro di resistenza dovrà essere guardato come quasi prioritario. Per tattiche difensive si utilizza di norma un pressing basso, più si va ad aumentare l'offensività della tattica e più il pressing va alzato. Con moduli offensivi ci si aspetta un pressing alto. Il pressing nel ruolo può essere diminuito a molto meno pressing, meno pressing, lasciato su talvolta, aumentato a di più e aumentato ancora a molto di più. CONTRASTI Contrasti più duri: Il giocatore cercherà l'intervento a rubare il pallone anche rischiando il fallo, in maniera aggressiva e, se necessario, anche in scivolata, aumentando però il rischio di incorrere in cartellini e di causare falli da rigore in area. Per tattiche offensive questo genere di contrasti può risultato appropriato Contrasti meno duri: Il giocatore cercherà di temporeggiare non rischiando un intervento. Il contrasto verrà effettuato solamente quando il calciatore è sicuro di riuscire a rubare il pallone. Per tattiche difensive questo genere di contrasti può risultare appropriato Non selezionando nessuna opzione: Il giocatore utilizzerà una via di mezzo tra le due opzioni, cosa che si sposa bene per qualsiasi tipo di tattica QUANDO LA SQUADRA HA LA PALLA Vai avanti appena possibile: Selezionando questa opzione viene data al giocatore una mentalità più offensiva, facendolo sganciare in maniera più decisa in avanti Gioca più stretto: Il calciatore viene avvicinato di più alla porta, cercando un'area più centrale rispetto al solito dove poter essere efficace Gioca più largo: Il calciatore viene avvicinato di più alla linea laterale, per cercare di compromettere la solidità difensiva avversaria allargandone le maglie e poter essere più efficace esternamente Muoversi negli spazi: Selezionando questa opzione il giocatore farà un movimento offensivo in profondità senza palla buttandosi nello spazio, lasciando la propria posizione, per sorprendere l'avversario e ricevere un passaggio filtrante in profondità da parte del compagnio in possesso palla in quel momento Il ruolo permette di selezionare solo il vai avanti appena possibile e il muoversi negli spazi LIBERTA' DI MOVIMENTO Tenere posizione: Selezionando questa opzione, il giocatore rimane nella posizione a lui assegnata senza lasciarla e con pochissima libertà di azione. Opzione utilissima per giocatori che devono mantenere caratteristiche difensive Libertà di movimento: Selezionando questa opzione viene data libertà al giocatore di muoversi liberamente in cerchio, lasciando la posizione assegnata, per andare alla ricerca di zone del campo efficaci per evitare marcature e creare pericolosità. E' l'esatto opposto di tenere posizione Non selezionando nessuna opzione: Il calciatore a sua discrezione farà entrambe le cose, creando un mix tra le due, non eccellendo in nessuna QUANDO IL GIOCATORE HA LA PALLA Allargare il gioco: Il giocatore in fase di possesso viene esortato ad allargarsi per allargare a sua volta la difesa avversaria e aprire un pertugio per i movimenti dei compagni senza palla Taglia dentro col pallone: Questa opzione intima ai giocatori di fascia di puntare la porta palla al piede per rendersi pericolosi Tenere palla: Selezionando questa opzione un giocatore offensivo viene esortanto a tenere palla più del normale, per favorire sovrapposizioni e movimenti senza palla in attesa del varco giusto e per poter passare il pallone con un passaggio decisivo. Si abbina bene ad un ritmo lento e all'istruzione "cercate di sovrapporvi" Il ruolo permette di selezionare solo il tenere palla PASSAGGI DI PRIMA Prima di tutto una premessa: i passaggi di prima intendono la gittata che si cerca di dare ai passaggi e non quanto si cercano i passaggi ad un tocco come erroneamente si potrebbe pensare (è un errore di traduzione dall'inglese che Football Manager si porta avanti da praticamente sempre). Lasciando il cursore di default, il giocatore utilizzerà la stessa tipologia di passaggi che vengono impostati nelle istruzioni di squadra, mettendo l'opzione "più passaggi di prima" il giocatore userà passaggi più lunghi rispetto a quanto impostato nelle opzioni di squadra, mettendo l'opzione "passaggi più corti" il giocatore userà passaggi più corti rispetto a quanto impostato nelle opzioni di squadra. DRIBBLING Dribbla di più: Selezionando questa opzione si esorta il giocatore ad essere più individualista piuttosto che passare il pallone. Da ricordare che una buona riuscita del dribbling dipende anche da quanto un giocatore è agile e veloce, perchè non sempre un valore alto in questo valore corrisponde a dribbling riusciti. Immaginate un giocatore lento ma con alto valore in dribbling, mi salta l'avversario ma poi non se ne avvantaggia perchè rimane sempre lì e viene recuperato facilmente in corsa dall'avversario più veloce Dribbla di meno: Selezionando questa opzione viene ricercato molto di più il passaggio anzichè l'opzione individuale, non si crea però poi la superiorità numerica che si avrebbe in caso di dribbling riuscito Non selezionando nessuna di questa opzioni: Il giocatore cercherà entrambe le cose non cercando necessariamente solo una di queste cose TIRO Tira di più: Selezionando questa opzione il giocatore cercherà di tirare non appena vede il buco giusto, non passando il pallone, anche da posizione da cui è difficile fare gol Tira di meno: al contrario, cercherà il passaggio anzichè tirare, a meno che il tiro non sia comodo, utile con tattiche di possesso ricercato Non selezionando nessuna di queste opzioni: Il giocatore troverà il giusto mix tra passaggi e tiro in base alla situazione di gioco PASSAGGI RISCHIOSI Prima di tutto una premessa: per passaggi rischiosi si intendono i passaggi filtranti, quindi i passaggi in verticale a sorprendere la difesa avversaria. Chiaramente la distanza attraverso la quale il passaggio filtrante viene effettuato deriva dalla gittata dei passaggi impostata sia nelle istruzioni di squadra che in quelle singole. Rischiare passaggi difficili: Il giocatore sarà portato a servire più frequentamente il compagno sulla corsa anzichè sul corpo. Utile per premiare un movimento senza palla in avanti Meno passaggi azzardati: Il giocatore sarà portato a passare con maggiore frequenza sul corpo anzichè sulla corsa, prediligendo passaggi in orizzontale mirati al possesso palla più che in verticale Non selezionando nessuna opzione: Il giocatore a sua discrezione utilizzerà uno stile di passaggi misto tra le due opzioni CENTROCAMPISTA OFFENSIVO/ATTACCARE Breve descrizione del ruolo: Il centrocampista offensivo gioca in una posizione più alta rispetto ad un centrocampista normale e per questo non può inserirsi negli spazi partendo da lontano come ad esempio fa un centrocampista centrale che attacca. Il ruolo richiede ottime qualità mentali oltre che tecniche e il suo compito è creare occasioni sia per sè stesso che per gli altri prima che la squadra avversaria, principalmente con i difensori, abbia il tempo di pressare. Per immaginarsi il ruolo basta pensare al Vidal finto trequartista nella recente Juventus. Con compiti di attacco il giocatore cercherà di creare opportunità per i compagni portandosi in area egli stesso. E' un ruolo che non trovo molto utile in quanto risulta essere un ibrido che crea comunque falle nel sistema difensivo non risultando troppo efficace neanche in attacco. Molto meglio usarlo con compiti di sostegno Istruzioni individuali Il ruolo prevede istruzioni quando è in possesso palla, quando la palla ce l'ha la squadra e quando il pallone ce l'hanno gli altri. Istruzioni individuali che il ruolo ha di default non modificabili: vai avanti appena possibile Si trova bene con qualsiasi tattica e con qualsiasi ruolo accanto, secondo me dà il meglio di sè in un 4-2-3-1 come trequartista centrale, anche se non consiglio mai di usarlo con compiti di attacco come spiegato sopra Andiamo ad analizzare il significato delle singole istruzioni. SU POSSESSO PALLA AVVERSARIO PRESSING Premessa: per pressing si intende l'area di influenza, immaginata come un cerchio immaginario intorno al giocatore, per la quale il calciatore abbandona la propria posizione per andare a conquistare il pallone. Più il pressing sarà impostato alto e più grande sarà questa area di influenza, altresì cerchio immaginario, da immaginare intorno al giocatore. Un pressing troppo alto creerà buchi e spazi dietro al giocatore che lascerà troppo la sua posizione, un pressing troppo basso farà andare via l'avversario indisturbato dato che non avrà nessun contrasto nel breve. Bilanciare bene il pressing non è affatto facile, dato che esso deve risultare corale e di squadra per poter essere efficace appieno. Un pressing alto stancherà più facilmente il giocatore, un pressing più basso lo renderà molto più fresco, lucido e decisivo nell'arco della partita, rischiando pochi cali di concentrazione dovuti alla fatica. Per squadre che utilizzano un pressing alto, il parametro di resistenza dovrà essere guardato come quasi prioritario. Per tattiche difensive si utilizza di norma un pressing basso, più si va ad aumentare l'offensività della tattica e più il pressing va alzato. Con moduli offensivi ci si aspetta un pressing alto. Il pressing nel ruolo può essere diminuito a molto meno pressing, meno pressing, lasciato su talvolta, aumentato a di più e aumentato ancora a molto di più. CONTRASTI Contrasti più duri: Il giocatore cercherà l'intervento a rubare il pallone anche rischiando il fallo, in maniera aggressiva e, se necessario, anche in scivolata, aumentando però il rischio di incorrere in cartellini e di causare falli da rigore in area. Per tattiche offensive questo genere di contrasti può risultato appropriato Contrasti meno duri: Il giocatore cercherà di temporeggiare non rischiando un intervento. Il contrasto verrà effettuato solamente quando il calciatore è sicuro di riuscire a rubare il pallone. Per tattiche difensive questo genere di contrasti può risultare appropriato Non selezionando nessuna opzione: Il giocatore utilizzerà una via di mezzo tra le due opzioni, cosa che si sposa bene per qualsiasi tipo di tattica QUANDO LA SQUADRA HA LA PALLA Vai avanti appena possibile: Selezionando questa opzione viene data al giocatore una mentalità più offensiva, facendolo sganciare in maniera più decisa in avanti Gioca più stretto: Il calciatore viene avvicinato di più alla porta, cercando un'area più centrale rispetto al solito dove poter essere efficace Gioca più largo: Il calciatore viene avvicinato di più alla linea laterale, per cercare di compromettere la solidità difensiva avversaria allargandone le maglie e poter essere più efficace esternamente Muoversi negli spazi: Selezionando questa opzione il giocatore farà un movimento offensivo in profondità senza palla buttandosi nello spazio, lasciando la propria posizione, per sorprendere l'avversario e ricevere un passaggio filtrante in profondità da parte del compagnio in possesso palla in quel momento Il ruolo permette di selezionare solo il muoversi negli spazi e ha di default il vai avanti appena possibile LIBERTA' DI MOVIMENTO Tenere posizione: Selezionando questa opzione, il giocatore rimane nella posizione a lui assegnata senza lasciarla e con pochissima libertà di azione. Opzione utilissima per giocatori che devono mantenere caratteristiche difensive Libertà di movimento: Selezionando questa opzione viene data libertà al giocatore di muoversi liberamente in cerchio, lasciando la posizione assegnata, per andare alla ricerca di zone del campo efficaci per evitare marcature e creare pericolosità. E' l'esatto opposto di tenere posizione Non selezionando nessuna opzione: Il calciatore a sua discrezione farà entrambe le cose, creando un mix tra le due, non eccellendo in nessuna Il ruolo non permette di selezionare il tenere la posizione QUANDO IL GIOCATORE HA LA PALLA Allargare il gioco: Il giocatore in fase di possesso viene esortato ad allargarsi per allargare a sua volta la difesa avversaria e aprire un pertugio per i movimenti dei compagni senza palla Taglia dentro col pallone: Questa opzione intima ai giocatori di fascia di puntare la porta palla al piede per rendersi pericolosi Tenere palla: Selezionando questa opzione un giocatore offensivo viene esortanto a tenere palla più del normale, per favorire sovrapposizioni e movimenti senza palla in attesa del varco giusto e per poter passare il pallone con un passaggio decisivo. Si abbina bene ad un ritmo lento e all'istruzione "cercate di sovrapporvi" Il ruolo permette di selezionare solo il tenere palla PASSAGGI DI PRIMA Prima di tutto una premessa: i passaggi di prima intendono la gittata che si cerca di dare ai passaggi e non quanto si cercano i passaggi ad un tocco come erroneamente si potrebbe pensare (è un errore di traduzione dall'inglese che Football Manager si porta avanti da praticamente sempre). Lasciando il cursore di default, il giocatore utilizzerà la stessa tipologia di passaggi che vengono impostati nelle istruzioni di squadra, mettendo l'opzione "più passaggi di prima" il giocatore userà passaggi più lunghi rispetto a quanto impostato nelle opzioni di squadra, mettendo l'opzione "passaggi più corti" il giocatore userà passaggi più corti rispetto a quanto impostato nelle opzioni di squadra. DRIBBLING Dribbla di più: Selezionando questa opzione si esorta il giocatore ad essere più individualista piuttosto che passare il pallone. Da ricordare che una buona riuscita del dribbling dipende anche da quanto un giocatore è agile e veloce, perchè non sempre un valore alto in questo valore corrisponde a dribbling riusciti. Immaginate un giocatore lento ma con alto valore in dribbling, mi salta l'avversario ma poi non se ne avvantaggia perchè rimane sempre lì e viene recuperato facilmente in corsa dall'avversario più veloce Dribbla di meno: Selezionando questa opzione viene ricercato molto di più il passaggio anzichè l'opzione individuale, non si crea però poi la superiorità numerica che si avrebbe in caso di dribbling riuscito Non selezionando nessuna di questa opzioni: Il giocatore cercherà entrambe le cose non cercando necessariamente solo una di queste cose TIRO Tira di più: Selezionando questa opzione il giocatore cercherà di tirare non appena vede il buco giusto, non passando il pallone, anche da posizione da cui è difficile fare gol Tira di meno: al contrario, cercherà il passaggio anzichè tirare, a meno che il tiro non sia comodo, utile con tattiche di possesso ricercato Non selezionando nessuna di queste opzioni: Il giocatore troverà il giusto mix tra passaggi e tiro in base alla situazione di gioco PASSAGGI RISCHIOSI Prima di tutto una premessa: per passaggi rischiosi si intendono i passaggi filtranti, quindi i passaggi in verticale a sorprendere la difesa avversaria. Chiaramente la distanza attraverso la quale il passaggio filtrante viene effettuato deriva dalla gittata dei passaggi impostata sia nelle istruzioni di squadra che in quelle singole. Rischiare passaggi difficili: Il giocatore sarà portato a servire più frequentamente il compagno sulla corsa anzichè sul corpo. Utile per premiare un movimento senza palla in avanti Meno passaggi azzardati: Il giocatore sarà portato a passare con maggiore frequenza sul corpo anzichè sulla corsa, prediligendo passaggi in orizzontale mirati al possesso palla più che in verticale Non selezionando nessuna opzione: Il giocatore a sua discrezione utilizzerà uno stile di passaggi misto tra le due opzioni TREQUARTISTA/ATTACCARE Breve descrizione del ruolo: Il trequartista può giocare sia da centrocampista offensivo o da attaccante. Il suo ruolo è molto simile al regista offensivo ma non parteciperà mai alla fase difensiva poichè quando la squadra non è in possesso palla cercherà sempre di muoversi negli spazi per rendersi pericoloso da subito. Con il fatto che non presserà mai i compagni dovranno fare a meno di lui in fase difensiva ma rimarrà comunque un grandissimo riferimento in attacco. Se impostato bene il trequartista sarà un ottimo dispensatore di assist e gol. Istruzioni individuali Il ruolo prevede istruzioni quando è in possesso palla, quando la palla ce l'ha la squadra e quando il pallone ce l'hanno gli altri. Istruzioni individuali che il ruolo ha di default non modificabili: ai meno contrasti duri, muoversi negli spazi, libertà di movimento, dribbla di più, rischiare passaggi difficili. Si trova bene con qualsiasi tattica e con qualsiasi ruolo accanto Andiamo ad analizzare il significato delle singole istruzioni. SU POSSESSO PALLA AVVERSARIO PRESSING Premessa: per pressing si intende l'area di influenza, immaginata come un cerchio immaginario intorno al giocatore, per la quale il calciatore abbandona la propria posizione per andare a conquistare il pallone. Più il pressing sarà impostato alto e più grande sarà questa area di influenza, altresì cerchio immaginario, da immaginare intorno al giocatore. Un pressing troppo alto creerà buchi e spazi dietro al giocatore che lascerà troppo la sua posizione, un pressing troppo basso farà andare via l'avversario indisturbato dato che non avrà nessun contrasto nel breve. Bilanciare bene il pressing non è affatto facile, dato che esso deve risultare corale e di squadra per poter essere efficace appieno. Un pressing alto stancherà più facilmente il giocatore, un pressing più basso lo renderà molto più fresco, lucido e decisivo nell'arco della partita, rischiando pochi cali di concentrazione dovuti alla fatica. Per squadre che utilizzano un pressing alto, il parametro di resistenza dovrà essere guardato come quasi prioritario. Per tattiche difensive si utilizza di norma un pressing basso, più si va ad aumentare l'offensività della tattica e più il pressing va alzato. Con moduli offensivi ci si aspetta un pressing alto. Il pressing nel ruolo è di default su molto meno pressing, ma risulta essere il più basso possibile, il che significa che non presserà praticamente mai CONTRASTI Contrasti più duri: Il giocatore cercherà l'intervento a rubare il pallone anche rischiando il fallo, in maniera aggressiva e, se necessario, anche in scivolata, aumentando però il rischio di incorrere in cartellini e di causare falli da rigore in area. Per tattiche offensive questo genere di contrasti può risultato appropriato Contrasti meno duri: Il giocatore cercherà di temporeggiare non rischiando un intervento. Il contrasto verrà effettuato solamente quando il calciatore è sicuro di riuscire a rubare il pallone. Per tattiche difensive questo genere di contrasti può risultare appropriato Non selezionando nessuna opzione: Il giocatore utilizzerà una via di mezzo tra le due opzioni, cosa che si sposa bene per qualsiasi tipo di tattica Il ruolo ha di default il meno contrasti duri QUANDO LA SQUADRA HA LA PALLA Vai avanti appena possibile: Selezionando questa opzione viene data al giocatore una mentalità più offensiva, facendolo sganciare in maniera più decisa in avanti Gioca più stretto: Il calciatore viene avvicinato di più alla porta, cercando un'area più centrale rispetto al solito dove poter essere efficace Gioca più largo: Il calciatore viene avvicinato di più alla linea laterale, per cercare di compromettere la solidità difensiva avversaria allargandone le maglie e poter essere più efficace esternamente Muoversi negli spazi: Selezionando questa opzione il giocatore farà un movimento offensivo in profondità senza palla buttandosi nello spazio, lasciando la propria posizione, per sorprendere l'avversario e ricevere un passaggio filtrante in profondità da parte del compagnio in possesso palla in quel momento Il ruolo ha di default solo il muoversi negli spazi LIBERTA' DI MOVIMENTO Tenere posizione: Selezionando questa opzione, il giocatore rimane nella posizione a lui assegnata senza lasciarla e con pochissima libertà di azione. Opzione utilissima per giocatori che devono mantenere caratteristiche difensive Libertà di movimento: Selezionando questa opzione viene data libertà al giocatore di muoversi liberamente in cerchio, lasciando la posizione assegnata, per andare alla ricerca di zone del campo efficaci per evitare marcature e creare pericolosità. E' l'esatto opposto di tenere posizione Non selezionando nessuna opzione: Il calciatore a sua discrezione farà entrambe le cose, creando un mix tra le due, non eccellendo in nessuna Il ruolo ha di default la libertà di movimento QUANDO IL GIOCATORE HA LA PALLA Allargare il gioco: Il giocatore in fase di possesso viene esortato ad allargarsi per allargare a sua volta la difesa avversaria e aprire un pertugio per i movimenti dei compagni senza palla Taglia dentro col pallone: Questa opzione intima ai giocatori di fascia di puntare la porta palla al piede per rendersi pericolosi Tenere palla: Selezionando questa opzione un giocatore offensivo viene esortanto a tenere palla più del normale, per favorire sovrapposizioni e movimenti senza palla in attesa del varco giusto e per poter passare il pallone con un passaggio decisivo. Si abbina bene ad un ritmo lento e all'istruzione "cercate di sovrapporvi" Il ruolo permette di selezionare solo il tenere palla PASSAGGI DI PRIMA Prima di tutto una premessa: i passaggi di prima intendono la gittata che si cerca di dare ai passaggi e non quanto si cercano i passaggi ad un tocco come erroneamente si potrebbe pensare (è un errore di traduzione dall'inglese che Football Manager si porta avanti da praticamente sempre). Lasciando il cursore di default, il giocatore utilizzerà la stessa tipologia di passaggi che vengono impostati nelle istruzioni di squadra, mettendo l'opzione "più passaggi di prima" il giocatore userà passaggi più lunghi rispetto a quanto impostato nelle opzioni di squadra, mettendo l'opzione "passaggi più corti" il giocatore userà passaggi più corti rispetto a quanto impostato nelle opzioni di squadra. DRIBBLING Dribbla di più: Selezionando questa opzione si esorta il giocatore ad essere più individualista piuttosto che passare il pallone. Da ricordare che una buona riuscita del dribbling dipende anche da quanto un giocatore è agile e veloce, perchè non sempre un valore alto in questo valore corrisponde a dribbling riusciti. Immaginate un giocatore lento ma con alto valore in dribbling, mi salta l'avversario ma poi non se ne avvantaggia perchè rimane sempre lì e viene recuperato facilmente in corsa dall'avversario più veloce Dribbla di meno: Selezionando questa opzione viene ricercato molto di più il passaggio anzichè l'opzione individuale, non si crea però poi la superiorità numerica che si avrebbe in caso di dribbling riuscito Non selezionando nessuna di questa opzioni: Il giocatore cercherà entrambe le cose non cercando necessariamente solo una di queste cose Il giocatore ha di default il dribbla di più TIRO Tira di più: Selezionando questa opzione il giocatore cercherà di tirare non appena vede il buco giusto, non passando il pallone, anche da posizione da cui è difficile fare gol Tira di meno: al contrario, cercherà il passaggio anzichè tirare, a meno che il tiro non sia comodo, utile con tattiche di possesso ricercato Non selezionando nessuna di queste opzioni: Il giocatore troverà il giusto mix tra passaggi e tiro in base alla situazione di gioco PASSAGGI RISCHIOSI Prima di tutto una premessa: per passaggi rischiosi si intendono i passaggi filtranti, quindi i passaggi in verticale a sorprendere la difesa avversaria. Chiaramente la distanza attraverso la quale il passaggio filtrante viene effettuato deriva dalla gittata dei passaggi impostata sia nelle istruzioni di squadra che in quelle singole. Rischiare passaggi difficili: Il giocatore sarà portato a servire più frequentamente il compagno sulla corsa anzichè sul corpo. Utile per premiare un movimento senza palla in avanti Meno passaggi azzardati: Il giocatore sarà portato a passare con maggiore frequenza sul corpo anzichè sulla corsa, prediligendo passaggi in orizzontale mirati al possesso palla più che in verticale Non selezionando nessuna opzione: Il giocatore a sua discrezione utilizzerà uno stile di passaggi misto tra le due opzioni Il ruolo ha di default il rischiare passaggi difficili RIFINITORE/ATTACCARE Breve descrizione del ruolo: Il rifinitore può essere definito "l'anti-trequartista" in quanto gioca nello stesso ruolo ma fa movimenti diametralmente opposti rispetto ad esso. Ruolo che troviamo molto spesso nel calcio sudamericano (il rifinitore o "enganche" per eccellenza è Riquelme), è appunto, una specie di "gancio" tra centrocampo ed attacco. Il rifinitore opera appunto dietro le punte ed è un calciatore che, giocando quasi da fermo e tenendo la posizione, fa muovere la squadra tutta intorno a lui. A differenza del trequartista che è in costante movimento, l'enganche agisce come punto di riferimento statico, anche per questo non necessita di doti dinamiche eccellenti ma di altresì di tecnica individuale elevatissima Istruzioni individuali Il ruolo prevede istruzioni quando è in possesso palla, quando la palla ce l'ha la squadra e quando il pallone ce l'hanno gli altri. Istruzioni individuali che il ruolo ha di default non modificabili: non selezionabili muoversi negli spazi, libertà di movimento, tenere posizione, tenere palla. Di default dribbla di meno e rischiare passaggi difficili. Si trova bene con qualsiasi tattica ma con ruoli che si devono muovere molto senza palla accanto a lui. E' un ruolo che dispensa molti assist e segna poco Andiamo ad analizzare il significato delle singole istruzioni. SU POSSESSO PALLA AVVERSARIO PRESSING Premessa: per pressing si intende l'area di influenza, immaginata come un cerchio immaginario intorno al giocatore, per la quale il calciatore abbandona la propria posizione per andare a conquistare il pallone. Più il pressing sarà impostato alto e più grande sarà questa area di influenza, altresì cerchio immaginario, da immaginare intorno al giocatore. Un pressing troppo alto creerà buchi e spazi dietro al giocatore che lascerà troppo la sua posizione, un pressing troppo basso farà andare via l'avversario indisturbato dato che non avrà nessun contrasto nel breve. Bilanciare bene il pressing non è affatto facile, dato che esso deve risultare corale e di squadra per poter essere efficace appieno. Un pressing alto stancherà più facilmente il giocatore, un pressing più basso lo renderà molto più fresco, lucido e decisivo nell'arco della partita, rischiando pochi cali di concentrazione dovuti alla fatica. Per squadre che utilizzano un pressing alto, il parametro di resistenza dovrà essere guardato come quasi prioritario. Per tattiche difensive si utilizza di norma un pressing basso, più si va ad aumentare l'offensività della tattica e più il pressing va alzato. Con moduli offensivi ci si aspetta un pressing alto. Il pressing nel ruolo è di default su molto meno pressing CONTRASTI Contrasti più duri: Il giocatore cercherà l'intervento a rubare il pallone anche rischiando il fallo, in maniera aggressiva e, se necessario, anche in scivolata, aumentando però il rischio di incorrere in cartellini e di causare falli da rigore in area. Per tattiche offensive questo genere di contrasti può risultato appropriato Contrasti meno duri: Il giocatore cercherà di temporeggiare non rischiando un intervento. Il contrasto verrà effettuato solamente quando il calciatore è sicuro di riuscire a rubare il pallone. Per tattiche difensive questo genere di contrasti può risultare appropriato Non selezionando nessuna opzione: Il giocatore utilizzerà una via di mezzo tra le due opzioni, cosa che si sposa bene per qualsiasi tipo di tattica QUANDO LA SQUADRA HA LA PALLA Vai avanti appena possibile: Selezionando questa opzione viene data al giocatore una mentalità più offensiva, facendolo sganciare in maniera più decisa in avanti Gioca più stretto: Il calciatore viene avvicinato di più alla porta, cercando un'area più centrale rispetto al solito dove poter essere efficace Gioca più largo: Il calciatore viene avvicinato di più alla linea laterale, per cercare di compromettere la solidità difensiva avversaria allargandone le maglie e poter essere più efficace esternamente Muoversi negli spazi: Selezionando questa opzione il giocatore farà un movimento offensivo in profondità senza palla buttandosi nello spazio, lasciando la propria posizione, per sorprendere l'avversario e ricevere un passaggio filtrante in profondità da parte del compagnio in possesso palla in quel momento Il ruolo permette di selezionare solo il vai avanti appena possibile LIBERTA' DI MOVIMENTO Tenere posizione: Selezionando questa opzione, il giocatore rimane nella posizione a lui assegnata senza lasciarla e con pochissima libertà di azione. Opzione utilissima per giocatori che devono mantenere caratteristiche difensive Libertà di movimento: Selezionando questa opzione viene data libertà al giocatore di muoversi liberamente in cerchio, lasciando la posizione assegnata, per andare alla ricerca di zone del campo efficaci per evitare marcature e creare pericolosità. E' l'esatto opposto di tenere posizione Non selezionando nessuna opzione: Il calciatore a sua discrezione farà entrambe le cose, creando un mix tra le due, non eccellendo in nessuna Il ruolo non permette di selezionare nessuna di queste opzioni QUANDO IL GIOCATORE HA LA PALLA Allargare il gioco: Il giocatore in fase di possesso viene esortato ad allargarsi per allargare a sua volta la difesa avversaria e aprire un pertugio per i movimenti dei compagni senza palla Taglia dentro col pallone: Questa opzione intima ai giocatori di fascia di puntare la porta palla al piede per rendersi pericolosi Tenere palla: Selezionando questa opzione un giocatore offensivo viene esortanto a tenere palla più del normale, per favorire sovrapposizioni e movimenti senza palla in attesa del varco giusto e per poter passare il pallone con un passaggio decisivo. Si abbina bene ad un ritmo lento e all'istruzione "cercate di sovrapporvi" Il ruolo non permette di selezionare nessuna di queste opzioni PASSAGGI DI PRIMA Prima di tutto una premessa: i passaggi di prima intendono la gittata che si cerca di dare ai passaggi e non quanto si cercano i passaggi ad un tocco come erroneamente si potrebbe pensare (è un errore di traduzione dall'inglese che Football Manager si porta avanti da praticamente sempre). Lasciando il cursore di default, il giocatore utilizzerà la stessa tipologia di passaggi che vengono impostati nelle istruzioni di squadra, mettendo l'opzione "più passaggi di prima" il giocatore userà passaggi più lunghi rispetto a quanto impostato nelle opzioni di squadra, mettendo l'opzione "passaggi più corti" il giocatore userà passaggi più corti rispetto a quanto impostato nelle opzioni di squadra. DRIBBLING Dribbla di più: Selezionando questa opzione si esorta il giocatore ad essere più individualista piuttosto che passare il pallone. Da ricordare che una buona riuscita del dribbling dipende anche da quanto un giocatore è agile e veloce, perchè non sempre un valore alto in questo valore corrisponde a dribbling riusciti. Immaginate un giocatore lento ma con alto valore in dribbling, mi salta l'avversario ma poi non se ne avvantaggia perchè rimane sempre lì e viene recuperato facilmente in corsa dall'avversario più veloce Dribbla di meno: Selezionando questa opzione viene ricercato molto di più il passaggio anzichè l'opzione individuale, non si crea però poi la superiorità numerica che si avrebbe in caso di dribbling riuscito Non selezionando nessuna di questa opzioni: Il giocatore cercherà entrambe le cose non cercando necessariamente solo una di queste cose Il giocatore ha di default il dribbla di meno TIRO Tira di più: Selezionando questa opzione il giocatore cercherà di tirare non appena vede il buco giusto, non passando il pallone, anche da posizione da cui è difficile fare gol Tira di meno: al contrario, cercherà il passaggio anzichè tirare, a meno che il tiro non sia comodo, utile con tattiche di possesso ricercato Non selezionando nessuna di queste opzioni: Il giocatore troverà il giusto mix tra passaggi e tiro in base alla situazione di gioco PASSAGGI RISCHIOSI Prima di tutto una premessa: per passaggi rischiosi si intendono i passaggi filtranti, quindi i passaggi in verticale a sorprendere la difesa avversaria. Chiaramente la distanza attraverso la quale il passaggio filtrante viene effettuato deriva dalla gittata dei passaggi impostata sia nelle istruzioni di squadra che in quelle singole. Rischiare passaggi difficili: Il giocatore sarà portato a servire più frequentamente il compagno sulla corsa anzichè sul corpo. Utile per premiare un movimento senza palla in avanti Meno passaggi azzardati: Il giocatore sarà portato a passare con maggiore frequenza sul corpo anzichè sulla corsa, prediligendo passaggi in orizzontale mirati al possesso palla più che in verticale Non selezionando nessuna opzione: Il giocatore a sua discrezione utilizzerà uno stile di passaggi misto tra le due opzioni Il ruolo ha di default il rischiare passaggi difficili ATTACCANTE DI SOSTEGNO/ATTACCARE Breve descrizione del ruolo: L'attaccante di sostegno è un grande pericolo in zona gol e diventa un'arma fondamentale per andare a rete. Esso attacca lo spazio liberato o creato dalla punta e, oltre a questo, è molto aggressivo in fase di recupero palla, cercando molto spesso il recupero del pallone tramite pressing, facendosi quindi anche valere in fase di ripiegamento. E' un ruolo molto offensivo che dà il meglio di sè quando davanti c'è una sola punta dato che ne sfrutta gli spazi che essa gli crea. Da lui aspettatevi molti gol oltre che un grande lavoro in fase di recupero palla. Attenzione al parametro di resistenza dato che questo ruolo richiede un grande impegno fisico Istruzioni individuali Il ruolo prevede istruzioni quando è in possesso palla, quando la palla ce l'ha la squadra e quando il pallone ce l'hanno gli altri. Istruzioni individuali che il ruolo ha di default non modificabili: ai avanti appena possibile, muoversi negli spazi, dribbla di più, rischiare passaggi difficili. Si trova bene con qualsiasi tattica e con qualsiasi ruolo accanto, anche se dà il meglio di sè in tattiche offensive e con un'unica punta davanti a sè che gli apra gli spazi Andiamo ad analizzare il significato delle singole istruzioni. SU POSSESSO PALLA AVVERSARIO PRESSING Premessa: per pressing si intende l'area di influenza, immaginata come un cerchio immaginario intorno al giocatore, per la quale il calciatore abbandona la propria posizione per andare a conquistare il pallone. Più il pressing sarà impostato alto e più grande sarà questa area di influenza, altresì cerchio immaginario, da immaginare intorno al giocatore. Un pressing troppo alto creerà buchi e spazi dietro al giocatore che lascerà troppo la sua posizione, un pressing troppo basso farà andare via l'avversario indisturbato dato che non avrà nessun contrasto nel breve. Bilanciare bene il pressing non è affatto facile, dato che esso deve risultare corale e di squadra per poter essere efficace appieno. Un pressing alto stancherà più facilmente il giocatore, un pressing più basso lo renderà molto più fresco, lucido e decisivo nell'arco della partita, rischiando pochi cali di concentrazione dovuti alla fatica. Per squadre che utilizzano un pressing alto, il parametro di resistenza dovrà essere guardato come quasi prioritario. Per tattiche difensive si utilizza di norma un pressing basso, più si va ad aumentare l'offensività della tattica e più il pressing va alzato. Con moduli offensivi ci si aspetta un pressing alto. Il pressing nel ruolo è posizionato su talvolta ma essere praticamente al massimo, può essere diminuito a meno pressing e a molto meno pressing CONTRASTI Contrasti più duri: Il giocatore cercherà l'intervento a rubare il pallone anche rischiando il fallo, in maniera aggressiva e, se necessario, anche in scivolata, aumentando però il rischio di incorrere in cartellini e di causare falli da rigore in area. Per tattiche offensive questo genere di contrasti può risultato appropriato Contrasti meno duri: Il giocatore cercherà di temporeggiare non rischiando un intervento. Il contrasto verrà effettuato solamente quando il calciatore è sicuro di riuscire a rubare il pallone. Per tattiche difensive questo genere di contrasti può risultare appropriato Non selezionando nessuna opzione: Il giocatore utilizzerà una via di mezzo tra le due opzioni, cosa che si sposa bene per qualsiasi tipo di tattica QUANDO LA SQUADRA HA LA PALLA Vai avanti appena possibile: Selezionando questa opzione viene data al giocatore una mentalità più offensiva, facendolo sganciare in maniera più decisa in avanti Gioca più stretto: Il calciatore viene avvicinato di più alla porta, cercando un'area più centrale rispetto al solito dove poter essere efficace Gioca più largo: Il calciatore viene avvicinato di più alla linea laterale, per cercare di compromettere la solidità difensiva avversaria allargandone le maglie e poter essere più efficace esternamente Muoversi negli spazi: Selezionando questa opzione il giocatore farà un movimento offensivo in profondità senza palla buttandosi nello spazio, lasciando la propria posizione, per sorprendere l'avversario e ricevere un passaggio filtrante in profondità da parte del compagnio in possesso palla in quel momento Il ruolo ha di default il muoversi negli spazi e il vai avanti appena possibile LIBERTA' DI MOVIMENTO Tenere posizione: Selezionando questa opzione, il giocatore rimane nella posizione a lui assegnata senza lasciarla e con pochissima libertà di azione. Opzione utilissima per giocatori che devono mantenere caratteristiche difensive Libertà di movimento: Selezionando questa opzione viene data libertà al giocatore di muoversi liberamente in cerchio, lasciando la posizione assegnata, per andare alla ricerca di zone del campo efficaci per evitare marcature e creare pericolosità. E' l'esatto opposto di tenere posizione Non selezionando nessuna opzione: Il calciatore a sua discrezione farà entrambe le cose, creando un mix tra le due, non eccellendo in nessuna Il ruolo ha elezionabile la libertà di movimento e di default non permette di selezionare il tenere la posizione QUANDO IL GIOCATORE HA LA PALLA Allargare il gioco: Il giocatore in fase di possesso viene esortato ad allargarsi per allargare a sua volta la difesa avversaria e aprire un pertugio per i movimenti dei compagni senza palla Taglia dentro col pallone: Questa opzione intima ai giocatori di fascia di puntare la porta palla al piede per rendersi pericolosi Tenere palla: Selezionando questa opzione un giocatore offensivo viene esortanto a tenere palla più del normale, per favorire sovrapposizioni e movimenti senza palla in attesa del varco giusto e per poter passare il pallone con un passaggio decisivo. Si abbina bene ad un ritmo lento e all'istruzione "cercate di sovrapporvi" Il ruolo non permette di selezionare nessuna di queste opzioni PASSAGGI DI PRIMA Prima di tutto una premessa: i passaggi di prima intendono la gittata che si cerca di dare ai passaggi e non quanto si cercano i passaggi ad un tocco come erroneamente si potrebbe pensare (è un errore di traduzione dall'inglese che Football Manager si porta avanti da praticamente sempre). Lasciando il cursore di default, il giocatore utilizzerà la stessa tipologia di passaggi che vengono impostati nelle istruzioni di squadra, mettendo l'opzione "più passaggi di prima" il giocatore userà passaggi più lunghi rispetto a quanto impostato nelle opzioni di squadra, mettendo l'opzione "passaggi più corti" il giocatore userà passaggi più corti rispetto a quanto impostato nelle opzioni di squadra. DRIBBLING Dribbla di più: Selezionando questa opzione si esorta il giocatore ad essere più individualista piuttosto che passare il pallone. Da ricordare che una buona riuscita del dribbling dipende anche da quanto un giocatore è agile e veloce, perchè non sempre un valore alto in questo valore corrisponde a dribbling riusciti. Immaginate un giocatore lento ma con alto valore in dribbling, mi salta l'avversario ma poi non se ne avvantaggia perchè rimane sempre lì e viene recuperato facilmente in corsa dall'avversario più veloce Dribbla di meno: Selezionando questa opzione viene ricercato molto di più il passaggio anzichè l'opzione individuale, non si crea però poi la superiorità numerica che si avrebbe in caso di dribbling riuscito Non selezionando nessuna di questa opzioni: Il giocatore cercherà entrambe le cose non cercando necessariamente solo una di queste cose Il giocatore ha di default il dribbla di più TIRO Tira di più: Selezionando questa opzione il giocatore cercherà di tirare non appena vede il buco giusto, non passando il pallone, anche da posizione da cui è difficile fare gol Tira di meno: al contrario, cercherà il passaggio anzichè tirare, a meno che il tiro non sia comodo, utile con tattiche di possesso ricercato Non selezionando nessuna di queste opzioni: Il giocatore troverà il giusto mix tra passaggi e tiro in base alla situazione di gioco PASSAGGI RISCHIOSI Prima di tutto una premessa: per passaggi rischiosi si intendono i passaggi filtranti, quindi i passaggi in verticale a sorprendere la difesa avversaria. Chiaramente la distanza attraverso la quale il passaggio filtrante viene effettuato deriva dalla gittata dei passaggi impostata sia nelle istruzioni di squadra che in quelle singole. Rischiare passaggi difficili: Il giocatore sarà portato a servire più frequentamente il compagno sulla corsa anzichè sul corpo. Utile per premiare un movimento senza palla in avanti Meno passaggi azzardati: Il giocatore sarà portato a passare con maggiore frequenza sul corpo anzichè sulla corsa, prediligendo passaggi in orizzontale mirati al possesso palla più che in verticale Non selezionando nessuna opzione: Il giocatore a sua discrezione utilizzerà uno stile di passaggi misto tra le due opzioni Il ruolo ha di default il rischiare passaggi difficili N.B: In questa posizione possiamo anche schierare un regista avanzato sostenere/attaccare, tutti ruoli affrontati nella parte relativa ai centrocampisti
  12. Nome Completo: Breel Embolo Soprannome: - Nazionalità: Svizzero Altra Nazionalità: - Data di Nascita [Età]: 14.02.1997 [18] Ruolo: Punta, Ala sinistra, Ala destra e Trequartista centrale Squadra di Appartenenza: Basilea Costo Cartellino: 7 M Costo Ingaggio [M/a]: 388 m Breve Descrizione: Negli ultimi anni si sta parlando molto di questo prodigio offensivo. Grazie a un buon dribbling, una buona visione di gioco e alla sua velocità è capace di creare scompiglio nell'area avversaria riuscendo a finalizzare la maggior parte dei palloni che gli passano davanti. Nella scorsa finestra di mercato è stato oggetto di numerose trattative che però lo hanno fatto rimanere al basilea...
  13. Nome completo: Martin Ødegaard Soprannome: - Nazionalità: Norvegese Altra Nazionalità: - Data di Nascita [Età]: 17.12.1998 [17] Ruolo: Centrocapista (Sinistro, Centrale, Destro), Trequartista (Sinistro, Centrale, Destro) Squadra di Appartenenza: Real Madrid Costo cartellino: 3,1 M Costo ingaggio [M/a]: 2,5 M Breve descrizione: L'Under 21 norvegese è ben fornita di future stelle del calcio. La corazzata spagnola del Real Madrid ci ha visto lungo su questo giovane trequartista e nella squadra B si sta facendo ben notare con le sue giocate nell'area avversaria. I tempi per crescere li ha tutti e si trova in una delle migliori squadre del pianeta, se non si brucia prima ha grandissimo margine di miglioramento. Parte facilmente in prestito ma comprarlo diventa davvero difficile, sareste in grado di strapparlo a Perez?
  14. Nome completo: Jordon Ibe Soprannome: - Nazionalità: Inglese Altra Nazionalità: - Data di Nascita [Età]: 08.12.1995 [19] Ruolo: Centrocapista (sinistro/destro), Trequartista (sinistro/centrale/destro) e Punta Squadra di Appartenenza: Liverpool Costo cartellino: 23 M Costo ingaggio [M/a]: 2,55 M Breve descrizione: Giovane, promettente e di belle speranze. Nel Liverpool è riuscito a ritagliarsi molto spazio e sicuramente avrà una crescita esponenziale, consigliato se giocate molto con le ali.
  15. Nome completo: Kingsley Coman Soprannome: - Nazionalità: Francese Altra Nazionalità: - Data di Nascita [Età]: 13.06.1996 [19] Ruolo: Centrocapista (sinistro/destro), Trequartista (sinistro/centrale/destro) e Punta Squadra di Appartenenza: Bayern Monaco Costo cartellino: 25 M Costo ingaggio [M/a]: 1,4 M Breve descrizione: Questo gioiello lo conosciamo bene, neanche lo scorso anno militava tra le file della Juventus. Tanta corsa, buon ritmo e spiccato senso del goal sono le caratteristiche principali di questa ala francese che a Monaco di Baviera sta mostrando tutto il suo repertorio. La crescita per lui è scontata e se allenato a dovere può fare davvero male alle squadre che incontrerà sul suo cammino.
  16. Nome completo: Lincoln Henrique Oliveira dos Santos Soprannome: Lincoln Nazionalità: Brasiliano Altra Nazionalità: - Data di Nascita [Età]: 07.11.1998 [16] Ruolo: Centrocampista Offensivo Sinistro, Centrale Squadra di Appartenenza: Gremio Costo cartellino: 1,9-3,5 M € Costo ingaggio [M/a]: 135-240 m € Breve descrizione: Difficile trovare un 16enne di questo livello. Gioco di squadra, tecnica, visione, fantasia, controllo di palla, dribbling e passaggi sono da giocatore già pronto, come le caratteristiche mentali. Non è ancora un fulmine di guerra ma considerando l'età può diventarlo con il naturale sviluppo, in modo da consentirgli uguale efficacia anche largo in fascia. C'è da portare pazienza, visto che fino ai 18 anni non potrà trasferirsi all'estero.
  17. Nome completo: Pierre Emile Højbjerg Soprannome: - Nazionalità: Danese Altra Nazionalità: - Data di Nascita [Età]: 05.08.1995 [20] Ruolo: Centrocapista Centrale Squadra di Appartenenza: Gelsenkirchen Costo cartellino: 11 M Costo ingaggio [M/a]: 2 M Breve descrizione: Il danese si sta facendo largo tra i grandi del campionato tedesco. Per sua sfortuna non rientra ancora tra i titolarissimi dello Schalke 04 ma siamo fiduciosi riguardante una sua costante crescita nelle zone centrali del campo.
  18. Nome completo: Kristoffer Vassbakk Ajer Soprannome: Kristoffer Ajer Nazionalità: Norvegese Altra Nazionalità: - Data di Nascita [Età]: 17.04.1998 [17] Ruolo: Mediano, Centrocampista/Centrocampista Offensivo (Centrale) Squadra di Appartenenza: IK Start Costo cartellino: 1,1-2,3 M € Costo ingaggio [M/a]: - Breve descrizione: Se avete giocato a FM15, conoscerete sicuramente Ajer, la cui versione in FM16 è forse ancora migliore. Come caratteristiche ricorda molto Sami Khedira. La stazza ne fa un giocatore non particolarmente mobile, che può essere usato sia davanti alla difesa, sia da regista (ha già "detta i tempi" tra le mosse preferite) che in ruoli più offensivi, come incursore o trequartista tattico
  19. Nome Completo: Vittorio Parigini Soprannome: // Nazionalità: Italiana Altra Nazionalità: // Data di Nascita [Età] : 25/3/1996 - 17 anni Ruolo: Attaccante, trequartista centrale, esterno sinistro Squadra di Appartenenza: Torino ma in prestito alla Juve Stabia Costo Cartellino: 325m Costo Ingaggio [M/a]: 235m€/anno Breve Descrizione: Il Torino in attacco ha abbondanza di giocatori ma per il futuro un nome è certo: Vittorio Parigini. Il ragazzo nato a Moncalieri è quello che potremmo definire un "talento da plasmare". Ad appena 17 anni ha già qualche buona qualità anche se è palese che non è un giocatore pronto a fare il titolare in Serie A e non a caso il Toro l'ha mandato in prestito in Serie B alla Juve Stabia... La sua duttilità è un ulteriore aspetto interessante: trequartista centrale, esterno sinistro o punta. Personalmente lo vedo bene come attaccante esterno o punta di racordo. Il costo non è eccessivo: per meno di 4/5M potete prenderlo ma dovrete aspettare comunque un anno prima di poterlo portare nella vostra squadra. Vedendo come cresce io un pensierino ce lo farei... ScreenAttuale - ScreenEvoluzione Carriera
  20. Nome Completo: Guido Vadalà Soprannome: ********** Nazionalità: Argentino Altra Nazionalità: ********** Data di Nascita [Età] : 27/03/1997 Ruolo: Trequartista Centrale, Centrocampista Centrale (allenato) Squadra di Appartenenza: Boca Juniors Costo Cartellino: 180 mila euro Costo Ingaggio [M/a]: 1,5 mila euro annui, contratto giovanile Breve Descrizione: Fenomeno. Giocatore che a 16 anni è già in grado di giocare in B, anche se non da titolare fisso. Ha un contratto giovanile, quindi può essere tesserato anche pagando soltanto un milioncino o poco più. Diventa molto più forte (è un -9) ed a mio parere può giocare tranquillamente in una grande. Sempre a mio parere va allenato da Falso Nove o Seconda punta, date le caratteristiche. Screen Attuale Screen Evoluzione Carriera.
  21. Nome Completo: Charly Musonda Junior Soprannome: Nazionalità: Belga Altra Nazionalità: zambiano Data di Nascita [Età] : 15/10/1996 (16 anni) Ruolo: Centrocampista centrale, Mediano, trequartista centrale Squadra di Appartenenza: Chelsea Costo Cartellino: 350.000 euro Costo Ingaggio [M/a]: 4.800€/anno Breve Descrizione: Uno dei tanti talenti provenienti dal Belgio. Classe '96 con spiccate doti tecniche. Nella carriera prova (dove vedo i giocatori al giorno 0), non ho potuto provare a prenderlo in quanto uso il Chelsea come tester ma suppongo che vi serviranno più di 350.000 euro per prenderlo. Nella carriera da dove prendo gli screen sviluppo, si vede un notevole miglioramento generale che poteva essere addirittura superiore se avesse giocato tutte le stagioni titolare. Ve lo consiglio se cercate un regista avanzato estremamente dinamico. screen attuale screen evoluzione carriera
  22. Nome Completo: João Mário Naval Costa Eduardo Soprannome: Joao Mario Nazionalità: Portoghese Altra Nazionalità: // Data di Nascita [Età] : 19.1.1993 - 20 anni Ruolo: Centrocampista centrale o trequartista Squadra di Appartenenza: Sporting CP ma in prestito al Cercle Bruges Costo Cartellino: 575.000 Costo Ingaggio [M/a]: 78.000€/anno Breve Descrizione: Joao Mario è un talento che ho scoperto tardi, infatti ad inizio carriera lo potremmo tranquillamente definire un giocatore assolutamente anonimo visto che non ha nulla di eccezionale e il fatto che giochi in una squadra di seconda fascia come il Cercle Bruges sicuramente non aiuta. Il ragazzo però è giovane e se fatto giocare può esplodere come potete ben vedere nella mia carriera. Sono riuscito a prenderlo nel 2020 senza alcuna difficoltà: su di lui non si scatenano aste e il ragazzo non chiede uno stipendio spropositato: da me prenderà 1M più qualche buonus (1,4M massimo di guadagno). A 27 anni io lo reputo un ottimo elemento. Non so, sinceramente, quanto possa costare ad inizio partita ma non penso che il costo sia eccessivo. Un pensierino ce lo potreste fare... ScreenAttuale - ScreenEvoluzione La carriera di Joao Mario
  23. Nome Completo: Massimo Bruno Soprannome: // Nazionalità: Belga Altra Nazionalità: // Data di Nascita [Età]: 17/09/1993 [19 anni] Ruolo: Trequartista centrale, centrocampista destro, trequartista destro Squadra di Appartenenza: Anderlecht Costo Cartellino: € 5M Costo Ingaggio [M/a]: 210.000 €/anno Breve Descrizione: Giocatore costante in grado di fornire un buon numero di assist e gol nell'arco di tutto la stagione. Altro belga giovane talento scuola Anderlecht. A inizio carriera si prende con circa 11 Milioni, se siete bravi anche meno. Nella mia carriera è diventato un giocatore affermato che anche allo United si sta imponendo. screen attuale screen evoluzione carriera
  24. Nome Completo: Dennis Praet Soprannome: // Nazionalità: Belga Altra Nazionalità: // Data di Nascita [Età]: 14/05/1994 [19 anni] Ruolo: centrocampista centrale, trequartista centrale Squadra di Appartenenza: Anderlecht Costo Cartellino: € 4,8M Costo Ingaggio [M/a]: 600.000 €/anno Breve Descrizione: Praet è un bel talento belga dell'Anderlecht che ha ottimi margini di crescita. Starà a voi allenarlo nel modo migliore per farlo diventare un campione assoluto. A inizio carriera si prende con circa 9Milioni. Nella mia carriera l'Hoffenheim ha fatto il colpaccio prendendolo al secondo anno a 2M. A fronte di statistiche interessanti visibili nello screen "carriera", c'è da evidenziare che nella carriera portata avanti dal nostro SuperMod The Mijus, il ragazzo non è riuscito ad imporsi incappando in una serie di infortuni di troppo e prestazioni sotto tono. Probabilmente conviene aspettare un anno prima di prenderlo e vedere come si comporta in Belgio. screen attuale screen evoluzione carriera
  25. Nome Completo: Bryan Martin Rabello Mella Soprannome: // Nazionalità: Cilena Altra Nazionalità: // Data di Nascita [Età]: 16/04/1994 [19 anni] Ruolo: Trequartista centrale, Trequartista sinistra, trequartista destro Squadra di Appartenenza: Sevilla (prestito al Deportivo) Costo Cartellino: € 2M Costo Ingaggio [M/a]: 230.000 €/anno Breve Descrizione: Rabello a inizio carriera è imprendibile in quanto in prestito al Deportivo. Ma non tutti i mali vengono per nuocere. Infatti il calciatore 19enne, è extracomunitario e in molti campionati potrebbe essere un problema ma dopo un anno circa (nel 2014 quindi) ottiene la cittadinanza spagnola. Inoltre, ad agevolare ancor di più le cose, ha un clausola rescissoria da "appena" 10 Milioni che per un giocatore offensivo dotato di così tanta tecnica non è tantissimo. Uno dei consigli che mi sento di dare è: se vi piace Rabello, prendetelo subito pagando la clausola rescissoria. screen attuale screen evoluzione carriera